Eccoci al consueto appuntamento con il ponte dell’Immacolata, momento ideale per spezzare la routine un po’ grigia della stagione fredda e concedersi qualche giornata di relax. E’ così che abbiamo deciso di proporvi un mini programma di 3 giorni nel cuore della terra degli Etruschi. Soggiorno in una tenuta immersa nella natura più selvaggia dell’Alto Lazio, degustazioni succulente a base di prodotti tipici della Maremma e, tanta tanta cultura con le visite spettacolari alla Necropoli Etrusca e al Museo Archeologico di Tarquinia in provincia di Viterbo.




La Tenuta Farnesiana

E’ una vasta azienda agrituristica adagiata alle pendici dei Monti della Tolfa (tra la provincia di Roma e la provincia di Viterbo) e circondata da una natura incantevole e ancora intatta.  La struttura, dalla vocazione spiccatamente rurale, possiede da secoli una profonda connotazione storica, architettonica e paesaggistica.  L’amore per la natura e il rispetto dello spirito del luogo, ha portato i proprietari a non intervenire marcatamente sulle strutture preesistenti.   

C’è una bella chiesa in stile neogotico (seconda metà del secolo XIX) dedicata all’Immacolata Concezione e un borgo medievale, che attualmente ospita deliziosi appartamenti completamente ristrutturati. Il ristorante della tenuta, "I Granai della Farnesiana", è stato ricavato dall’antico granaio settecentesco. La grande sala è capace di circa 200 ospiti.

La cucina profondamente legata alle tipicità del territorio, è il fiore all’occhiello della tenuta: genuini prodotti aziendali, primi fra tutti le carni bovine e suine provenienti dagli allevamenti allo stato brado, l’olio extravergine di oliva e il vino della casa. Imperdibile il grandioso buffet degli antipasti. Nelle antiche strutture del Borgo e dei Granai l’azienda può offrire ospitalità fino a 50 persone: 12 camere, anticamente utilizzate durante le battute di caccia, e appartamenti di varie dimensioni, dai  2 agli 8 posti letto. 


     
 Il camino del ristorante i Granai della Farnesiana
   La chiesa della Tenuta La Farnesiana




La Necropoli di Monterozzi e il Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia


Tarquinia, culla della civiltà etrusca, è tra le mete più importanti del Mediterraneo per gli appassionati di archeologia ed arte antica; l’affascinante mondo dei Tirreni rivive attraverso le tombe dipinte della sua Necropoli, Patrimonio dell’Umanità.
Le immagini degli affreschi, di oltre 2500 anni fa, scorrono come un libro aperto, che ci aiuta a capire desideri e passioni delle genti etrusche.

L’audioguida ci accompagna alla scoperta di un sito bello e ben curato, dove l’accorto lavoro della Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale permette di ammirare, in modo autonomo, gli ipogei dipinti.
L’audioguida li descrive in modo coinvolgente.
Scendendo nelle tombe il visitatore può seguire il racconto di un’antica civiltà che gli scavi archeologici arricchiscono anno dopo anno, dischiudendo alla nostra conoscenza i segreti di un popolo che non ha lasciato di sé memorie scritte.
Durante la visita si può anche osservare l’ampia e suggestiva veduta verso la collina dove sorgeva la “civita” etrusca.

Per quanto riguarda gli orari di Museo e Necropoli, ricordiamo, per chi giunge a Tarquinia, che il Museo Nazionale Etrusco rispetta il seguente orario continuato 8.30 - 19.30, mentre la Necropoli, dove sono aperte al pubblico 19 tombe affrescate, si può visitare dalle 8.30 alle 14.00. La chiusura della biglietteria avviene un'ora prima.                                                                   



                                                        

   
 La Necropoli di Monterozzi - Tarqunia (VT)                                   Il Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia (VT)


Offerta Ponte dell'Immacolata con gli Etruschi

Per un classico dell’anno, il ponte dell’Immacolata, la Farnesiana vi propone un pacchetto ricco di attività, ma un prezzo piccolo piccolo.
Tre giorni e due notti al costo di 130 euro a persona, con trattamento di mezza pensione e attività incluse.

Il programma

I giorno
arrivo degli ospiti nel pomeriggio, cena e pernottamento presso la tenuta
 

II giorno

breakfast alla tenuta, visita alla Necropoli di Monterozzi (patrimonio Unesco) e al Museo Nazionale di Tarquinia

III giorno
Breakfast presso la tenuta, visita guidata con degustazione presso un frantoio e un caseificio di Tarquinia

Per informazioni e prenotazioni:

farnesiana@weekendlazio.it - tel. 392.1047476 


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Etruria: benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

TUSCIA: CIVITA DI BAGNOREGIO CANDIDATA UNESCO

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...