Si terrà dal 6 al 7 ottobre 2011 presso la fiera di Cremona, con orario di apertura dalle 9.00 alle 17.30, CompraVerde-BuyGreen, il Forum Internazionale degli Acquisti Verdi, una mostra-convegno arrivata alla sua quinta edizione e dedicata a politiche, progetti, beni e servizi di Green Procurement pubblico e privato. L'evento è promosso dalla provincia di Cremona insieme al Coordinamento Nazionale delle Agende 21 Locali Italiane, alla Regione Lombardia, a Ecosistemi s.r.l. e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale.

La centralità degli acquisti verdi cresce sempre di più nella politica ambientale europea e nazionale, poichè essi stanno diventando uno strumento chiave per il consumo e la produzione sostenibili, in grado di orientare la domanda e l’offerta verso beni e servizi a ridotto impatto ambientale. Proprio per questo il Forum affronterà temi di grande attualità e di sicura importanza strategica, oltre che economica, sia per le istituzioni che per il mondo imprenditoriale.

Il programma culturale di alto livello, prevede una qualificata area espositiva e numerose iniziative speciali. CompraVerde-BuyGreen si propone come punto d’incontro per i diversi attori coinvolti nella diffusione e attuazione degli acquisti verdi pubblici. La mostra-convegno vuole anche promuovere una cultura diffusa degli Acquisti Verdi, proporsi come rassegna e luogo di scambio delle buone prassi di enti pubblici, realtà del mondo economico e produttivo e organizzazioni non profit, oltre a favorire il confronto e le relazioni tra istituzioni, imprese e società civile organizzata; far incontrare la domanda e l’offerta di beni e servizi, favorendo la produzione e la commercializzazione di prodotti verdi.





Il Forum sarà articolato intorno a sei assi tematici principali: il Green Procurement nelle strategie per un consumo e una produzione sostenibili, secondo le direttive europee e le applicazioni nazionali; gli acquisti verdi per il clima, l’efficienza energetica e le energie rinnovabili (servizi energetici, trasporti, edilizia, elettronica a basso impatto ambientale); gli acquisti verdi e filiere agroalimentari (i servizi di ristorazione collettiva; acquisto, produzione e distribuzione di alimenti); gli acquisti verdi finalizzati alla riduzione dei rifiuti, al riciclo e all'uso sostenibile di risorse naturali (la gestione dei rifiuti e i servizi urbani al territorio, la cancelleria, i servizi di gestione degli edifici); la riduzione dei costi attraverso il Green Procurement (risparmio nella pubblica amministrazione) e gli acquisti verdi per la responsabilità sociale (come gli acquisti verdi possono guidare l’attuazione di interventi per la responsabilità sociale).

Oltre ad attori strategici del sistema economico impegnati a diversi livelli nelle politiche di sostegno al Green Procurement, partecipano al Forum: istituzioni, organismi e agenzie di livello nazionale internazionale; enti della pubblica amministrazione quali ministeri, regioni, province, comuni, comunità montane e parchi. Per il settore privato saranno invece presenti imprese rete, aziende, consorzi, agenzie, società di consulenza, reti e associazioni di categoria che operano nei settori merceologici individuati negli assi tematici della mostra-convegno. Non mancheranno rappresentanze della società civile come organizzazioni non profit e i media di settore.

Il programma completo, l'elenco dei partecipanti e la strutturazione dell'area espositiva sono visionabili al sito web officiale del Forum.     

   


       




Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

VISITE GUIDATE SOVANA / cosa vedere a Sovana con le guide turistiche di Pitigliano e Sorano

Ultime news Sovana - Unonotizie.it - Grazie a Tesori d'Etruria potrete scoprire il suggestivo borgo...

VITERBO: FESTA DI SANT'ANTONIO ABATE / A Bagnaia il maestoso 'focarone' - Video, foto

Fuoco di Sant'Antonio Abate a Bagnaia - VIDEO - Lazio, ultime news Viterbo, Bagnaia 16 gennaio...