A Roma, presso la Città dell’Altra Economia all’ex Mattatoio di Testaccio si è svolta la prima edizione nazionale della Festa dell’Altra Economia. La Festa ha proposto un luogo d’incontro dei settori economici (dal biologico al commercio equo solidale, dalle energie rinnovabili alle ecoproduzioni, dal turismo responsabile alla finanza etica) che dimostrano la concretezza di una nuova economia fondata sulla qualità del lavoro e sulla sostenibilità.

Il Comune di Oriolo Romano nelle classifiche nazionali di Legambiente “Comuni ricicloni” 2009, 1° Comune del Lazio come raccolta differenziata, ha partecipato con un proprio stand alla festa nazionale dell’altra economia dove si è potuto far conoscere il percorso che hanno svolto tanti cittadini Oriolesi che con il loro impegno hanno contribuito fortemente al raggiungimento di tali risultati, di alto profilo ambientale, ed in termini economici anche con dei discreti risparmi.

L’esperienza di Oriolo Romano dimostra che quando ci sono le giuste motivazioni e soprattutto quando si riesce a coinvolgere una comunità intera sulle problematiche ambientali la gente risponde molto bene; il passo successivo è quello di ridurre alla fonte i rifiuti con una serie di iniziative che il Comune sta mettendo in atto insieme alla Regione Lazio, con i detersivi, acqua e latte alla spina, pannolini riutilizzabili e borse per la spesa in tela.

- Uno Notizie Oriolo Romano ( Viterbo ) -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...