Cofathec, filiale della Branche Servizi Energia di GDF SUEZ ha vinto, in associazione temporanea d’impresa con Elyo Italia e CMP Gestioni Termiche S.r.l, il contratto per la gestione e la manutenzione degli immobili dell’Università di Macerata nelle Marche.

Per la durata di 9 anni e un valore totale di 4,4 Milioni di euro, il contratto riguarda la fornitura di energia, la manutenzione degli impianti energetici e l’ammodernamento delle centrali termiche che alimentano i 21 edifici dell’Ateneo. La soluzione di efficienza energetica proposta da Cofathec permetterà sia un risparmio energetico di oltre il 10% sulla bolletta dell’Università che un taglio di 560 MWt e inoltre eviterà l'emissione annua di 16.000 tonnellate di CO2.

Cofathec si occuperà inoltre della conversione a metano di 4 delle 18 centrali termiche ora alimentate a gasolio e sostituirà le caldaie e i generatori obsoleti con modelli di ultima generazione.

Cofathec garantirà anche l’adeguamento normativo e l'ammodernamento tecnologico delle strutture dell'Università per razionalizzare l’uso di energia in loco. La filiale italiana della branche Servizi Energia di GDF Suez doterà l’Università di un sistema di telecontrollo per garantire l'uso razionale delle apparecchiature energetiche e per agevolare le operazioni di manutenzione.
Infine Cofathec, si occuperà anche dell’installazione e della manutenzione di pannelli solari termici, capaci poi di garantire una resa di 15.705 kWh annui per soddisfare in parte il fabbisogno di acqua calda dell’Università.

Il contratto assegnato dall'Università di Macerata conferma ancora una volta il know-how di Cofathec in materia di efficienza energetica e ambientale per le scuole e campus universitari. Riconosciuto player in questo segmento di mercato, Cofathec è infatti responsabile dei sistemi di illuminazione, di sicurezza e di protezione antincendio del campus di Teramo, della fornitura elettrica, di riscaldamento e condizionamento dell’Università degli Studi di Bari, e si è occupata della costruzione e dell'allestimento di nuove strutture presso l'Università di Cagliari. Cofathec è anche responsabile della gestione dell'impianto di trigenerazione che offre energia elettrica dell'Università di Catanzaro e si occupa della manutenzione della casa degli studenti presso l'Università di Siena. Recentemente, a Cofathec è stata affidata con l'installazione di pannelli fotovoltaici per l'Università di Catania e la gestione della manutenzione di tutti gli edifici dell'Istituto Universitario di Architettura di Venezia.

- Uno Notizie Macerata -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...