SARAH SCAZZI, ultime news sull'omicidio di Sarah Scazzi, Avetrana -  "Attualmente stiamo esaminando tutti gli atti in nostro possesso e decideremo se ricorrere in cassazione contro alcune lacune che abbiamo notato, oppure andare davanti al tribunale del Riesame". Lo ha sottolineato l'avvocato Vito Russo, difensore di Sabrina Misseri incontrando la stampa.


Intanto SkyTg24 ha intervistato uno degli avvocati di Sabrina Misseri, Emilia Velletri: “Abbiamo commentato l’ordinanza, ci ha fornito utili spunti per la difesa".
E poi sulla propria assistita ha aggiunto "Sono andata a comprarle un libro perché vorrebbe qualcosa per ridere”.

I legali peraltro chiederanno di incontrare Sabrina Misseri più volte al giorno dato che sono preoccupati per il suo attuale stato di salute. Lo scenario tracciato finora vede Sabrina  Misseri che costringe Sarah a scendere nella cantina-garage e farsi complice del padre  Michele che strangola Sarah Scazzi con la corda. Per il GIP ci sarebbe un duplice movente: il timore che ad Avetrana si sapesse delle molestie fatte a Sarah Scazzi dallo zio Michele e la gelosia morbosa di Sabrina Misseri per Ivano, l’amico “conteso” tra lei e Sarah Scazzi.

