Maremma Etrusca, ultime notizie Tarquinia: nota del C
omitato di Marina Velka   Noi del Comitato Marina Velka senza fango, nato dopo le alluvioni che nel 2004 e nel 2005 hanno devastato il comune di Tarquinia, chiediamo alle istituzioni di non autorizzare la costruzione di nuove ville e di un albergo.

Il comune di Tarquinia è una perla dell'Alto Lazio, ma le scellerate scelte fatte fino ad ora rischiano di compromettere per sempre la sua natura di polo d'eccellenza per turismo e agricoltura.

Non solo, infatti, la zona è minacciata dalla Centrale a carbone di Civitavecchia, ma non sono ancora stati  risolti i problemi relativi agli straripamenti dei corsi d'acqua, agli scarichi abusivi che inquinano il mare e il fiume Marta, al sistema fognario e di scorrimento delle acque superficiali di Marina Velka e Tarquinia Lido.

Senza una preventiva risoluzione dei suddetti problemi la costruzione di nuove unità abitative rischia di far collassare l'intero sistema.

A nostro parere, per una rinascita economica della zona, invece di puntare sulla quantità, autorizzando nuovi insediamenti e nuove attività, sarebbe più produttivo puntare sulla qualità, con la valorizzazione e tutela dell'esistente, compresa la salvaguardia dell'importante necropoli etrusca da poco scoperta proprio nell'area di Marina Velka dove si vorrebbe speculare con l'ennesima gettata di cemento.

Comitato Marina Velka senza fango

- Uno Notizie Viterbo - ultime notizie Tarquinia, Marina Velka -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...