Tempo di bilanci per l’Enoteca provinciale della Tuscia viterbese. Ieri sera nella Rocca dei Papi di Montefiascone il presidente dell’Enoteca provinciale Carlo Zucchetti ha fatto il bilancio delle iniziative 2009 e presentato alcune delle iniziative che caratterizzeranno il programma 2010. “Questa – ha esordito Zucchetti – è una realtà nata nel 2006 che, in breve tempo, è riuscita ad ampliarsi fino a raggiungere il ragguardevole numero di ben 35 cantine associate. Un successo quasi unico frutto del grande lavoro ma soprattutto della qualità che contraddistingue i nostri prodotti”.

Si è quindi chiuso un 2009 di grandi successi con oltre 30 iniziative all’attivo “E’ stata una stagione – prosegue il presidente – chiusa con grande soddisfazione per noi. Abbiamo avuto l’onore di avere presenti nelle nostre iniziative molti giornalisti enogastronomici di primo livello che hanno potuto così ammirare le nostre bellezze e assaggiare i nostri vini e i nostri prodotti”. Qualche giorno di riposo e poi di nuovo al lavoro per la stagione 2010. Un nuovo anno ricco di novità con l’Enoteca provinciale che cercherà di allargare i propri orizzonti: “Vogliamo che questa non rimanga solo un’enoteca – dice Zucchetti – la Tuscia non è solo vino ma ha una grande ricchezza enogastronomica da sfruttare. Abbiamo più di 50 olii di grande qualità e per questo vogliamo ampliare le nostre vedute diventando anche l’oleoteca di riferimento del territorio”.

Una vera e propria Rocca del gusto: “Oltre a vino e olio – continua – vorremmo dare visibilità a tutti i prodotti a marchio Tuscia viterbese, un’eccellenza che contraddistingue tutta la Provincia e che merita di essere conosciuta”.
Soddisfatte anche le istituzioni: “L’enoteca provinciale è stata sempre un mio obiettivo – ricorda l’assessore all’Agricoltura e vice presidente della Provincia di Viterbo, Mario Trapè – e finalmente nel 2006 sono riuscito a dare vita a questo progetto. Negli anni è stata una spinta per tutti i produttori locali che grazie ad una sana concorrenza sono cresciuti soprattutto per quel che riguarda la qualità. Questo è stato un elemento importante per loro che hanno potuto rispondere in maniera efficace alla crisi agroalimentare che ha colpito e sta ancora colpendo l’intero comparto nazionale”.

Quindi, un’ottima base per il futuro sviluppo dei prodotti del territori “Non avevo molta conoscenza di tutti quegli aspetti relativi a vino e olio – afferma il sindaco di Montefiascone Andrea Danti – grazie ad uno degli appuntamenti estivi organizzati da Zucchetti e il suo staff mi sono avvicinato all’enoteca ed ho scoperto un mondo nuovo. Si tratta di un’iniziativa lodevole che andrà portata avanti nel futuro perché da lustro a Montefiascone e all’intero territorio. Per questo, come amministrazione ci impegniamo a supportare l’enoteca nelle iniziative future, in quanto condividiamo appieno la volontà di allargare l’orizzonte dando spazio a olio e prodotti a marchio Tuscia viterbese”.




Uno Notizie - Montefiascone -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...