Commenti

Io ho paura,tanta paura,paura che vengano rilasciati i mostri..paura che questa storia passi nel dimenticatoio..paura che Misseri venga dichiarato una povera vittima..che la moglie non verrà mai punita delle colpe che ha,paura che Sabrina andrà a finire in una comunità di recupero... Sarah è sotto terra e li vi rimarrà per l´eternità,non c´Ã¨ ,non esiste più,mentre i suoi assassini sono protetti da una legge beffarda e da degli avvocati che difendono l´indifendibile,vorrei urlare tutta la rabbia che ho dentro ma non posso,non mi resta che questo sfogo.... Quanta paura avrà provato Sarah quando ha visto le persone di cui si fidava che l´ammazzavano Orrore e sdegno verso tutti coloro che tentano di difenderli,non meritavano un avvocato..NO Volevo ritornare ai tempi dei gladiatori per buttarli in pasto ai leoni..Scusatemisono solo disperata di tutto quest´orrore mediatico anche che si sta susseguendo,solo x gusto speculativo... Cercate di ca
commento inviato il 22/10/2010 alle 1:33 da Libertà di Pensiero  
Eh si L´invidia è femmina Sembra che sia una colpa essere belle, alte ed esili... una colpa così grossa da meritare di morire Ma l´avete vista Sabrina...? Come un elefante, con la grazia di un mastino napoletano, con quella faccia da luna piena con quel naso da pellerossa: i tratti somatici parlano chiaro: avevo un´ amica che me la ricorda e, guarda caso, invidiosa di me, voleva mettermi del marcio con il fidanzato Dice bene mia madre: le persone brutte dalla nascita se lo meritano, altrimenti Dio le avrebbe fatte nascere belle, qualche motivo ci sarà. Io mi guardo dalle amiche, mi guardo da tutti. Sabrina Misseri è come l´aspetto esteriore che indossa. Una megalomane alla ricerca di notorietà, avrà confuso le telecamere del delitto con quelle del Grande Fratello. Che schifo! Misera e meschina....
commento inviato il 22/10/2010 alle 3:52 da Rosa  
Piu´ avanti andiamo nel tempo e piu´ è la possibilità che agli assassini diano pochi anni di carcere. Fra tv, media, avvocati adesso è tutto un business. E´ piu´ facile che mettano dentro 20 anni uno che ha rubato pochi cents che un omicida è anche per questo che la gente oggi è piu´ propensa al menefreghismo che non alla unione fratellanza ( anche fra sconosciuti) e alla vera amicizia.Il mondo è la vita sta diventando un cesso.
commento inviato il 23/10/2010 alle 0:14 da renato  
completamente d´accordo con te libertàdipensiero, anch´io ho il terrore che come sempre succede, le pene non vengano rispettate, anche se in questo caso l´unica pena giusta è la pena di morte, e spero che nessuno abbia il coraggio vile di sostenere il contrario... in pasto ai leoni, proprio come dici tu, ed invece è la piccola Sarah, innocente, ingenua e fiduciosa ad avere fatto quella fine, strozzata da persone che lei amava, per poi marcire nell´acqua.. continuo a chiedermi come, dico come, un avvocato possa difendere esseri come questi, mostri da appendere in piazza...è desolante e mi sento indifesa anch´io da queste non leggi.. Non resta che sperare..
commento inviato il 23/10/2010 alle 0:44 da miriam  
sabrina sei un .......non potevi sopportare la bellezza di tua cugina e ti sei vendicata..e ora vuoi ridere leggendo libri che ti tengano allegria la tua mente ti tormenta rivedi l´espressione di sarah in quei momenti in cui le stavate togliendo la vita quegli occhi e quella disperazione l´avrai per sempre.non so come si puo vivere sapendo di aver fatto una cosa cosi spregevole. CHE SCHIFOSI
commento inviato il 23/10/2010 alle 9:21 da silvia  
rosa, hai detto tutto più se ne parla più la gente si stanca, spero propio che giustizia sia fatta e non inizino con l´infermità mentale
commento inviato il 23/10/2010 alle 9:23 da emilia  
bruttissimo vedere l´avvocato Velletri in tv ridere perchè doveva comprare un libro divertente per Sabrina e non sapeva quale scegliere, questa storia non è una barzelletta, è morta una ragazzina innocente che di lei si fidava e l´adorava, ha sconvolto le coscienze di tutti noi, facendoci guardare con sospetto le persone più care al nostro fianco, le facesse leggere il codice penale e soprattutto la facesse riflettere sui valori importanti della vita,amicizia , affetto, fiducia e rispetto dell´altro, sia esso il padre, la cugina o chiunque altro, perchè può urlare al mondo la sua innocenza ma è certo che Sara è morta in quella casa-garage, lì dentro solo loro tre c´erano: padre, madre e figlia loro tre sanno la verità, non si può uccidere qualcuno in casa e tu a pochi metri non hai sentito o non hai visto Se non hanno sentito nulla perchè accusano Michele chi aveva un movente per uccidere da testimonianze e dal diario di Sara lei era costantemente arrabbi
commento inviato il 23/10/2010 alle 0:19 da rosy  
