Avetrana - Morte Sarah Scazzi, news su giovane uccisa, proseguono interrogatori

Aggiornamento news di martedì 12 ottobre 2010, ultime notizie
L'autopsia eseguita sul corpo della giovane Sarah Scazzi dall'Istituto di Medicina Legale dell'Università degli Studi di Bari conferma che Sarah è stata uccisa attraverso strangolamento.
Si apprende anche che il volto della quindicenne è sfigurato poichè, come altre parti del corpo, è in stato di decomposizione. Per chiarire l'aspetto della violenza sessuale, con delle conferme scientifiche, sono stati effettuati prelievi e tamponi.
Nel piccolo centro in provincia di Taranto, si è tenuto un consiglio comunale straordinario per esprimere solidarietà alla famiglia Scazzi.


Intanto proseguono indagini ed interrogatori per scoprire nuove verità sulla morte di Sarah Scazzi.


Aggiornamento di giovedì 7 ottobre 2010, ultime news

Il corpo di Sarah Scazzi è stato ritrovato. Sarah è stata prima uccisa e poi violentata, il suo cadavere  è stato occultato in un piccolo pozzo, o meglio in una cisterna piena d'acqua. A compiere l'omicidio e lo stupro sarebbe stato lo zio, Michele Misseri, l'uomo che nei giorni scorsi aveva rivelato di avere rinvenuto per caso  il cellulare della giovane in un uliveto. 
Il corpo di Sarah sarebbe stato rinvenuto in un podere sulla strada tra Avetrana e Nardò, vicino al punto in cui lo zio raccontò di avere trovato il telefonino della nipote Sarah. Un corpo irriconoscibile, per cui si si attende il risultato dell'esame del dna, disposto dalla Procura della Repubblica.
La notizia e la svolta del caso Scazzi è arrivata al termine di un lungo interrogatorio dell'uomo nella caserma dei carabinieri dove sono state ascoltate anche la moglie e la figlia Valentina. La notizia era stata data in diretta tv  alla famiglia nel corso della trasmissione di Rai tre Chi l'ha visto.
Il collegamento con la casa di Sarah era stato poi interrotto per tutelare i famigliari della giovane, visibilmente sconcertati per l'evolversi dell'intera vicenda.

Aggiornamento notizie di mercoledì 6 ottobre 2010
La vicenda di Sarah Scazzi si avvicina alla svolta: i carabinieri cercano nelle campagne di Avetrana il corpo della giovane scomparsa il 26 agosto, secondo le dichiarazioni fatte dalle persone interrogate oggi per diverse ore: Michele Misseri, sua moglie Cosima Spagnolo e la loro figlia Valentina, genitori e sorella di Sabrina, la cugina con la quale Sara il 26 agosto scorso sarebbe dovuta andare al mare. La svolta sarebbe maturata proprio durante l’interrogatorio dello zio, l’agricoltore che il 28 settembre 2010 avrebbe ritrovato il telefonino di Sarah tra le ceneri di alcune sterpaglie in un uliveto ai margini della strada statale tra Avetrana e Nardò.
Ma l'attento e scrupoloso esame dei carabinieri del Ris di Roma sul telefonino, escluderebbe che sia stato per oltre un mese esposto alle intemperie, e dunque si propone l’ipotesi che quel ritrovamento del cellulare della giovane sia stato un chiaro tentativo di depistaggio alle indagini sul caso di Sarah Scazzi.



NOTIZIE PRECEDENTI, DELLA SCORSA SETTIMANA
La notizia del ritrovamento del cellulare di Sarah Scazzi ha fatto presto scalpore e il programma Chi l'ha visto, ne ha dedicato un ampio  approfondimento. In collegamento con lo studio di Federica Sciarelli c'era, come consuetudine, la madre Concetta, il padre Giacomo, la cugina di Sarah e sorella di Sabrina, e lo zio che ha ritrovato il cellulare il signor Michele Misseri.

