YARA GAMBIRASIO
: INGIUSTAMENTE ARRESTATO GIOVANE MAROCCHINO. Brembate Sopra, ultime notizie Yara Gambirasio, il cerchio delle indagini sulla scomparsa di Yara Gambirasio si stringe attorno ai conoscenti lombardi - Non ha portato a nulla il fermo dell'operaio marocchino che era stato bloccato dalla polizia mentre in nave stava facendo rientro in patria.
Il giovane era entrato tra gli indagati del caso Yara Gambirasio, per una telefonata intercettata dagli investigatori nella quale avrebbe detto al suo interlocutore "Allah mi perdoni, ma non l'ho uccisa io".
Ora si scopre che la traduzione dall'arabo era sbagliata e che il senso della sua affermazione era di tutt'altra natura.
Insomma l'operaio è completamente estraneo alla vicenda e ingiustamente arrestato dalla polizia. Ora sta preparando la documentazione per chiedere giustizia per l'arresto subito.

Ricordiamo che Yara Gambirasio, ha 13 anni ed è misteriosamente scomparsa nel nulla venerdì scorso.  Mentre ancora si indaga sull'omicidio di Sarah Scazzi, la cronaca purtroppo ci ha sottoposto un nuovo caso, in Lombardia.


A Brembate di Sopra paesino in provincia di Bergamo, come ricorderete è misteriosamente scomparsa nel nulla Yara Gambirasio, una ragazza di 13 anni considerata una giovane promessa della ginnastica ritmica.
L'ultima volta che Yara Gambirasio è stata vista è quando intorno alle 18,30 di venerdì scorso ha lasciato il palazzetto dello sport di Brembate, lasciando perdere ogni traccia.

Dal palazzetto a casa sua ci sono appena 700 metri, ed è necessariamente in questo percorso che la giovane è sparita.
Le indagini sono state prontamente avviate, ma al momento la polizia non sembra avere elementi utili a chiarire le dinamiche dei fatti.

L'unica cosa certa è che il suo cellulare non trasmette alcun segnale a partire dalle ore 18,50 di quel venerdì in cui scomparve.
Come naturale che fosse, anche la rete si è mobilitata per ritrovare Yara. Gambirasio.

 Su Facebook è stato appositamente creato un gruppo.