Eh si sembra proprio che Sabrina si sia confusa con il grande fratello...e non si sia accorta invece di avere commesso un delitto..e che non è un film...ma la realtà... Avrà visto trppi film...o troppi chi l´ha visto...e voleva farne parte...Che miseria morale...creata anche dalla televisione...
commento inviato il 23/10/2010 alle 1:11 da clarissa  
Bè poi certo mi chiedo come faccia a credere di dimenticare quello che ha fatto e pulirsi la coscienza leggendo un libro...e ridere...però..può darsi anzi credo sia così,che Sarà l´abbia perodnata, perchè l´amava tanto, e proprio come Gesù in Croce che abbiamo ucciso tutti in passato...ci ha salvato perdonandoci....così Sara è stato l´agnello sacrificale di questo male odierno....ma lei è in Paradiso vicino nostro Signore....e da lì vede e perdona tutti...perchè sa che Non sanno quello che fanno e dice anzi...Padre mio perdonali,perchè non sanno quello che fanno Ne sono certa...che anche se ci sono delle persone infime...alla fine quando si pentiranno davvero e capiranno ciò che hanno fatto... saranno perdonati da nostro Signore, e anche dalle loro stesse anime.. cosa molto difficile...quando sei colpevole...però vedo Sara che è stata uccisa che ora è libera e da lassù ama lo stesso i suoi assalitori e li perdona perchè non può odiarli...li ha sempre amati.
commento inviato il 23/10/2010 alle 1:24 da clarissa  
riguarda l´omicidio di quell´angioletto di Sarah mi vien da dire Ma la giustizia c´è non è punibile aver depistato le indagini sapendo che il colpevole o i colpevoli erano proprio li, in quel garage maledetto
commento inviato il 23/10/2010 alle 3:40 da lucia  
comunque queste persone non sono degne di vivere cominciando dalla moglie e mamma lei x prima doveva essere d´esempio alla figlie poiche possono nascondere all´uomo ma non a colui che le a dato la vita Geova prima o poi la verita verra resa pubblica Geova e colui che scruta i cuori e le menti di tutti
commento inviato il 23/10/2010 alle 3:56 da granatavincenza  
io ho fiducia alla giustizia, e sono sicuro che inchioderanno il vero,ho i veri colpevoli, abbiate fiducia, ce anche una legge divina che giudica e pagheranno il giusto prezzo per quello che anno commesso,perche non ci sono parole per poterlo descrivere cio´ che anno fatto. vergogna. scusate qualche papera e la prima volta che scrivo un commento. e che il dio non abbia pieta di loro.
commento inviato il 23/10/2010 alle 4:09 da nicola  
La cosa più sconvolgente é il comportamento degli avvocati difensori dell´elefante Sabrina. La difesa del proprio assistito è legittima, ma c´è modo e modo: questi, con le loro dichiarazioni ed il loro atteggiamento, stanno oltraggiando la piccola Sara e la sua famiglia. Si vede che sono avvocaticchi di provincia...
commento inviato il 23/10/2010 alle 4:23 da tea  
avete ragione tutti,Sabrina e´ un mostro,cinica,capace di tutto, anche di accusare il padre per difendersi,per noi tutti la colpevole dell´omicidio e´ solo lei,il padre e´ stato costretto dalle donne di famiglia,e´ servito solo per nascondere il corpo di Sarah e autoaccusarsi,speriamo che venga indagata anche la madre,e´ uguale alla figlia.
commento inviato il 23/10/2010 alle 4:27 da fiorella  
La povera Sara ha fatto una fine che non si meritava x mano di quegli assassini che si fidava tanto al punto di dire se l´adottavano xchè le piaceva stare con loro...l´altra volta l´assassina ( non si merita chiamarla x nome) ha detto che suo padre deve vedere passare tutti i suoi giorni fino alla fine piano piano in carcere e io dico che a lei dovrebbero chiuderla e buttare le chiavi x tutta la sua vita ...l´abbiamo capito tutti che è stata lei a ucciderla alla povera Sara e ancora oggi diceva che non devono ascoltare nè suo papà e nè la sua ex amica Mariangela xchè la vogliono incastrare e quello che dice lei è giusto che lei è innoncente ...si merita l´ergastolo ASSASSINA...
commento inviato il 24/10/2010 alle 2:37 da mariellapuliafito  
Rosa, io non posso sapere se sei bella oppure brutta. Sicuramente leggendo quanto dici tu e tua madre noto che siete molto stupide.
commento inviato il 24/10/2010 alle 1:44 da Mario  
Basta parlare riparlare tv giornALI televisioni...e la fiction a puntate che girerano a breve. ERGALOSTO PER ENTRAMBI..COSI NN CI PUO´ ESSERE ERRORE E POI INSOMMA LA LEGGE SBAGLIA SPESSO E FA´ PAGare GLI INNOCENTI...QUANTOMENO LORO DI COLPE NE HANNO..TIENI O STRINGI LA CORDA E´ INDIFFERETE ..IL LORO IBBIETTIVO ERA UGUALE..UCCIDERLA ERG PER I MISSERI
commento inviato il 24/10/2010 alle 2:01 da luisa  