Durante il primo servizio si sono approfonditi due aspetti fondamentali legati al ritrovamento del cellulare della quindicenne, che gli inquirenti stanno attentamente valutando: il cellulare in questione è stato ritrovato senza batteria nè scheda telefonica e senza le cuffiette con cui Sarah ascoltava la musica il pomeriggio della sua scomparsa. Qualora l'ipotesi della fuga fosse attendibile, ci si è chiesti perchè Sarah avrebbe dovuto gettare via il cellulare dopo averlo accuratamente "ripulito", e soprattutto, che motivo avrebbe avuto di gettare via l'unico strumento in grado di metterla in contatto con il mondo? Forse temeva di essere rintracciata e così ha pensato bene di sbarazzarsene, ma rimaniamo sempre nel campo delle ipotesi. Durante il servizio è emerso che il telefonino è stato ritrovato nelle campagne di Avetrana, esattamente in via Torre Colimena, nei pressi dell'incrocio per Porto Cesareo e Nardò. Via Torre Colimena è un proseguimento di viale Kennedy e va verso il mare, verso la spiaggia in cui Sarah doveva recarsi  con la cugina Sabrina quel pomeriggio del 26 agosto. È possibile che qualcuno abbia dato un passaggio a Sarah per raggiungere prima la spiaggia? A questa domanda la mammma di Sarah ha risposto negativamente, in quanto ha ritenuto improbabile che la figlia si fosse potuta allontanare senza la cugina o quantomeno senza averla prima avvertita.

La doppia famiglia di Giacomo Scazzi - il papà di Sarah nega di avere una famiglia "segreta" ed una figlia. Lo dice in tono risoluto e dichiara che la foto della bambina sul cellulare non è sua. La redazione di Chi l'ha visto si collega anche da Milano dove intervista il titolare del bar in cui il papà di Sarah si recava nel tempo libero. Anche lui dichiara di non essere a conoscenza di un'eventuale nuova famiglia del signor Giacomo.

Commenti

Sara non e´ arrivata a casa della cugina Sabrina.Questo è quanto dice lei.
commento inviato il 03/10/2010 alle 9:15 da LAUREN  
Ammesso che il cellulare non sia stato volutamente posato, escludo l´ipotesi del rapimento perchè non avrebbe mai avuto modo di gettare qualcosa di personale dal finestrino credo invece che il fatto che l´abbia lanciato proprio nelle campagne dello zio è perchè sapeva che prima o poi qualcuno l´avrebbe trovato come simbolo di voler dire ai suoi cari e al resto del mondo che è viva e di voler cambiare vita senza però perdere i contatti nel tenere con se la sim
commento inviato il 05/10/2010 alle 2:46 da UTOPIA  
Mi vengono tanti dubbi su questa scomparsa. Intanto è troppo strano che in quel breve tratto di strada sia successo qualcosa senza che nessuno se ne sia accorto, questo mi fa pensare che quello squillo partito dal cellulare di sarah non sia stato fatto da lei ma da qualcuno che conosceva questa sua abitudine a fare lo squillo.... e questa abitudine poteva conoscerla a mio avviso un familiare... ho forti sospetti sullo zio e penso anche che sua cugina sabrina sappia più di quel che dice, forse vuole coprire suo padre che tra l´altro ha un alibi costruito tutto all´interno delle mura domestiche... Un´ultima constatazione che vorrei fare, volendo escludere che c´entri lo zio di sarah, è che anche il pasticcere conosciuto su facebook è strano. L´insistenza con la quale faceva intendere che sarah voleva andarsene dal suo paese è molto strana, mi sembra il comportamento di chi si sente colpevole... comunque spero che si faccia presto chiarezza
commento inviato il 05/10/2010 alle 6:04 da lisa  
Secondo me Ivano ha incontrato Sara mentre andava dalla cugina, le ha offerto un passaggio ed ha cercato di approfittare di lei. Lei si è ribellata ed è finita male. Da quello che ho capito Ivano non è solamente la persona conosciuta in chat ma faceva parte degli amici con cui usciva anche con la cugina Sabrina. Stranamente è l´unico a dire che Sara voleva tagliare i capelli, cambiare colore ed andare via dal paese, per allontanare le ricerche da lui.
commento inviato il 05/10/2010 alle 7:50 da Grazy  
Salve a tutti sono un sensitivo, e posso dirvi che vedo sara purtroppo sono dispiaciuto a dirlo , ma la vedo morta uccisa per soffocamento da delle donne e la vedo non lontano, da dove e sparita mi sembra di vedere in un dirupo
commento inviato il 05/10/2010 alle 2:51 da tolindo il veggente  
sara e´ morta io sono un sensitivo e la vedo che e morta per soffocamento sono dispiaciuto , anzi vi diro´ di piu´ vi diro quando la troveranno: sara verra´ ritrovata tra circa tre giorni:
commento inviato il 05/10/2010 alle 2:54 da tolindo  
la cuginetta h ehh hehhehehh e lo zietto h hehehe eheheh ricordate queste mie battute nei prossimi giorni.
