Sarah Scazzi, ultime news Avetrana: continuano indagini ed interrogatori e sono arrivate ulteriori notizie riguardanti l'autopsia eseguita sul corpo della giovane Sarah Scazzi dall'Istituto di Medicina Legale dell'Università degli Studi di Bari. L'autopsia conferma che Sarah è stata uccisa tramite strangolamento.

Si apprende anche che il volto della quindicenne è sfigurato poiché come altre parti del corpo, è in stato di decomposizione per cui è stato consigliato alla madre di non vederla. Per chiarire l'aspetto della violenza sessuale, con delle conferme scientifiche, sono stati effettuati prelievi e tamponi.
Intanto nel piccolo centro in provincia di Taranto, nei giorni scorsi consiglio comunale straordinario per esprimere solidarietà alla famiglia di Sarah Scazzi.
Sul fronte giudiziario da segnalare quanto riferito dall'avvocato di Michele Misseri evidenziando che molte verità sono ancora da chiarire.

Commenti

ciao sono una mamma e sentire la cose sconcertanti così mi rabbrividisce addiritura non sarebbe violenza sulla piccola SARAH morta come si fa bo non riesco ad avere parole ed ho paura per i nostri figli
commento inviato il 08/10/2010 alle 7:42 da marcella  
povera sarah peccato,mi dispiace perche i carabinieri non hanno preso tutti i colpevoli x la morte di sarah,in questo caso non cè solo un orco pero cè anche una orchesa,ma qualle povera concetta non a versatto nemmeno una mezza lacrima x sua figlia che e stata ammazata in un modo orribile.Quella non si puo chiamare madre,cella quell zguardo sospetoso
commento inviato il 08/10/2010 alle 7:47 da clara  
SONO SCIOCCATO COME TUTTI LO SONO.NN RIESCO A CAPIRE COME MAI NN SE NE SONO ACCRTI DELLO ZIO IN UNA INTERVISTA CHE HA DICHIARATO MOLTE COINCIDENZE, TRA CUI LUI DICE A SARAH LA POSSO TROVARE SOLO IO ME LO SENTO .RIVEDETE QUESTA INTERVISTA DOPO IL RITROVAMENTO DEL CELL SALUTI MARIO
commento inviato il 08/10/2010 alle 7:52 da MARIO  
salve a tutti.. sono nata in un paese a poki kilometri da Avetrana e sono una mamma di 35 anni di due bimbe di 5 e 11 anni. fare i genitori è difficile e putroppo questa nn è retorica ma la pura verità.. ogni giorno le mie bimbe sono sottoposte, in maniera skerzosa e apparentemente superficiale, ad un terzo grado da parte mia e di mio marito.. Volevo ricordare al signore tra il pubblico e all´Italia intera ke tutto il mondo è paese e x fortuna anke nel salento ormai l´ignoranza nn è più tollerata e nn giustifica queste brutalità Un abbraccio... e speriamo ke quel mostro sia dato in pasto ai coccodrilli
commento inviato il 08/10/2010 alle 7:57 da fiorella  
MICHELE MISSERI TI AUGURO DI SCHIATTARE E DI NON AVERE PACE ALL´INFERNO
commento inviato il 08/10/2010 alle 8:11 da Luna  
Una preghiera per Sara di Avetrana ed una preghiera per lo zio affinchè giustizia terrena e giustizia Divina sia fatta severamente per quest´ultimo. Non perdoniamo ciò che non si può e non si deve perdonare.Se qualcuno lo farà, interpreta in modo distorto il mio pensiero e quello dei più deboli. Per chi uccide e uccide barbaramente invoco una doppia pena di morte senza pietà di parentela.
commento inviato il 08/10/2010 alle 1:19 da antonio  
Ciao Sarah, ogni volta che pregherò ci sarai anche tu nel mio pensiero.Un abbraccio a tutti quelli che l´hanno conosciuta senza dimenticare che la sua anima non muore e ci sta vicino.
commento inviato il 08/10/2010 alle 1:20 da morellino s.benedetto del tronto  
E chi si aspettava che fosse proprio lo zio a fare questo orribile omicidio, e che abbia avuto la lucidità di trattare una piccola ragazza come se fosse un animale. Mente distorta non credo, invaghito di una bellezza nascente, ma a parte tutto questo, è possibile che dal momento della scomparsa, nessuno a pensato anche dello zio, nessuno ha pensato perchè lo zio era andato in campagna a lavorare Oggi diciamo che il delitto era stato compiuto, ma allora nessuno lo sapeva. E poi io sono convinto che c´è un complice e indaghino nella famiglia ancora, qualche sguardo di parenti è ancora dubbio, come può un uomo solo fare tutto quello che ha fatto anche nella sepoltura nella cisterna a smuovere quella terra , a prendere le pietre e sistemarle, una operazione immane da fare da solo, anche se avesse usato un trattore, ma tutto questo nell´arco di un pomeriggio Anche se c´era una strada lì vicino, chi passava non poteva sospettare, sono terreni isolati,e quindi caccia ai c
commento inviato il 09/10/2010 alle 8:57 da raffaele  