Commenti

Capisco l´ansia x la ragazza scomparsa, ma adesso paragonare ogni scomparsa a quella di Sarah Scazzi lo trovo inutile, si era fatto lo stesso paragone x Chiara Cavaleri, ogni storia può avere ragioni diverse, certo la paura ti prende essendo la storia di Sarah così incredibile essendo sospettata una famiglia intera. Spero che Yara ritorni a casa il più presto possibile e se qualcuno l´ha presa che non gli faccia del male.
commento inviato il 29/11/2010 alle 3:20 da aurora  
Il mio pensiero si focalizza solo sulla speranza che a questa ragazzina non succeda nulla , che torni a casa dalla famiglia al piu´ presto . Paragoni con Sarah non devono essere fatti , ci mancherebbe . Preghiamo tutti affinche Yara torni a sorridere al piu´ presto . Il mio affetto a tutta la famiglia Gambirasio . Luca
commento inviato il 30/11/2010 alle 4:28 da Luca   
io mi kiedo ...se l ult tappa è stta la palestra è mai possibile ke nn ci siano videocamere all esterno ke possano dare 1indizio
commento inviato il 30/11/2010 alle 7:54 da anna  
Io mi domando è mai possibile che alle 18,30 ora della scomparsa di Yara, in un punto così frequentato da atleti e genitori nessuno ha visto nulla e vista l´importanza della struttura, è mai possibile che non esistano telecamere Raggazzi ma cosa sta succedendo in Italia sembra di essere nel Bronx... Teniamoceli vicini i nostri figli....
commento inviato il 01/12/2010 alle 7:26 da LORY  
speriamo che non trovino nulla nel cemento del centro commerciale in costruzione ... la paura è molta ... difficilmente i cani sbagliano una pista
commento inviato il 01/12/2010 alle 0:56 da mabruk  
auguriamoci che ,ancora una volta ,la televisione trasmrttendo a 360gradi e continuamente notizie su Sara Scazzi,non abbia indotto nessun mitomane a ripetere il gesto per apparire in TV e far parlare di se´
commento inviato il 01/12/2010 alle 1:53 da patrizia carboni  
non ci sono troppe soluzioni a questo caso - o la ragazzina ha visto qualcosa che non doveva vedere - o è un sequestro - o qualche suo amico o amico della sua famiglia voleva far pagare qualcosa
commento inviato il 01/12/2010 alle 2:59 da Giuda  
Ma siamo sicuri che sia uscita dalla palestra gli inquirenti stanno interrogando gli istruttori e i ragazzi della palestra Chi è il ragazzo che ha rilasciato una falsa testimonianza Lo hanno interrogato ancora
commento inviato il 02/12/2010 alle 0:19 da anna  
non se ne può più, ma dove dobbiamo tenere i nostri figli, chiusi in casa elegati, ma che paese è questo, nessuno si muove perchè tutto questo non avvenga, ogni giorno, sparizionie quindi si pensa a chi tocca l´indomani, basta: secondo me dovrebbero istituire un corpo specializzato e addestrato per questi casi e poi le condanne devono essere severissime e senza sconti o buona condotta, ergastolo, bisogna dare l´esempio, bisogna non avere pietà come loro non ne hanno nei riguardi delle ragazzine che non sanno come difendersi.non ci posso pensare ai momenti di terrore e sofferenze che subiscono, sono mostri che non possono circolare liberamente, stato dove sei, che fai, non ti muovi Pensate ai familiari, io impazzirei,MinistroFazio, sveglia, in altre nazioni più civili questri mostri li ammazzano, così si fa:: i
commento inviato il 02/12/2010 alle 2:20 da romana  
mi chiedevo,visto che i cani dal cantiere non escono,non potrebbe essere che qualche operaio l´abbia presa e portata in quel dormitorio e poi l´abbiano presa e portata in un altro luogo perché non fanno fiutare ai cani gli indumenti di tutti gli operai che utilizzano quel dormitorio magari se qualcuno di loro ha solo toccato yara riescono a fiutare il suo odore e dopo sara´ facile farli cantareanche perché solo uno degli operai poteva conoscere ed essere al corrente della presenza di un dormitorio in quel cantiere altrimenti come si spiega la presenza di odore molecolare e poi un estraneo al cantiere anche se malintenzionato non l´avrebbe portata in un posto a lui sconosciuto mentre un operaio del posto si sarebbe sentito al sicuro quesata vuole essere solo una mia deduzione,son sicuro cmq che i ris l´avranno gia presa in considerazione questa ipotesi spero solo che sia in qualche posto ancora in vita
commento inviato il 02/12/2010 alle 3:48 da ivan bonati  