commento inviato il 05/10/2010 alle 2:58 da scherlok holmes  
il cerchio si è stretto abbastanza le indagini proseguono nella direzione giusta e cioe: lo zio la cugina e l´amico famoso che dice che quel giorno dormiva poi comunque ce una cosa che mi martella il cervello: perche la cugina non vedendola arrivare chiama al cellulare di sara per chiedergli se avesse visto sara ............... ma io dico questo se mia figlia e fuori che sta aspettando un´amica o sua cugina che sia e io sono dentro casa o in cantina che sia perchè dico perchè mia figlia mi dovrebbe chiamare per chiedermi se non avessi visto l´amica o la cugina non capisco proprio uol dire che la cugina sapeva che il babbo non era a casa altro che cantina vuoi vedere che Sara è salita in macchina proprio con lo ZIO altro che coincidenze altro che cantina altro che faggiolini lui ce dentro fino al collo e il cellulare l´ha messo lui per depistare
commento inviato il 06/10/2010 alle 8:28 da maurizio  
La cugina nasconde qualcosa, ho anni di esperienza , e il mio fiuto non sbaglia mai, entro un paio di giorni si sapra la verita non posso dire altro, ma gli inquirenti non sono fessi, zio e cugina ..sono da interrogare a fondo. altro che macchina diesel che avrebbe sentito.
commento inviato il 06/10/2010 alle 0:24 da criminologo esperto  
La piccola Sarah è sicuramente morta,è soltanto questioni di minuti e la troveranno,lo zio chissà per quale motivo l´ha u .MALEDETTO
commento inviato il 06/10/2010 alle 3:36 da adele  
tolindo aveva perfettamente ragione io vorrei solo che in Italia venga messa la pena di morte per queste persone ke non meritano solo di essere rinchiuse in carcere troppo comodo marcire un paio di anni cosi´ ci vorrebbe l´ergastolo vergogna uccidere una ragazzina in questo modo
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:24 da vanessa  
Et Voila, cari professionisti della disinformazione, Grazie ad un magistrato valido come il Dott. Sebastio Procuratore capo di Taranto la vostra tesi della PISTA ROMENA, lanciata da Federica Sciarelli a Chi l´ha Visto si è rivelata un miserevole tentativo di calunnia verso un popolo intero. E´ successo come successe l´altra volta con la scomparsa di CICCIO E TORE a Gravina di Puglia. Romania indicata come la tappa ultima dei due bambini scomparsi perchè si sa le Romene sono tutte delel donnacce da strada ed i romeni degli zingari che vengono in Italia a rapire i bambini e gli adolescenti di casa nostra. Bravissiomi gli italiani ad accusare, meno bravi a riconoscere le proprie colpe e pecche. E dire che tra Camorra, Mafia e ´ndrangheta non c´è proprio nulla di cui andare fieri. Sergio Bagnoli
commento inviato il 07/10/2010 alle 8:39 da SERGIO BAGNOLI  
Non ci sono parole per quanto e´ successo alla piccola Sara. Quest´essere ignobile non merita di stare al mondo. Porco maledetto
commento inviato il 07/10/2010 alle 8:43 da monique  
Sono di Avetrana, ma da molti anni vivo in un´altra città del Sud. Non conoscevo Sarah; adesso si scopre che la sua voglia di vivere è stata spezzata da quell´orco dello zio. Bestie di quel genere non meritano di vivere Anch´io ho una nipote poco più piccola e ho tanta paura perchè il mondo pullula di simili bestie.
commento inviato il 07/10/2010 alle 8:45 da Giuseppe  
Mi rivolgo a Tolindo e Sherlock, ma come avete fatto a saperlo adesso, sapendo com´è finita questa storia, mi vengono i brividi...cos´è la vostra, intuizione
commento inviato il 07/10/2010 alle 9:06 da Monica  
Buongiorno sono un amante di programmi tipo ris-triller-chi l´à visto -ecc secondo la me la cugina di SARAH SCAZZI , SABRINA questa svolta già la sapeva , come mai ieri sera al programma chi l´à visto non voleva farsi inquadrare dalle telecamere ,sencondo me ho il padre protegge la figlia ho tutta la famiglia avrà protetto il padre ,poi come mai la madre continuava a dire indagate su di me , e più che altro su tutti i famigliari strano no Infatti per chi ha visto il programma , FEDERICA SCIARELLI conduttrice continuava a chiamare SABRINA per delle domande , perchè sicuramente la pensono cosi Stiamo vicini a quella mamma
commento inviato il 07/10/2010 alle 9:15 da mino78  
Mi unisco al dolore per la mamma per aver perso un fiore ....dio non ho parole ..queste non sono ne persone e ne bestie..sono altro..purtroppo come Rosemary anche Tolindo entrambi sensitivi hanno avuto ragione..per lo zio e probabilmente la cugina Sabrina (se coinvolta anche lei ) non ci vorrebbe l´ergastolo ma la pena di morte si dovrebbe ripristinare, non è giusto , non è giusto vivere in un paese dove la vita umana ha un prezzo cosi basso, sono stanca di vedere impuniti questi assassini, violentatori etc etc in Italia non c´è giustizia... Dolce Sara un pensiero per te che non ci sei piu´ ora sei un angelo e non vivi piu in un mondo di orchi tesoro mio (sono mamma di una adolescente e mi si stringe il cuore)......
