Si è conclusa quest’anno a Montecatini Terme, in Toscana la XVII edizione della Borsa del Turismo Sportivo e del benessere termale. E il connubio turismo/sport si è rivelato ancora una volta vincente, confermando il boom di un settore che ormai non è più solo di nicchia. I risultati dello studio della BTS ha difatti dimostrato che in Italia un turista su 4 inserisce l’attività o gli eventi sportivi nella propria vacanza. Interessanti i temi trattati durante i seminari “Pedalitalia” sul cicloturismo e “Mobilità dolce ” (trekking, escursionismo, nordic walking, alpinismo).


La Borsa del Turismo Sportivo e del benessere termale ha registrato una crescita, in termini di presenza di operatori della domanda internazionale, dell’’11 per cento in un anno come questo di crisi generalizzata. Tanto basta per comprendere la grande vitalità del turismo sportivo e della vacanza attiva, sempre più spesso abbinati al relax e ai trattamenti termali.

Un particolare interesse è dettato dal binomi “Acqua & Sport”, che esalta gli sport acquatici e le vie d’acqua come scenario anche per la pratica di attività come ciclismo e trekking.
A dimostrazione della costante crescita del turismo sportivo, Bts ha presentato a Roma il nuovo
studio di mercato che indica come un italiano su quattro viaggi per sport o pratichi attività sportiva
durante la propria vacanza. Nel periodo gennaio-giugno 2008 la vacanza sportiva ha costituito la principale motivazione di scelta per il 4,1 per cento dei turisti in Italia, a cui va aggiunto l’1,3 per cento di chi si sposta allo scopo principale di assistere a eventi sportivi (totale voce motivazione sport: 5,4 per cento).

Ma il dato dei turisti che in Italia, durante una vacanza tradizionale, praticano una o più attività sportive sale al 16,2 per cento a cui si deve aggiungere il 3,7 per cento di chi assiste anche a eventi sportivi (totale voce vacanza & sport: 19,9 per cento). Sommando le due tipologie di clientela si arriva pertanto a oltre il 25,3 per cento di chi sceglie una vacanza legata più o meno direttamente allo sport.
Le attività sportive svolte durante la vacanza nel nostro paese nel primo semestre sono: sci (42 per cento), trekking (20,2 per cento), ciclismo (15,8 per cento), diving-snorkeling (4,9 per cento) tennis (7,8 per cento), cavallo (6,9 per cento), alpinismo, (4 per cento), vela (3,9 per cento), surf-windsurf (3,8 per cento), nuoto (3,4 per cento), corsa (2,6 per cento), golf (2,5 per cento), altri sport (11,4 per cento).

Nel periodo estivo luglio-settembre, la motivazione principale della meta estiva prescelta
come “luogo ideale per praticare un particolare sport” riguarda il 2,3 per cento dei turisti in Italia. Ma sale al 17,3 per cento il dato dei turisti si sono dedicati prevalentemente alla pratica sportiva durante la vacanza estiva, cui si aggiunge il 2,5 per cento di chi assiste a spettacoli sportivi. Siamo di fronte quindi a una vacanza motivata da attività sportiva nel 22,1 per cento dei casi. Le attività più praticate sono: trekking (18,8 per cento), diving-snorkeling (14,6 per cento), ciclismo (9,4 per cento), surf-windsurf (9,4 per cento), tennis (9 per cento), vela (6,5 per cento), golf (2,9 per cento), cavallo (2,4 per cento), alpinismo (1,4 per cento), altri sport (25 per cento).


- Uno Notizie, Toscana -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Etruria: benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

TUSCIA: CIVITA DI BAGNOREGIO CANDIDATA UNESCO

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...