Mi chiedo come si possa avere il coraggio di mostrarsi con quel stupido sorriso e dire di averla vista con due uomini e ancora altre cose.. parlo del TESTIMONE TIRONI.. Ma ti rendi conto di ciò che hai detto Propio vero che l´ignoranza non ha limiti..
commento inviato il 04/12/2010 alle 2:42 da nik70  
c e´ poco da commentare....sicuramente e´ opera di una bestia senza cuore....magari yara era allettata dalle attenzioni di questa persona ...senza sapere che e´ molto pericoloso.queste ragazzine o pseudo donne si atteggiano ,ma nn si rendono conto che molti uomini sono come lupi..sicuramente la bimba era molto sicura di se e s si sentiva adulta.ma senza rendersi conto che gli uomini la pensano in modo dsicure di ricevere altrettanto ...ma l uomo e´ iverso dal nostro...noi don ne siamo roma nti
commento inviato il 07/12/2010 alle 9:03 da manuby  
ma ancora qualcuno si illude che sia viva purtroppo ormai i fatti dicono quasi al cento per cento il contrario..........più il tempo passa e più le speranze si affievoliscono.........QUASI TUTTE le storie di giovani persone scomparse che non si trovano da giorni purtroppo portano all´omicidio come già visto varie volte che tragedia per la famiglia.............per loro un normale giorno è divenuto un incubo.....
commento inviato il 07/12/2010 alle 9:27 da cuoretoro  
povera yara io vivo proprio vicino a casa sua, vado ogni gg a quel palazzetto dello sport a fare nuoto e nn posso immaginare cosa puo succedere secondo me e da qualche parte nel cantiere magari (spero di no) sotterrata...cmq nn bisognerebbe paragonarla a sarah scazzi xk ogni caso è diverso come si puo vedere.... forza yara x noi sei ancora viva ti siamo tutti vicini....nei nostri cuori rimarrai come una ragazza perfetta in tutto yara torna presto...
commento inviato il 07/12/2010 alle 9:27 da anonimo  
con un ragionamento freddo, se la ragazza è stata catturata da un maniaco killer, allora cè il 99 che sia gia morta quella stessa notte, quindi cè l´50 di possibilita che il corpo venga e ritrovato e ovviamente catturato il colpevole. se la ragazza è stata catturata x altri scopi( pottrebbero esserci tanti motivi) allora cè l´80 che sia ancora viva, ma qui la percentuale di ritrovamento della ragazza e del bastardo stronzo, o bastardi stronzi, è davvero poca, diciamo il 10 o meno. io spero che la ritroveranno( il problema è il tempo in cui ci impiegheranno) anche se vivrà x il resto della sua vita con sti brutti ricordi.
commento inviato il 07/12/2010 alle 9:49 da holga  
Il fatto è, ed è anche certo, che queste cose accadono e sono sempre accadute, in ogni epoca ed in ogni nazione del mondo. L´accanimento dei media riguardo queste vicende dovrebbe far riflettere. Cinico come pensiero, ma la tragica scomparsa di Sarah Scazzi ha dato il via ad una miriade di altre segnalazioni, pane ben cotto e salato per giornalisti, testate giornalistiche e squallidi salottini pomeridiani in tv dove anche le scarpe dei conduttori hanno voce in capitolo. Lo scoop ha sempre fatto gola a tutti e quale tema migliore della scomparsa di una povera ragazzina Far presa sulle paure, sui sentimenti di tutti noi perchè Sarah e Yara sarebbero potute essere figlie di uno qualsiasi di noi. Che poi fatti come questi vengano messi in evidenza proprio in un particolare e determinante momento politico come questo è altro fatto ma di certo non trascurabile. Che si abbia almeno un poco di decenza, di rispetto ma soprattutto di silenzio nei confronti di quelle povere famiglie.
commento inviato il 07/12/2010 alle 9:52 da Vltor  
ma dove sono finiti tutti quelli che mostravano con orgoglio striscioni razzisti
commento inviato il 07/12/2010 alle 0:08 da shirohige  
dicono che i siciliani sono omertosie come chiamiamo i bergamaschi certo li c´è la nebbiaquesta famiglia così riservata ,schiva di parlare ,ma
commento inviato il 07/12/2010 alle 0:13 da marisa  
mi vien da pensare che il papà di yara ,essendo geometra forse ha pestato i calli a qualcuno e non parla
commento inviato il 07/12/2010 alle 0:19 da sarima  
prego allah che non succeda niente a yara e che torna a casa sua sana e salva,sono una mamma e so cosa vuol dire perdere un figlio.
commento inviato il 07/12/2010 alle 1:20 da joudia  