commento inviato il 07/10/2010 alle 9:52 da nadia  
CHI L´HA VISTO (LO SCEMPIO) Ieri mentre facevo zapping mi sono imbattuto sullo scoop in diretta della trasmissione, sembrava la puntata di un reality. dopo 10 minuti ho dovuto cambiare canale per lo spettacolo rivoltante che stavano offrendo. non conoscevo professionalmente la Sciarelli, ma non me la immaginavo così assa e senza pietà per quella povera madre. addirittura chiedendo ai parenti di chiamare in diretta i carabinieri per avere conferme, ma perchè non la mettono a condurre un reality
commento inviato il 07/10/2010 alle 0:13 da sandro  
io sono cattolica ma di fronte ad una tragedia come questa sicuramente andrei a finire in galera anche io perchè cercherei di togliere la vita a chi lo ha fatto a mia figlia non c´è nessuna giustificazione
commento inviato il 07/10/2010 alle 0:14 da assia  
su sara non ho parole ogni volta che se ne parla mi sento venir meno ho bisogho dei farmaci sono sconvolta arrabbiata perche questi angioletti che si affacciano alla vita sono facili prede alla merce di questi mostri che meritano la giustizia somma per favore non fate la legge e uguali per tutti la legge no prendiamoci cura anche della mamma la statua di cera che ha dice tutto aiutiamola
commento inviato il 07/10/2010 alle 0:54 da anna del prete  
sono a dir poco sconcertata...non ci si può fidare di nessuno questo porco maledetto maniaco dovrebbe marcire in galera ma purtroppo tra qualche mese sarà definito incapace di intendere e volere e vivrà tranquillo a casa sua dopo avre distrutto la vita ad una ragazzina e della sua famiglia.Ma l avete guardato negl occhi ha lo sguardo da pazzo a me non era piaciuto da subito e secondo me moglie e figlie sapevano ma poi violentarla da morta ma come si può perdonare 1 mostro del genere io l ammazzerei uno così a poco a poco lo taglierei in tanti piccoli pezzi facendolo soffrire BASTARDO...mi viene ancora da piangere a pensare al dolore di quella povera mamma...non potrei vivere + se mio figlio dovesse morire figuriamoci sapendo ke 1 parente me l ha ucciso non avrei pace...
commento inviato il 07/10/2010 alle 1:01 da rosalba  
io indagherei più che altro su Sabrina- senza tralasciare quell´amica che il giorno dovevano andare a mare quel giorno come mai da quel giorno non si so viste più insieme
commento inviato il 07/10/2010 alle 1:02 da mino78  
mi facevano impressione gli occhi troppo sereni di sabrina Povera piccola Sara Forse la pena di morte per Quel mostro è troppo poco
commento inviato il 07/10/2010 alle 1:17 da eppa58  
mesaggio per toledo bravo ora che è risolto questa tragedia potresti dare un aiuto sono in difficolta economiche che ne dici di un 5 al superenalotto grazie ciao
commento inviato il 07/10/2010 alle 1:58 da antony  
non mi sembra che tolindo abbia avuto sta grande intuizione.. soffocata da delle donne
commento inviato il 07/10/2010 alle 2:12 da inky  
Povera piccolina, ho una figlia e non posso neanche pensare come possa sentirsi la tua mamma. Sei stata tradita dalla solita persona ormale comune di cui il mondo è pieno, per di più un parente che non si può chiamare bestia perchè gli animali non sono capaci di tanto. Piango per te e mi sento vicino alla tua mamma che spero tu riesca a consolare se esiste un mondo da dove adesso puoi guardarci serena. L´umanità è malata, uccide i suoi figli. Ho paura ad aprire i giornali o ad ascoltare i notiziari perchè al peggio non sembra esserci fine. Ciao musino biondo, riposa in pace e perdona se puoi questo mondo malato.
