La Comunità montana dei Cimini, nell’ottica di promozione del territorio, anche quest’anno parteciperà alla Btsa (Borsa del turismo sociale e associato), organizzata dal Cat di Viterbo dal 5 al 7 marzo al Pianeta Benessere, sulla strada Tuscanese. La Btsa rappresenta, nel segmento delle Borse turistiche di prodotto nazionali, una delle manifestazioni più significative ed importanti sia per il numero di persone che coinvolge sia per il fatturato che produce, ma soprattutto s’impone all’attenzione degli operatori per il suo spiccato orientamento volto alla destagionalizzazione dei flussi turistici. Dice Angelo Cappelli, presidente della Comunità montana dei Cimini: “Si tratta di un appuntamento a cui partecipiamo per sostenere il turismo e i prodotti del nostro territorio: la Btsa, nel corso degli anni, ha saputo attirare le attenzioni di molti operatori, una vetrina eccellente per il Made in Tuscia”. Cappelli, che è anche assessore provinciale al Turismo, insiste sulla promozione: “Al Viterbese manca poco per fare il definitivo salto di qualità, che passa necessariamente attraverso momenti di lancio come questi”.

Fulcro della manifestazione sarà la realizzazione del workshop, organizzato in collaborazione con “Cral network – Servizi per il turismo sociale e associato”, dedicato all’incontro fra la domanda e l’offerta, con la partecipazione di circa 100 buyers italiani (Cral, dopolavori, associazioni culturali, circoli e associazioni sportive) ed esteri: tour operator provenienti dai mercati di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera), dalla Polonia e dai Paesi scandinavi. L'offerta (seller) sarà rappresentata da aziende del ricettivo alberghiero ed extra-alberghiero - alberghi, campeggi, case vacanza, residence, terme e centri benessere, residence di campagna, agriturismi, agenti di viaggio, tour operator, enti di promozione turistica, consorzi, compagnie aeree, ferroviarie e marittime, società di trasporto pubbliche e private, parchi di divertimento, tematici, ambientali, etc.. L’appuntamento del workshop è fissato per il 6 marzo 2010, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18, sempre al Pianeta Benessere. Conclude Cappelli: “Come ente di coordinamento tra diversi Comuni diamo gli indirizzi generali di promozione, poi ognuno ha le sue peculiarità. Questo nostro attivismo dimostra, ove ce ne fosse bisogno, che le Comunità montane non sono certo enti inutili, tutt’altro”.

- Uno Notizie Tuscia - ultime news Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...