hanno mostrato un video di sarah nel quale lei bestemmI. a quel punto ho deciso...basta...non posso più vedere notizie che la riguardano, perché ora stanno cercando qualsiasi cosa su di lei, non per aiutarla, ma per fare audience. questo non è giornalismo, ma sciacallaggio, schifo. è come se stessero cercando di metterla in cattiva luce. una ragazza che bestemmia merita di essere ammazzata Una forte critica va inoltre ad un giornalista di LIBERO che alcuni giorni fa ha fatto un collegamento in diretta da avetrana con pomeriggio sul due. Ha sentito la necessità di riferire voci che giravano in paese, cioè che sarah scazzi era incinta di Misseri. Erano delle voci che giravano solo ad avetrana, ma ora, grazie a questo giornalista IDIOT (di cui non ricordo il nome purtroppo) lo sa tutta l´Italia. Che bisogno c´era di dare questa notizia questa corsa all´ultima notizia non è giornalismo. cambia lavoro.
commento inviato il 24/10/2010 alle 2:07 da sara  
Rosa, tu e tua madre prima di parlare dovreste azionare il cervello. La bellezza esteriore non conta nulla se dentro hai il vuoto completo come tu dimostri con quello che scrivi...
commento inviato il 24/10/2010 alle 3:48 da Gabry  
io spero solo che la verità venga fuori che chi ha commesso questo gravissimo fatto venga punito dalla giustizia mikele misseri ha detto tante verità ma secondo me anche tante bugie io spererei con tutto il cuore che sabrina non c´entri nulla con tutto ciò xche sarah si fidava di lei e le voleva bene ma pultroppo da come procedono le cose posso anche pensare che ad uccidere la povera sarah sia stata proprio lei e che il padre abbia fatto solo scomparire il cadavere,e me mamma cosima non era al corrente di tutto cio non ditemi nulla ma io nn ci credo,l´unica davver estranea dei fatti e valentina secondo me,fatto sta che sabrina e volta a parer mio stare troppo al centro dell´attenzione,forse cercava dai media quell´attenzione che ivano non dava a lei come dava a sarah,ma si puo uccidere sangue del proprio sangue x gelosia x far si che la piccola sarah non raccontasse nulla in paese delle avance dello zio si puo premeditare di spaventare una persona legandole
commento inviato il 25/10/2010 alle 2:59 da miriam  
Ora stopavete stancato con questa storia...sono morti 4 operai nelle ultime 4 settiane e nessuno conosce neanche i loro nomi.Morbosa curiosità, infanile e penoso il clamore che state tirando fuori.Basta Tornate alle vostre vite e porgete lo stesso interesse nelle violenze che circondano tutti noi.Lasciate che i morti riposino e i colpevoli vengano accertati e puniti.Questo è il mio pensiero
commento inviato il 25/10/2010 alle 3:00 da Emanuele  
Secondo me avete perso il contatto con la realta´.Questo e´ un omicidio e le parti meritano l´imperativo della PRIVACY Noi non siamo nessuno per giudicare fatti che non conosciamo. Trovatevi un hobby o trombate di piu´...e guardate di meno o per nulla la TV ormai filo-americana.Vi fa male.QUESTE SONO FACCENDE PRIVATE vhe finiscono sui media solo per la mancanza di pudore(e fame di soldi) dei giornalisti.E´ da gente come voi che nascono poi i viaggi in corriera etc.. Probabilmente vi sfugge che queste cose sono sempre successe e sempre succederanno. Pensate alla vosta di vita,non siate cosi´ morbosi...insomma,FATE UN FAVORE A TUTTI
commento inviato il 25/10/2010 alle 3:13 da Martino -padova-  
Meriterebbero la pena di morte. Se non altro perché il livello di perversione e lucida follia che ha unito padre e figlia indica un problema serio. Le perversioni del padre, note alla figlia e utilizzate per fare del padre un alleato per vendicarsi delle sue frustrazioni di donna oggettivamente racchia e animata da un´invidia spropositata. Ne ho viste tante di donne così, belle e brutte. Le belle che non accettano di essere scaricate e reclamano vendette, le brutte che non accettano di essere ignorate dal mondo e sviluppano problemi come questi, fortunatamente non sempre. La madre che forse sa o percepisce e tace. Insomma, una famiglia decisamente anomala. Non meriterebbero neppure le spese di un avvocato. Una volta accertate le colpe andrebbero mandati in galera senza appelli, senza buone condotte, senza sconti di pena, senza pietà di avvocati e organizzazioni che lucrano sul ecupero di soggetti impossibili e sociopatici, maniaci e pervertiti da una vita.
commento inviato il 25/10/2010 alle 3:26 da Enrico C.  
Abbiamo seguito questa atroce vicenda sin dall´inizio ..è finita nel peggiore dei modi ..una ragazzina si è trovata letteralmente in mezzo a due ossessioni malefici e spietate..Certo se fosse stato per la Sabrina la verità non sarebbe mai venuta fuori. Ora che sono dietro le sbarre almeno , dico almeno , buttate via le chiavi
commento inviato il 25/10/2010 alle 4:26 da Susanna   