commento inviato il 07/10/2010 alle 2:16 da Clalimal  
Non ho parole e ancora non riesco a credere cio´ che purtorppo è successoDico solamente una cosa che per me oltre a quel porco dello Zio di Sarah sanno tanto e tanto ancora la cugina Sabrina e la mamma....e da quanto ho letto in questi ultimi minuti Sarah aveva parlato con Sabrina delle continue molestie che aveva avuto da parte dello Zio MAIALE..........perche´ Sabrina non ha parlato con qualcuno Perche´ non ha denunciato il fatto.....Che MONDO di merda........perdere la vita a 15 anni per un bastardo.......deve morire subito.....neanche un giorno di galera.......MUORI BASTARDO Ciao Sarah....un altro ANGELO INNOCENTE E´ VOLATO IN CIELO.......
commento inviato il 07/10/2010 alle 2:27 da Dino  
nn si puo´ uccidere solo per il piacere di 5 minuti di godimento io a lui gli farei fare una morte lenta ma dolorosa un abbraccio alla famiglia della ragazza
commento inviato il 07/10/2010 alle 2:56 da grazia  
è non chiamatelo più lo zio di Sara quello è solo un mostro che deve essere allontanato dalla famiglia e dal mondo civile.essere bugiardo ed ignobile ,buttate via le chiavi
commento inviato il 07/10/2010 alle 6:33 da giusy  
sono addolorata avendo perso io un figlio comprendo il dolore della mamma a cui mando un caldo abbraccio di condivisione ,e non chiamatelo lo zio di Sara ,ma chiamtelo con il suo nome , ASSASSINO buttate le chiavi
commento inviato il 07/10/2010 alle 6:37 da giusy  
Ragazzi, non si uccide una persona solo perchè ifiuta le avances. Mi sembra ovvio che lo zio ne abusava già da tempo, forse sin da quando era bambina, e in famiglia tutti sapevano, secondo me compresa la madre (non si è così sicuri che la figlia sia viva enuta prigioniera da qualche parte, se fossi madre e sparisse mia figlia la prima cosa che penserei e temerei è che sia stata uccisa). Lo zio avrà scoperto che voleva parlare e in accordo con i parenti, madre compresa, l´ha fatta fuori altrimenti rischiavano tutti di finire in galera. Ed ecco inscenata la storia della sparizione. E la confessione di violenza sessuale dopo la morte Per giustificare le tracce di dna che troveranno durante l´autopsia in modo che a nessuno venga in mente che gli abusi potevano essere precedenti e che qualcuno sapesse... Fidatevi, sono tutti coinvolti, spero che marciscano in galera. Purtroppo però,vista la giustizia italiana dopo 10 anni saranno di nuovo fuori Xx
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:16 da Aurora Boreale  
lo zio e un alligatore prima ammazza e poi piange,nn credo una parola che ha fatto tutto da solo,secondo me ,la mamma sapeva,poi dice ho perso due che volevo bene con quale coraggio pensa di volere bene il cognato di quello che ha fatto
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:18 da giuseppe  
cara Barbara, resta il fatto che questi bastardi non pagano MAI la pena di morte sarebbe in questi casi un regalo x l´umanita´
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:23 da giorgia  
Ciao Barbara, sono semplicemente sconvolta , ho 32 anni, sto sentendo i vari commenti e tutte le ipotesi, una cosa sola dico. Siamo fragili per cui facili a giudicare e essere giudicati, ma la verità è che tra noi e specialmente nelle nostre famiglie, regna il Demonio, La Madonna attraverso i sui messaggi, parla chiaramente del Demonio, . solo e dico Solo, con la conversione, con la preghiera dal cuore, con la Fede, dentro di noi, possiamo salvarci e salvare gli altri. Mai dire mai, chiunque piò diventare assassino, se nell´anima e nel cuore ha il Demonio, ma se Ha Dio , non lo sarà mai. a noi la scelta. Mara.
