Ultime notizie Puglia: cementificazioni selvagge e opere pubbliche. Esempio di cattivo gusto i lavori di rifacimento di piazza Palio a Lecce - Se sono i privati a cementificare, ad abbattere alberi, erigere muri e recinzioni che sbarrano lo sguardo ci indignamo, ma se a fare tutto ciò è la pubblica amministrazione con soldi pubblici e su spazi della cittadinanza, sarebbe troppo gridare all’ennesimo scandalo?
Accade, infatti, che a Lecce i lavori di rifacimento di piazza Palio, stiano trasformando la grande area da sempre aperta all’intera cittadinanza leccese in quello che inizia ad apparire un moderno penitenziario o luogo di detenzione piuttosto che spazio attrezzato per accogliere manifestazioni ed eventi.
Dopo la scelta di tagliare indiscriminatamente i pini che da decenni erano stati lì posti, è stata in pochi giorni eretta una recinzione composta da blocchi prefabbricati di cemento armato che celerà di fatto e per sempre la vista al di là della piazza.
E se tutto ciò accade in una zona disagiata quale la 167, la muraglia appena eretta appare ancor più deprecabile perché sembrerebbe celare da una parte la volontà di acuire le divisioni centro – città e dall’altra una percettibile sfiducia negli abitanti della zona.
Ancora una volta Giovanni D’AGATA come componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, non può che esprimere sconcerto perché la possibilità di creare un polmone verde, uno spazio attrezzato e libero, si sia dimostrata l’ennesima occasione persa per la collettività.
Dopo i pali ed i fili della metropolitana di superficie un altro pugno nell’occhio per la cittadinanza leccese.
Sarà forse che gusto, rispetto per l’ambiente e per il decoro urbano scarseggino nel vocabolario di alcuni amministratori?


- Uno Notizie Puglia - ultime news Lecce -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...