Il danno e´ stato fatto.Sabrina assieme al padre,autori materiali del delitto,ovviamente pagheranno,non credo nella condanna dell´uomo,della giustizia,e sempre poco la pena che la magistratura italiana gli dara´,per come e strutturato il nostro codice penale,e per come hanno voluto queste leggi,tutela i delinguenti,i farabutti,i mafiosi,i nostri parlamentari,che,appunto le leggi se li sono cucite addosso.Sono convinto che la vita stessa ci pensera´ a punirle,gente che si macchia di orrendi crimini,non hanno diritto alla vita,ma purtroppo nessun uomo sulla terra puo´condannarli alla pena di morte,saremmo assassini come loro.Credo che solo Dio possa fargli pesare quest´orrendo misfatto,moriranno seppelliti dai suoi stessi incubi,mentre quell´angelo di nome SARAH,ci sorridera´ a tutti da lassu´,guardandoci con quegli occhioni meravigliosi,quel viso angelico,quei capelli biondi come Gesu´,ci dara´anche a noi la fo
commento inviato il 25/10/2010 alle 4:45 da nuccio barone  
abbiamo tutti ancora qualcosa di più da dire su questa vicenda ancora c´è qualcuno che non riesce a smettere di avere voglia di ascoltare he latest news from Avetrana. qualcuno c´è ancora che non riesce a non avere più la voglia di voler sapere l´ultimissima sulla morte di Sarah Scazzi. Ottobre 2010: ad HAITI (do you remember) si muore ancora, adesso di colera. Sarà, credo.. ..sarà ora di cambiarci un pò il cuore, e smetterla di fare in modo che quando succede una sciagura, che ne muoiano milioni o una, noi ce ne appassioniamo in questo modo. ..e teniamo la televisione sempre accesa. Metti che arriviamo al punto che ci appassioniamo alle sciagure solo se le vediamo in televisione
commento inviato il 25/10/2010 alle 4:53 da 25ottobre2010  
Cara mia Rosa personalemnete ritengo che hai detto una enorme cazzata riguardo il fatto che l´aspetto esteriore fà la persona , se una razzista tirata di merda.
commento inviato il 25/10/2010 alle 4:58 da Cristian  
concordo con mario e gabry riguardo a Rosa
commento inviato il 25/10/2010 alle 5:11 da alan  
Vorrei dare un modesto contributo; che Sabrina non dica la verità è facilmente dimostrabilee mi meraviglio di come gli inquirenti non l´abbiano ancora capito; al di là delle dichirazioni dell´amica, Sabrina, in sede di interrogatorio, dichiara che , nell´attesa dell´arivo dell´amica, era sulla verandina ma ha anche dichiarato che vedeva il padre entrare ed uscire dal garage. Tenuto conto della distanza che intercorre tra la veranda e l´ingresso del cancello; tenuto conto che il cancello è posto sul ciglio della strada alla stessa altezza del garage, come poteva Sabrina vedere il padre entrare ed uscire dal garage se, dalla posizione in cui trovavasi, è materialmente impossibile la vista dell´ingresso del garage Ciò confermla la testiminianza dell´amica Mi meraviglia che gli inquirenti non le abbiano contestato tale affermazione ...ictu oculi...falsa
commento inviato il 25/10/2010 alle 5:17 da Mimmo  
Questa è una storia tristissima,spero solo che i colpevoli non la passino liscia come sempre.è ormai ora que la legge faccia il suo dovere e noi cittadini italiani possiamo riaquistare fiducia nella legge,sennò dove andremo a finire. Sara, non è giusto quello che ti hanno fatto,eri una splendida ragazza nel pieno della tua giovinezza,avevi diritto di crescere,diventare donna,realizzarti,sposarti affrontare gioie e dolori che la vita ti avrebbe presentato davanti.Non è giusto che altre persone abbiano scelto per te.Adesso ti immagino un Angelo vicino al Signore godendoti la pace,quella pace che non hai potuto avere in mezzo alla tua famiglia.
commento inviato il 25/10/2010 alle 6:38 da valery  
anche io nn sono d´accordo con ROSA, CARA rOSA IO NN CREDO DI ESSERE MOLTO MEGLIO DI SABRINA FISICAMENTE EPPURE nn mi sento così invidiosa e cattiva dalla nascita, anzi cerco di fare del mio meglio per stare in pace con tutti, amo e sono amata, questo è l´importante, senza eccessi. E poi ciò che rende rutta Sabrina è questa orribile vicenda, non i chili in più...ciao
commento inviato il 25/10/2010 alle 7:24 da luli  
grande mario Rosa...tra l´altro la bellezza non e´ una colpa, ma l´ignoranza e la superbia lo sono eccome
commento inviato il 29/10/2010 alle 0:25 da miky  
Non ho parole per un simile gesto al di la chi lo avesse fatto è propio una vergogna padronirsi di una persona tale per poterla togliere dal mondo non ho proprio parole Giuseppe un padre di familia
commento inviato il 31/10/2010 alle 0:27 da Giuseppe Mingarelli  
add
add

Altre News Cronaca

HALLOWEEN, "NOTTE DI MEZZO" A VITERBO / a Viterbo Sotterranea tre giorni di eventi legati alla magia e alla tradizione

Si dice che Halloween sia un punto di incontro nello spazio e nel tempo tra i mondi al di qua e al...

SUONI DELLA GEOLOGIA D’ITALIA / il tour 2019 domenica al Muvis con il grande Guidolotti a ingresso gratuito

Continua il tour di EMusic - the Sound of the Earth "Suoni dalla Geologia d'Italia" che...

VITERBO SOTTERRANEA / serata emozionale con visita guidata nei nuovi sotterranei di Viterbo

Il prossimo 9 Novembre, alle ore 17.30, la musica antica sarà ospite d’eccezione in una delle...

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...