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:26 da mara  
usiamo un po più d moderazione,s sta perdendo di vista l´argomento sara un angelo d 15 anni è stata spezzata nn urliamoci addosso ha ragione la mussolini l´animo delle donne lo capiscono sono le donne
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:29 da dayana  
noi esseri umani non siamo santi, agiamo seguendo i nostri impulsi, siamo istintivi... ed è ovvio che se colpiscono qualcuno che amiamo il primo pensiero è uccidere quella persona la pena di morte in generale è sbagliata.. ma non in questi casi i bambini non si toccano forse il dr. Alessandro non ha figli oppure semplicemente non è mai successo niente di brutto in famiglia quindi non può capire
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:30 da Cristina  
care barbara io per quello che e successo a sara la penso diversamente, penso che non sia giusto che il mostro sia messo agli arresti, io vorrei calarmi per un giorno nelle vesti come fratello di sara e sfidare il mostro a duello con spada per poterlo tagliare tutto solo cosi si può fare giustizia al mostro di sara
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:30 da alberto  
per me come la penso,è stato tutto programmato fra la mamma e il cognato.nn credo una parola di quello che dicono ,la parole sono confuse.qualcuno sa di quello che doveva succedere ma nn parla per paura,invece di dire parole ,parole,,,fate i fatti ,,mettete delle leggi severi,,intanto allo zio dovete dare l´ergastolo,
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:31 da giuseppe  
salve spiegatemi il perchè se un cane uccide il bambino il cane deve essere soppresso agendo d´istinto,mentre una bestia del genere deve andare in carcere x poi uscire x buona condottala chiamimamo democrazia questa
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:32 da salvo  
Ciao,volevo soltanto dire che sono contro la pena di morte, e quindi secondo me andrebbe messo in carcere a vita ...ma assieme a tutti gli altri detenuti...non in isolamento, cosi´ ci pensano loro ...Ah si date una camomilla a Mieluzzi,ciao
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:32 da Depetroni Raffaella  
io sta mattina sn andata a scuola e arrivata la mia prof mi a comunicato la morte di sara e siamo stati un ora a parlare di lei e di quanto fossimo dispiaciuti e alla fine abbiamo fatto 2 minuti di silenzio x lei mi dispiace molto
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:34 da valeria  
premetto che sono padre di 2 figlie della stessa età- vi sembra così normale che un uomo uccida con un laccio una ragazza di 15 anni in un momento di follia a me no sarebbe premeditato ( le statistiche dicono che l´uomo colpisce e poi uccide) vi sembra normale che faccia di tutto per far ritrovare il cadavere infatti il cell era lì per essere ritrovato dal suo amico di lavoro ,ma visto che non è stato capace di ritrovarlo ha dovuto invntare l´episodio del cacciavite per far tornare l´attenzione sulla zona della sepoltura- poi, non è strano che il giorno prima la ragazza litighi con la figlia e caso strano dopo un solo giorno muore per me bisognerebbe valutare anche la possibilità remota che lui stia coprendo qualcun´altro della sua famiglia considerando che lui ha partecipato all´occultamento del cadavere, quindi colpevole, ma meglio uno e non 2 in una famiglia.Tutto questo poi è avvenuto mentre già il cerchio si chiudeva intorno alla sua famiglia.i
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:40 da giuseppe TA  
penso ke la definizione orco x quell uomo sia la migliore..ho 14 anni e per fortuna non sono soggetta ad abusi...sono contro la pena di morte ma quell´orco tra un paio di anni (neanche) è fuori dal carcere per buona condotta ed è una cosa orribile quanto quello che ha commesso lui..un assassino schifo come lui non deve essere a piede libero..perchè chi ci garantisce che non succeda un´altra volta nessuno allora bene facciamolo marcire in carcere ODIO VEDERE LE SUE LACRIME FALSE non è pentito e non lo sarà MAAAI perchè ha il cuore di un MOSTRO
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:42 da nereide  
sono sconvolta per quello che è accaduto a Sarah,quel presunto zio che ha spezzato la sua vita,non solo penso sia un mostro,ma lo sia stato anche in casa con la propria figlia e moglie,loro conoscono bene i vizzi da maniaco che lo caratterizzano e nascondevano il tutto per vergogna,ha compiuto la tragedia in piena coscienza e con lucidità,raccontando la stessa storiella a tutti,chiudetelo in galera per direttiva non ha diritto a un processo. Graziana
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:58 da GRAZIANA  
cara barbara quello che hai detto è una cosa deprorevole non accettare la pena di morte con questi esseri vuol dire che siamo veramente arrivati al limite.......pena di morte no..........al rogo siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiirifletti .............sei uguale a quel porco dello zio di sarah.meluzzi grande psichitra......................
commento inviato il 07/10/2010 alle 7:59 da monica  
Toledo o come che si chiama, ma quale sensitivo, fa ridere...dire che Sarah è stata soffocata dalle donne, assurdo E´ meglio che cambi mestiere, sensitivo ci vuole dell´altro Ma dopo tanti giorni era quasi chiaro, che non sia scappata di sua volontà, anzi che c´entrino o pedofili o simili bestialità
commento inviato il 07/10/2010 alle 8:21 da Dana Suvova  
storia piena di bugie,e risvolti strani, mirerei l´attenzione sui rapporti con la famiglia, innazitutto farei intervenire un esperto il pscologia delle emozioni per cercare di capire la verità.