Mia piccola Sarah la tua morte ed innocente e inattesa ci ha lasciato un vuoto e un profondo sgomento e tanta rabbia. Come si puo´ approfittare di una nipote di 15 anni che si affaccia alla vita adesso portandola alla morte . Una vergogna ma cara Sarah ricordati che se non ci sara´ giustizia in terra ci sara´ la giustizia divina che quella non perdona . Non ti conoscovevo sono umbra mamma ho un bambino di 15 anni mia pikkola ma e´ come se avessero fatto lo stesso torto a mio figlio . Vorrei solo che la giustizia seguisse il suo corso nel piu´ breve tempo possibile e di quell´ uomo una volta in carcere buttassero le chiavi . Un saluto mia pikkola Sarah un bacio e una carezza sul tuo volto cosi´ indifeso e innocente. Lorena Coletti
commento inviato il 09/10/2010 alle 4:45 da Lorena   
LO METTEREI IN UNA CISTERNA PIENA DI TOPI E CHIUDEREI LA BOTOLA DI ETRATA OPPURE LO PORTEREI IN UN SUPER CARCERE E LO DAREI A QUEI SIGNORI CHE SONO CHIUSI LA DENTRO DA MOLTO TEMPO UNA PREGHIERA A SARAH E CHE IL SIGNORE LA METTA AL SUO FIANCO A FARLI GODERE LA PACE ETERNA E CHE DIA FORZA ALLA FAMIGLIA
commento inviato il 09/10/2010 alle 7:00 da VINCENZO DA ORIA  
Fino a quando l´autopsia non confermerà la violenza sessuale ho dei dubbi che tutta la verità sia saltata fuori. Perchè lo zio avrebbe dovuto dichiarare una cosa così mostruosa di averla violentata dopo morta Secondo me c´è dell´altro Forse vuole coprire qualcuno Bho Speriamo che ci facciano sapere presto l´esito dell´esame sul corpo della povera Sarah.
commento inviato il 09/10/2010 alle 7:42 da Francesco  
Micheli Misseri , ti auguro che ogni giorno della tua lurida merdosa vita che ti rimane da campare sia un giorno di tormenti, ogni giorno. Spero che ci pensino gli altri detenuti del carcere ove verrai rinchiuso. Micheli Misseri sei un merdoso lurido rifiuto della natura.
commento inviato il 09/10/2010 alle 9:35 da paolo  
@vincenzo da oria: fossi in te non andrei tanto fiera del tuo commento, se veramente facessi quello che hai scritto saresti un degno seguace dell´assasssino stesso. sei nessuno, come non lo era lui, per decidere chi deve morire e chi no. only god can judge me
commento inviato il 10/10/2010 alle 2:52 da oooo  
@ Clara : innanzitutto non riesco a capire in che lingua scrive, di sicuro non in italiano. Secondariamente, da quel poco che ho capito dal suo commento, trovo disgustoso criticare la madre di Sarah per il solo fatto che viva le sue emozioni in modo diverso dal suo. Probabilmente lei è una di quelle che si strappano i capelli e si battono il petto come si usava nel medioevo. In un caso come questo, una figlia uccisa da un parente e stuprata da morta, non credo ci sia molto da esternare e comunque dopo 42 giorni di speranza e di lotta mi pare più che normale che la signora ora sia del tutto prosciugata. Se cercava le lacrime e i siparietti le saranno piaciute le interviste del signor Misseri, e tutti abbiamo visto cosa sia stato invece in grado di fare...
commento inviato il 10/10/2010 alle 3:38 da bau  
non ho parole per cosi tanto orrore.ai famigliari vorrei solo dire vi sono vicina....spero che paghi nel peggior dei modi.
commento inviato il 10/10/2010 alle 3:37 da romina  
MORTE DI SARAH. Ogni persona nasconde sempre qualcosa.. tra piovere e una tempesta però c´è grande differenza.. Ognuno può essere sessuofobo in modo latente, ma c´è chi va oltre l´immaginazione... e perde l´anima...facendola perdere anche agli altri..in vari modi...uccidendo per esempio... Tra le tante cose che mancano alla cultura in generale per le vittime.. è una mentalità da samurai... direte che c´entra... mentalità da difesa attitudinale nelle circostanze della vita, ancor di più che una unica cultura per es. di non prendere caramelle e di non parlare agli sconosciuti... mi rendo conto che questo breve discorso non è certo semplice da applicare all´educazione o alla mentalità generale di una società che manca di coscienza e stabilità...emotiva... ma è un pensiero mio.. e vorrei come tanti che certe violenze non esistessero... Prevenire forse... le mie sono chiacchiere...
commento inviato il 10/10/2010 alle 3:40 da Luca  
E se fosse stato qualcun altro/a a uccidere Sarah e lo zio (il mostro) cercasse solo di coprirlo/a
commento inviato il 10/10/2010 alle 3:45 da pito  
penso che la verità sulla morte di Sara nn sia completa. Penso ad una madre che ha perso il suo angelo in quel modo brutale......... penso che giudicare nn sia giusto da parte di nessuno di noi.............. ma mi chiedo................ è possibile che nessuno di loro si sia mai accorto di nulla Io sono una sorella e se mia sorella ha un problema me ne parla o io me ne accorgo...................Sbaglio o sua cugina era una sorella per lei
commento inviato il 10/10/2010 alle 3:47 da liciaotmail.it  
speriamo che finisca presto questa tremenda vicenda ,in modo che la piccola Sarah possa riposare in pace.Lacosa più giusta forse quella di mettere in carcere tutta la famiglia, perchè giorno per giorno devono essere consapevole di quello che hanno fatto...
commento inviato il 20/10/2010 alle 6:12 da delia  
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...