Sarà presto visitabile a Roma, nella Sala Margana e a Palazzo Valentini, dal 4 al 14 Ottobre 2011, il primo festival di fotografia naturalistica dedicato al tema de ''La biodiversità nella natura mediterranea''. L'inaugurazione è prevista per lunedi 3 ottobre alle ore 17.30 a Palazzo Valentini, in via IV Novembre,119 e alle ore 19.00 presso la sala Margana, in piazza Margana, 40. La mostra rimarrà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e il sabato dalle 10.00 alle 13.00; chiusa la domenica.

Il nibbio bianco colto con la preda tra gli artigli durante la danza di corteggiamento in Estremadura, il capodoglio in muta nelle acque di Cocorocci in Sardegna, i camosci che si stagliano sulla cresta della Maiella all’alba, sono solo alcune delle straordinarie immagini che si possono ammirare nel corso dell'evento. Le 125
fotografie esposte, per la maggior parte inedite, di 23 fotografi italiani e stranieri tra cui Michel Gunther, Egidio Trainito, Bruno D’Amicis, presentano immagini di flora, fauna o paesaggio naturale scattate secondo il codice etico della fotografia naturalistica che si fonda sul rapporto rispettoso e non invadente tra il fotografo e l’ambiente circostante. Foto che esprimono quanta fatica, quanti espedienti ed astuzie, quanta passione e capacità tecnica siano necessarie per una sola immagine riuscita.locandina primo festival fotografia naturalistica roma

Organizzata dall’associazione culturale Obiettivo Mediterraneo, la manifestazione si av
vale del patrocinio di WWF Italia, Legambiente e Lipu e della sponsorizzazione tecnica di Swarovski Optik e Canon ed è l’occasione per avvicinare il grande pubblico alla eccezionale ricchezza della natura mediterranea anche attraverso conferenze, incontri e workshop sulle innovative tecniche di ripresa.

Tra questi la conferenza del fotografo Bruno d’Amicis sulla vita di un fotografo di montagna (Martedi 4 Ottobre ore 18.30 sala Margana); la proiezione in anteprima del documentario “L’aquila e il serpente” di Francesco Petretti (Mercoledi 5 Ottobre ore 18.30 sala Margana); e il workshop dal titolo "Fotografare la Natura, il giusto equilibrio tra etica, tecnica ed attrezzatura" a cura di Canon (martedi 11 Ottobre alle 17.30).

Occasione da non perdere sarà (sabato 8 presso l’oasi Lipu di Ostia) il corso teorico e pratico sulla tecnica “Digiscoping” che permette di fotografare animali selvatici indisturbati a grandi distanze. L’incontro è condotto da Riccardo Camusso che svelerà i segreti della fotografia naturalistica attraverso l’utilizzo della fotocamera collegata al cannocchiale da osservazione di alta qualità.

A Lezione di Digiscoping è un workshop offerto da Swarovski Optik, sponsor tecnico della manifestazione,  per tutti gli appassionati di fotografia, esperti e meno esperti, che amano la
natura. I partecipanti sono invitati a presentarsi con la propria macchina fotografica presso il Centro Habitat Mediterraneo CHM - centro naturalistico Lipu - Ostia, dove per l’intera giornata saranno a disposizione gli strumenti ottici Swarovski Optik per una prova sul campo. Il corso è gratuito ed è necessario prenotarsi presso l’associazione Obiettivo Mediterraneo obiettivo.mediterraneo@gmail.it e le sale del festival.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

L'altare prima del trono: torna a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: torna oggi a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

VISITE GUIDATE SOVANA / cosa vedere a Sovana con le guide turistiche di Pitigliano e Sorano

Ultime news Sovana - Unonotizie.it - Grazie a Tesori d'Etruria potrete scoprire il suggestivo borgo...