TUSCIA, PULIAMO IL MONDO 2011. tre giorni dedicati alla cura e alla pulizia dei luoghi.
Ultime notizie Viterbo -
La tre giorni dedicata alla cura dei luoghi e alla pulizia delle aree verdi e urbane della Tuscia è iniziata questa mattina con l’intervento presso il Parco dei Cimini da parte di 70 ragazzi della scuola primaria De Amicis di Viterbo, coordinati dal Circolo Provinciale di Viterbo ed in collaborazione con CEV e Francigena.
L’iniziativa continua e vedrà l’appuntamento più consistente e significativo a Soriano nel Cimino nei prossimi giorni.
Il circolo di Legambiente "P.P. Pasolini" e l'Amministrazione comunale organizzano il giorno 17 settembre la giornata di "PULIAMO IL MONDO" a Soriano. Decine di cittadini e bambini e molte associazioni hanno aderito quest’anno e molti i luoghi dove si svolgerà l’evento.

Le associazioni e i luoghi interessati sono :
- la Federcaccia : interverrà nell’area della faggeta di Monte Cimino;
- la Pro.loco di Soriano: nell’area urbana adiacente castello Orsini;
- il Gruppo archeologico Roccaltia: sarà presente nei pressi della Torre di S. Mario di Luco e sul fosso de le "rottelle"
- l’Istituto comprensivo di Soriano (primaria e secondaria): interverranno a pulire l’area scolastica e suoi dintorni.
Le varie iniziative inizieranno alle ore 9.
Legambiente organizzerà sempre a Soriano due ulteriori iniziative – aperte alla partecipazione - nell'arco della giornata del 17.00:
- ore 9:30 appuntamento al parcheggio del campo sportivo di Soriano nel Cimino per poi recarsi alla Zona industriale la Sanguetta che sarà ripulita dai volontari del Circolo Pasolini.
- ore 14.00 appuntamento in Piazza S.Paolo della Croce (S. Eutizio) per poi dirigersi alla località "Fosso del Mandrione".

Le attività saranno svolte grazie alla collaborazione dell’Amministrazione comunale e con la partecipazione della "GESTA".
Durante la giornata gli interessati avranno la possibilità di avere materiale e informazioni presso gli stand Legambiente presenti nei punti di ritrovo.

Per Adesioni e Contatti
Legambiente 338.1773810 / 338/4356568

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minacciano un territorio ricco di biodiversità ed archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territorio in pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...

COORDINAMENTO NO TRIV REPLICA A UIL: Crisi sanitaria in Basilicata e royalties petrolifere

Lo scorso 8 Aprile, sulle pagine de “Il Quotidiano del Sud”, a cura di Eugenio Furia, è...

[RI]COSTRUIRE L’ITALIA animati da solidarietà democratica, appello NO-TRIV

“Tutti sanno che nulla potrà tornare come prima, ma è adesso che dobbiamo, insieme, darci da...