commento inviato il 07/10/2010 alle 9:45 da antonio  
...continuiamo a dire ai nostri figli di stare attenti e di non parlare con gli sconosciuti...in questo caso il mostro era all´interno della famiglia e nessuno se n´è accorto...o forse sì Io glielo taglierei via e lo farei morire dissanguato in piazza, maledetto Ciao piccolo Angelo, adesso riposi in pace...
commento inviato il 07/10/2010 alle 0:44 da Lupetta  
la storia dello zio mi puzza molto.....secondo me ce di mezzo anche sabrina. io penzo che,: sabrina sapeva gia di suo padre che molestava sarah e forse non pensava che potesse arrivare a questo punto da ucciderla e fare quello che ha fatto che è la cosa più grave, abbusare di una ragazza, ragazza di una bambina senza vita. o altrimenti il padre sta coprendo sabrina non può scoparire una ragazza cosi nel raggio di 500m e inpossibile. E non penzo che michele abbia ricoperto una cisterna profonda di 4m da solo...minimo dovevano essere in 2 a farlo. comunque un saluto lo voglio fare a TE SARAH, anche se non ci siamo mai conosciuti...FINO ALL´ULTIMO , ASPETTAVAMO QUALCHE RISPOSTA, QUALCHE TUA NOTIZZIA.MA EVIDENTEMENTE QUALCUNO TI VOLEVA LASSU CON SE, E QUESTO DIMOSTRA QUANTO TU ERI IMPORTANTE.ERAVAMO TUTTI CON TE, ADESSO SAPPIAMO CHE TU SEI CON NOI. RIPOSA IN PACE SARAH. CIAO. SALVO
commento inviato il 08/10/2010 alle 7:13 da salvatore  
sono mamma di tre bambini e come tutte le mamme italiane sono rimasta sconvolta nel sapere che Sarah fosse stata uccisa in quel modo orrendo da quel mostro che lei chiamava zio 232; giusto dire che genitori e parenti abbiamo il dovere morale di insegnare ai bambini come riconoscere e difendersi da queste bestie . ma quando sono proprio i parenti ad abbusare per questo mi piacerebbe se venisse introdotta qualche ora di informazione anche nel progrmma scolastico
commento inviato il 08/10/2010 alle 2:06 da paola  
il criminologo stamani in tv ha detto :ne sentiremo ancora delle elle ne sono convinto anch´io.Misseri mente ancora,non si uccie cosi al primo rifiuto,quello ke ha fatto era premeditato da una rabbia recondita......e nessuno non si era mai accorto di nulla qualcuno verra´inquisito di favoreggiamento o almeno di omessa denuncia, vedrete.....
commento inviato il 08/10/2010 alle 2:22 da ciano  
io sono dalla sicilia,anke se questa ragazza non la conosco ma a vederle ogni giorno in tv,dispiace molto una ragazzina molto giovane fare una fine orrenda,si vedeva dalla foto questa ragazzina era felice e allegra,kissà adesso in questo momento la mamma di sara come soffre.secondo me questo assassino ke ha spezzato la vita di sara dovrebbero impiccarlo in pieno centro della cittàe tutti gli devono sputare in faccia.
commento inviato il 08/10/2010 alle 2:42 da giuseppe  
E´ e resterà un mistero, se non si vuol più indagare, perchè gli attori in campo per me non sono mai stati sinceri: 1) Sarah,era illibata come si comportava di fronte agli uomini era composta o sfacciata ed in un certo modo provocante Le advances dello zio erano state fatte in quel giorno o precedentemente E perchè non ne ha mai parlato con i suoi genitori era la povera Sarah un pò leggera 2) Lo zio,la molestava indotto dal suo comportamneto Per quanto traviato non è concepibile un raptus di quelle proporzioni in pochi minuti. Sarah ha senz´altro gridato o parlato a voce alta prima. Quindi, se grida od altro non ci sono state, allora Sarah avrebbe potuto essere ben cosciente di quanto stesse accadendo, il che fa supporre che quegli incontri avrebbero potuto aver inizio anche anteriormente. 3
commento inviato il 09/10/2010 alle 5:52 da sebrisi  
ciao tolindo veggente ti puoi mettere in contatto con me ho bisogno di te ok ciao
commento inviato il 10/10/2010 alle 0:34 da antonello  
