Inquinamento Lago di Vico, ultime notizie - Da anni gli ambientalisti si battono, per far capire agli amministratori di Ronciglione e Caprarola l'importanza della tutela del lago di Vico da ogni inquinamento, vista la sua bellezza e i vantaggi economici che apporta con il turismo e serve da approvvigionamento idrico. Le risposte sono sempre state deludenti, c'è chi addirittura ci ha chiamati terroristi. Hanno nascosto la verità della non potabilità dell'acqua proveniente dal lago di Vico, inquinata da fitofarmaci e concimi chimici e dagli sversamenti della Città della Chimica. Abbiamo chiesto di correre ai ripari cercando acque potabili in alternativa al lago, ma non siamo stati ascoltati.

Ora che, con l'irreversibilità dell'inquinamento delle acque del lago, sarà distrutta l'economia e l'ambiente, cosa ci racconteranno i nostri bravi amministratori?

E' di questa mattina la notizia che al Comune di Ronciglione sono pervenute analisi effettuate dai militari del Centro chimico, che inequivocabilmente chiariscono che il lago di Vico è inquinato gravemente anche da metalli pesanti.  Aver  nascosto alla popolazione la non potabilità dell'acqua è un fatto tanto grave che dovrebbe far vergognare coloro che ne hanno la responsabilità.

Occorre allora pretendere, in primo luogo, un’informazione corretta, ne và di mezzo la salute,  e quindi che vengano prese tutte le iniziative necessarie a tutelare il lago di Vico,  perché venga restituito nella sua bellezza, e le sue acque tornino ad essere pulite.

Questo è l’unico modo per creare sviluppo economico e turismo.

La distruzione che è stata fatta del lago di Vico ha precise responsabilità.

Anche altri laghi hanno subito la stessa sorte e sono tornati a rivivere. Dobbiamo chiedere con forza alle istituzioni: Provincia, Regione e Governo il massimo impegno perché anche il lago di Vico ritorni a vivere pienamente.    

COMITATO ACQUA POTABILE
Raimondo Chiricozzi

- Uno Notizie Tuscia, Viterbo - ultime news Ronciglione -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...