Si terrà dal 20 al 22 maggio all’Università “La Sapienza” di Roma la prima Conferenza nazionale per la biodiversità, tappa fondamentale verso la successiva adozione, entro la fine del 2010, della Strategia nazionale per la biodiversità. Per garantire un approccio multidisciplinare della Conferenza, che coinvolga il mondo politico, accademico, scientifico, economico e sociale, il Ministero dell’Ambiente vuole promuovere un’ampia consultazione tra i diversi soggetti interessati, anche per assicurare un percorso condiviso e partecipato.

E’ stato questo il messaggio lanciato oggi nel corso di un incontro al Ministero nel quale è stata presentata la bozza della Strategia nazionale per la biodiversità, attraverso cui integrare le esigenze della biodiversità con lo sviluppo e l’attuazione delle politiche settoriali nazionali e regionali. Il testo è stato sottoposto all’attenzione di altri Ministeri, delle Regioni e delle aree naturali protette (Parchi nazionali, aree marine protette e riserve naturali dello Stato).
Inoltre, sempre per garantire un’ampia consultazione, il Ministero dell’Ambiente, con il supporto del WWF Italia e del Dipartimento di Biologia vegetale dell’Università “La Sapienza”, sta organizzando tre workshop preliminari alla Conferenza, che si terranno il 29 aprile a Firenze, il 6 maggio a Padova e il 13 maggio a Napoli.
Ogni workshop vedrà avvicendarsi tre relazioni principali sui temi della biodiversità in relazione ai servizi ecosistemici, cambiamenti climatici e politiche economiche, i tre grandi argomenti individuati dalla “Carta di Siracusa” del G8 Ambiente del 2009. Seguiranno interventi programmati a cura dei rappresentanti dei diversi attori istituzionali, sociali ed economici.
Inoltre, sarà disponibile da oggi pomeriggio sul sito web del Ministero (www.minambiente.it) un’apposita sezione dedicata al percorso di avvicinamento alla Conferenza nazionale per la Biodiversità.

Uno Notizie Roma - Ultime notizie ambiente

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...