Io non so cosa dire. Noi stiamo all´estero e veniamo dalla puglia propia da quelle zone vicine. Mi faccio tante domande. Come mai Sarah dovrebbe andare in cantina dallo zio quando si sentiva mollestata da lui Penso che lei farebbe a meno di incontrarlo. Non é che la uccisa qualcun´altro e lo zio si sta prendendo le colpe per proteggere qualcuno Perche se sarebbe stato lo zio, propio lui avrebbe trovato il telefonino Penso che avrebbe fatto sparire il telefonino e non si sarebbe saputo piú niente. Ma l´autopsia e terminata, come mai non si parla che é stata violentata la povera Sarah Come mai l´indagine non sono chiuse dopo la confessione Anhören Umschrift
commento inviato il 10/10/2010 alle 1:57 da liminuzzi  
e hehe ee e ehehehheheheheheh ehehehhe 15 giorni fa gia sapevo la verita´,, che bella soddisfazione per me,, purtroppo gli inquirenti sono orgogliosi ,, e non accettano consigli, anche perche come sul mostro di firenze debbono scrivere libri e guadagnarci per anni e anni, incarcerando innocenti
commento inviato il 15/10/2010 alle 6:14 da tolindo criminolscherlok  
Tornate a scuola massa di incompetenti
commento inviato il 15/10/2010 alle 6:16 da exsperto tolindo  
dimmi antonello , aiuto chiunque
commento inviato il 15/10/2010 alle 3:13 da tolindo  
x antony gioca 12 47 89 21 e 16 e 75
commento inviato il 15/10/2010 alle 3:21 da tolindo  
beh, forse tolindo il sensitivo poteva andare controcorrente quando ha detto che sarah è stata uccisa da donne (per la precisione, strozzata)...ma, in data odierna, si apprende che è proprio così: la cugina sabrina è accusata di omicidio volontario...non credo ai veggenti, all´esoterismo e altro, ma in questo giallo sono tante le cose che sono state dette, sin dall´inizio, e contro l´opinione generale del momento, proprio dai veggenti
commento inviato il 16/10/2010 alle 1:41 da kia  
x Kia be´ neanche io credo ai veggenti tolindo e´ sempre ezxsperto criminology, il fatto e´ che per risolvere casi del genere ci vuole passione, e intuizione, afferrare i minimi particolari, e ingrandirli, ciao se hai qualche caso te lo risolvo in 5 ore
commento inviato il 16/10/2010 alle 9:11 da exsperto criminology tolindo  
BUONGIORNO A TUTTI CHE BELLA GIORNATA PREVEDO TEMPO VARIABILE H EHEEHHE
commento inviato il 18/10/2010 alle 8:28 da TOLINDO  
tolindo scusa, hai avuto percaso visioni su madeleine la bimba inglese scomparsa in portogalloo angela celentano o su che fine ha fatto denise pipitonesu quello ti ascoltano gli inquirenti
commento inviato il 19/10/2010 alle 1:21 da lulu  
a tolindo nulla sfugge non mentite con tolindo zitta sabrina dissi due donne vedevo e due donne debbono essere che hanno soffocato sara
commento inviato il 19/10/2010 alle 6:55 da tolindo  
sabrina a tolindo nulla sfugge michele e innocente
commento inviato il 19/10/2010 alle 7:13 da tolindo il sensitivo  
Salve per chi mi aveva chiesto sul caso pipitone posso dire che e sempre mi dispiace di dirlo come nel caso della scazzi, ,,che e´ morta dal giorno stesso della sparizione, e dalle mie visioni e li vicino sepolta,, per la franzoni dico che e´ innocente ,
commento inviato il 20/10/2010 alle 4:47 da Tolindo il sensitivo  
Per far vedere che sono in buona fede vi posso solo anticipare la morte di un presentatopre entro sette giorni. rai
commento inviato il 20/10/2010 alle 4:50 da Tolindo   
Tutta la famiglia (ad eccezione di Valentina forse...) finirà in carcere... Ora le indagini portano all´omicidio in casa, quindi inizio a credere a Tolindo, soffocata da due donne... e in casa c´erano due donne... magari Michele dormiva davvero come si apprende dalle ultime notizie, forse lui ha solo occultato il corpo di Sarah (povera piccola... RIP)
commento inviato il 20/10/2010 alle 5:06 da Francy  
Scusate ma quale corda vanno cercando sara non e´ stata uccisa con una corda,, scusate ma sono un esperto e voglio dire la mia.
commento inviato il 20/10/2010 alle 9:43 da exsperto criminology  
scusate sto leggendo i vari commenti... ma quanti tolindo ci sono
commento inviato il 06/11/2010 alle 2:46 da laura  
Ciao Tolindo il sensitivo, vorrei mettermi in contatto con te. Come possiamo fare
commento inviato il 06/11/2010 alle 2:27 da Kion Devid  
Ciao Tolindo il veggente, vorrei mettermi in contatto con te. Come posso fare
commento inviato il 06/11/2010 alle 2:47 da Kion Devid  
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...