LAZIO ultime notizie ACQUAPENDENTE – VITERBO – www.unonotizie.it - Domenica 20 maggio Acquapendente festeggerà i Pugnaloni, le opere realizzate con fiori e foglie, su grandi pannelli disegnati (2.60 mt di larghezza per 3.60 mt di altezza) in onore della Madonna del Fiore, che si celebra ogni anno la terza domenica di maggio.

Sono numerose le iniziative e gli eventi organizzati in occasione dei Pugnaloni. Sabato 19 maggio verrà riproposta la Notte Bianca con un programma molto ricco: dalle ore 18.00 sarà allestito nel centro storico il mercatino dell’artigianato artistico; sarà possibile visitare le mostre “Intarsi di fiori - Intarsi di legno” presso la Biblioteca Comunale, “Petali & Comics” al Chiostro di San Francesco e quella delle campanelle e la personale di Sigrid Pfisterer “Mondo Interno” al Museo della Città; apertura straordinaria dalle ore 21.30 alle ore 24.00 dei musei cittadini (Museo della Città, Pinacoteca e Torre Julia de’ Jacopo con il Museo della Ceramica Arcaica); visite guidate ai laboratori dei Pugnaloni dalle ore 21.30 alle ore 24.00 con partenza dai Portici Comunali. Durante la Notte Bianca le mostre, le visite ai musei e ai laboratori saranno tutti ad ingresso gratuito.

Domenica 20 maggio è la giornata clou dei festeggiamenti, questo il programma dettagliato: ore 9.30 esposizione dei Pugnaloni per le vie di Acquapendente; ore 11.00 Basilica del S. Sepolcro Messa Solenne con la partecipazione del Signore di Mezzo Maggio; ore 16.00 Chiostro di San Francesco benedizione e sfilata del Corteo Storico Città di Acquapendente e Sbandieratori Madonna del Fiore; ore 16.30 Piazza G. Fabrizio lettura della pergamena ed esibizione degli Sbandieratori con il gioco delle bandiere; ore 18.30 dalla Basilica del S. Sepolcro alla Chiesa di S. Vittoria processione con la sacra immagine della Madonna del Fiore preceduta dai Pugnaloni con la partecipazione del Signore di Mezzo Maggio; ore 19.00 Piazza G. Fabrizio estrazione del Signore di Mezzo Maggio 2013 e premiazione dei Pugnaloni.

La festa dei Pugnaloni affonda le proprie radici nel lontano 1166, quando Acquapendente si ribellò alla tirannia di Federico I Barbarossa, distruggendo il castello simbolo del potere imperiale, trovando la forza nell’evento straordinario della fioritura di un ciliegio secco, preso a simbolo dell’oppressione degli aquesiani. Da qui la comunità decise di ricordare ogni anno la riconquista della libertà. Il nome Pugnalone deriva da “pungolo”, e cioè l’attrezzo di ferro simile ad una spatola infilato su un lungo bastone che gli fa da manico, utilizzato per pulire l’aratro e per punzecchiare i buoi. Anticamente era proprio il pungolo ad essere portato in processione ornato con i rami di ginestra. Poi sono nati i moderni Pugnaloni realizzati da gruppi di giovani aquesiani che nei giorni precedenti, fino a notte tarda, lavorano alla creazione dei maestosi quadri.

Sono 15 i gruppi che partecipano ai Pugnaloni: Acquaviva, Barbarossa, Corniolo (SAS), Corte Vecchia (Selecao), Costa San Pietro, Porta della Ripa (Centro), Porta Romana (Comb), Rugarella, Sant’Anna (GSA), Santo Sepolcro (6+6), Torre G. de Jacopo (Nuova Torre), Torre San Marco (Prima Equipe Torre San Marco), Via del Carmine (GNS), Via del Fiore (Prima Equipe Via del Fiore), Via Francigena (Blu Cobalto).

La festa dei Pugnaloni è organizzata dalla Pro Loco di Acquapendente in collaborazione con il Comune di Acquapendente e la Parrocchia Basilica del S. Sepolcro. Per informazioni: numero verde 800/411834, www.prolocoacquapendente.eu, www.comuneacquapendente.it.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: successo di “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...