Grande successo per la seconda edizione della “Transumanza nella Bassa Etruria”, l’iniziativa che nei giorni scorsi ha visto la partecipazione di oltre 200 cavalli e cavalieri provenienti da ogni parte d’Italia (Toscana, Umbria, Emilia-Romagna, Veneto e Lazio), svelando un altro tesoro a cavallo tra la Tuscia Viterbese e i Monti della Tolfa: il turismo equestre.

La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione “Terre d’Etruria”, fondata con lo scopo di salvaguardare le razze equine Maremmana e Tolfetana e di promuovere e sviluppare un territorio ricco di siti storici, tradizioni, artigianato e di una cucina con sapori unici.

Nell’arco delle tre giornate i partecipanti hanno potuto rivivere le emozioni dell’antico rito della transumanza con lo spostamento di un branco di cavalli di razza Tolfetana dell’Azienda Agricola Santoni, seguendo un  lungo e affascinante itinerario di circa 120 chilometri  che ha attraversato  il territorio ancora incontaminato della Tuscia, al confine tra la province di Viterbo e Roma.

Transumanza: a cavallo tra Monti della Tolfa e Tuscia Viterbese ecco la suggestiva  " Transumanza nella Bassa Etruria " - L’evento ha avuto il suo apice  nella giornata di sabato quando cavalli e cavalieri, grazie al permesso delle istituzioni, sono entrati nella suggestiva piazza del Comune di Tolfa dove c’è stato uno scambio di doni (targa e quadro) tra il sindaco Alessandro Battilocchio e il presidente dell’Associazione “Terre d’Etruria” Torquato Santoni. La stessa cosa si è ripetuta nella giornata di domenica dove il gruppo che aveva  raggiunto  il sito di Montecasella nel Comune di Vejano ha ricevuto il saluto e i  complimenti del sindaco Rino Donati.

“Il merito per il grande successo dell’iniziativa – dichiara Franco Amadio, responsabile comunicazione di Terre d’Etruria –  va condiviso con le Università Agrarie di Tolfa, Vejano, Blera e Canale Monterano, con i proprietari dei fondi privati  (Tenuta di Rota) e Famiglia Perfetti, e con le Associazioni dei Butteri dei paesi interessati, in particolare di Canale Monterano, Vejano e Villa San Giovanni in Tuscia. Altrettanto significativo è stato l’impegno di tanti amici e parenti che hanno consentito di valorizzare e promuovere le bellezze di questo territorio, con grande soddisfazione dei titolari di centri ippici, strutture ricettive e ristoranti.

Infine un sincero ringraziamento va fatto, per l’interesse mostrato, a tutte le istituzioni patrocinanti l’iniziativa e in particolar modo alla Camera di Commercio di Viterbo per l’attenzione  e la considerazione nei confronti di questo evento, che ha interessato anche il territorio della Tuscia Viterbese, ed è diventato già  un punto di riferimento nel settore”.

- Uno Notizie TOLFA - ROMA -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...