Viterbo, 16 settembre 2011, ore 14.00 - ultime notizie Viterbo e Tuscia - Una nube di fumo nera si è alzata su Viterbo poche ore fa, intorno alle 12.00. Un incendio si è sviluppato in un campo di olivi attiguo alla Tangenziale Giorgio Almirante, all'altezza dell'uscita per il quartiere Ellera, nelle vicinanze della villa del Conte Fani. Le fiamme hanno rapidamente superato la recinsione che delimitava il campo e sono divampate anche al limitare della carreggiata, per essere poi prontamente circostritte. Il punto che è tra i più alti della città ha permesso alla nube di fumo di alzarsi rapidamente e di essere visibile da quartieri anche distanti come quello del Pilastro.

Allarmati i viterbesi che transitavano sulla tangenziale che hanno chiamato in massa la sala operativa del comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Sono arrivate quasi 3000 chiamate e il traffico è stato rallentato dai curiosi che hanno rallentato il loro passaggio sul raccordino. I Vigili del Fuoco non hanno comunque ritenuto necessario chiudere la strada al traffico.

incendio viterbo raccordino tangenziale pompieri

Dai primi resoconti, si tratterebbe di un incendio di sterpaglie in cui hanno preso fuoco anche 2 o 3 baracche di legno. Non si contano feriti nell'incidente, anche se non si conosce ancora la natura dell'incendio. I vigili che sono ancora sul luogo dell'incidente e stanno ancora lavorando, aiutati da una squadra della Protezione Civile, non possono ancora pronunciarsi con certezza sulla possibile natura dolosa dell'accaduto.

E' intervenuta sul posto una squadra di cinque Vigili del Fuoco munita di una campagnola, di una autopompa e anche di un'autobotte per portare acqua a sufficienza. E' stato ritenuto necessario anche l'intervento di un mezzo speciale chiamato Terna e simile a una ruspa, utile a smuovere la terra su cui erano costruite le baracche bruciate, per assicurarsi che nessun residuo della combustione rimanga acceso a lungo.  




Foto = Massimo Ceci

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...

CARDINAL RAGONESI, VITERBO / scambio di auguri nella bellissima cappella della nota scuola di Viterbo

Scambio di auguri al Liceo Scientifico Paritario Cardinal Ragonesi di Viterbo e celebrazione della...

TARQUINIA, SCOMPARE CENTRO ETRUSCO A SAN GIORGIO / perchè Sovrintendenza e Carabinieri non intervengono?

A San Giorgio si muovono i mezzi da scavo per le opere di urbanizzazione della lottizzazione...