ISLANDA, QUANDO IL POPOLO SCONFIGGE L'ECONOMIA GLOBALE. Un nuovo mondo è possibile. VIDEO YOUTUBE.
Ultime notizie - Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale. Si, un nuovo mondo è possibile e gli abitanti dell'Islanda ce lo hanno appena dimostrato. Questa notizia eccezionale è sconosciuta ai più, forse perché i ''poteri forti'' non vogliono che ci vengano idee balzane sulla nostra libertà. Dobbiamo smettere di lamentarci del governo (di qualsiasi governo) e dei partiti (di qualsiasi partito). Siamo noi i nostri padri prima ed i nostri nonni responsabili per i soprusi che stiamo subendo da parte della CASTA, non solo parlamentare.

Il video sotto dura 9 minuti, ben spesi per ottenere chiarezza sulla nostra limitata libertà e sul futuro nostro e di quello dei nostri figli. Possiamo/dobbiamo aiutare la società a modificare valori e comportamenti ora improntati al materialismo più sfrenato.Guardate il video sotto e, se vi piace, diffondetelo. I nostri nonni non avevano internet. Noi non abbiamo scuse. 



 


Se volete associarvi ad altri che la pensano come voi:
http://www.facebook.com/groups/244965888849155?id=252892118056532¬if_t=group_activity

Commenti

L´Italia potrà fare, impensabilmente (se non da me), molto ma molto di più dell´Islanda, per sconfiggere l´economia mondiale. Perdippiù, non dovrà violare alcun Trattato internazionale, e non ci potrà essere alcun potente Banchiere nel mondo, che possa fare guerra finanziaria. E allora sì che, come avete scritto: un nuovo mondo è possibile davvero, aggiungo io In che modo il Popolo d´Italia, Patria dello Stato di diritto, lo potrà fare Nel modo da me sinteticamente illustrato in 2500 battute di commento fatto poco fa su YT, allo stupendo video che, provvidenzialmente, avete riportato. L´avrei copincollato anche qui come altrove, se i commenti non fossero limitati a 1000 battute. Per lo spazio restante, colgo l´occasione per rammentare all´egregio Direttore SERGIO CESARINI, che sono sempre in attesa di una Sua doverosa risposta al mio messaggio inviatogli per mail/form in data 01/07/2011. Ringraziamenti vivissimi, con i più sinceri cord
commento inviato il 03/08/2011 alle 3:38 da Inenascio Padidio  
é da anni che penso che questa economia sia basata sulla carta e sulle banche, bravi islandesi ... e noi in italia che facciamo continuamo a leccare il sedere ai banchieri o ci diamo una svegliata
commento inviato il 14/08/2011 alle 1:44 da roberto  
add
add

Altre News Attualità

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...

CARDINAL RAGONESI, VITERBO / scambio di auguri nella bellissima cappella della nota scuola di Viterbo

Scambio di auguri al Liceo Scientifico Paritario Cardinal Ragonesi di Viterbo e celebrazione della...

TARQUINIA, SCOMPARE CENTRO ETRUSCO A SAN GIORGIO / perchè Sovrintendenza e Carabinieri non intervengono?

A San Giorgio si muovono i mezzi da scavo per le opere di urbanizzazione della lottizzazione...

MAFIA SULL'ALTO LAZIO / su Viterbo e costa Tirrenica crescenti tentacoli di mafia, camorra e ‘ndrangheta

Si è riunito a Civitavecchia il Comitato Direttivo regionale dell’Associazione per la lotta...

SEMINARIO DI VITERBO, INCONTRO /Comunicazione Fonte di Vita nel rapporto di coppia e nel rapporto genitori figli

Ultime news Viterbo UnoNotizie.it -   L'Associazione “Emmausviterbo” propone un...

TARQUINIA, ALLARME MAFIA / Salviamo Tarquinia e l'area archeologica di San Giorgio dalle mafie del cemento armato

Ci ho pensato su alcuni giorni, poi ho deciso di rendere pubblica una notizia che non potevo tenere...

MAFIA, PAOLO BORSELLINO / una fiaccolata attraverserà Viterbo per ricordare il magistrato nell'anniversario della morte

Ultime news - UnoNotizie.it - Venerdì 19 luglio, come ogni anno, Viterbo si...

CAMORRA / a Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti per estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti

ultime news unonotizie.it  - Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al...