vorrei fortemente che la trovassero, che scoprissero che sta bene; ma questa forse è solo una speranza La certezza è che anche in questo caso si è urlato all´extracomunitario bastardo che l´ha massacrata con chissà quale atrocità, e invece Fikri non c´entra non difendo gli extracomunitari in generale, ma penso che, come purtroppo spesso accade potrebbe saltar fuori che è è coinvolto qualcuno che la conosceva bene, uno del paese o magari un parente e a questo punto mi chiedo i cittadini di Brembate di Sopra avranno il buon cuore di scusarsi per aver tirato conclusioni affrettate o calerà il silenzio sulla vicenda troppo facile arrivare a conclusioni comode, ma a volte l´uomo nero è più vicino di quanto si creda
commento inviato il 07/12/2010 alle 1:20 da luna nera  
lette le ultime novità, penso che yara non sia mai uscita dalla palestra dopo aver retituito lo stereo, infatti nessuno l´ha mai vista uscire:. e chi l´ha fermata (...) poi potrebbe aver preso il suo cellulare peri percorrere un tratto di strada opposto a quello a lei abituale per il ritorno a casa e pù tardi spegnerlo.. sono ipootesi le mie ma il caso Scazzi insegna: dopo tante ipootesi chilometriche si è visto che la soluzione era sotto gli occhi.. o quasi auguri walter
commento inviato il 07/12/2010 alle 1:31 da walter  
Secondo il mio parere,Yara non è uscita dalla Palestra, qualcuno che la conosce bene l´ha avvicinata, non penso che avrebbe seguito volontariamente qualcuno che non conosceva , anche lei ha visto sicuramente in tv la tragedia Sarah Scazzi e quindi non era sicuramente sprovveduta, l´ipotesi per mio conto più plausibile è che lei abbia seguito qualcuno di cui si fidava ciecamente, forse perchè si è offerto di accompagnarla o di mostrarle qualcosa, gli inquirenti dovrebbero concentrarsi su chi frequenta la palestra e chi sta li intorno, le indagini americane portano sempre a persone immediatamente intorno al posto o che frequentano il posto, se si tratta di qualcuno che aveva fantasie su Yara Gambirasio le ha maturate nel tempo, le stava vicino da molto era qualcuno forse con cui lei si confidava e gli unici momenti in cui lei poteva farlo da quanto si apprende dalla notizia è quando era in palestra o fuori da li nelle immediate vicinanze, bisogna concentarsi sulla palestra e rovesciarla com
commento inviato il 08/12/2010 alle 3:54 da Wolf  
io ritengo importante valutare anche le persone che giravano attorno tutti i giorni a yara gambirasio parenti compreso...per una più efficace analisi sia di chi e dove yara possa essere p.s. per quanto riguarda il biglietto preso molto tempo prima dal giovane che hanno fermato sulla nave...premetto che esistono modalità di rapimento programmati ( esempio alcuni rapitori proprio in coincidenza con la loro partenza... da un paese straniero.....possono avere precedentemente ( mesi prima ) ordito un rapimento di un individuo... per molteplici ragioni )( sessuale,tratta degli organi,etc... ) ma in questa vicenda io ritengo più utile al caso valutare meglio chi frequentava la bambina yara e i suoi parenti..
commento inviato il 08/12/2010 alle 5:43 da sbirulino  
Siamo sicuri che la pista seguita dai cani sia il percorso fatto da yaraNon potrebbe essere il suo rapitore che stando vicino a stretto contatto con yara abbia lasciato una scia che i cani hanno confusocosi´ da giustificare le tracce vicino alla porta secondaria. Quindi la pista potrebbe essere al contrario il rapitore che dopo aver rapito yara dal cantiere torna alla palestra entrando dal retro
commento inviato il 09/12/2010 alle 3:44 da Nino  
Io penso che chi frequentava la palestra vedendo questa bella ragazzina nel tempo si è invaghito e forse l´ha fatta rapire. Sarebbe importante sapere chi oggi, tra i maschi che frequentavano, non viene più o non si fa vedere. Inoltre la donna che solo oggi racconta di aver visto due uomini litigare mentre portava i cani a passeggio, poteva almeno inviare un messaggio alla polizia o fare una telefonata e non aspettare 13 giorni ....Penso anche che se è stata rapita potrebbe essere più lontana di quanto si pensi e quindi bisogna llargare il campo di ricerca. Auguri piccola bimba, ti siano vicini col cuore.
commento inviato il 09/12/2010 alle 8:08 da Carlo Bernardo Mancuso  
ritengo che per yara sia importante verificare la zona intorno alla chiesa e zone limitrofe.. ( e se interessa sapere altro ) E.mail vynsy@libero.it
commento inviato il 10/12/2010 alle 2:52 da sbirulino  
add
add

Altre News Attualità

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...