Dopo tanta attesa, finalmente è stato varato il Decreto legge sugli esodati che consentirà a 65mila lavoratori e lavoratrici di poter accedere al pensionamento con le vecchie regole esistenti prima della manovra Monti - Fornero.

La Cgil di Viterbo mette a disposizione degli esodati il patronato INCA per l’inoltro delle domande necessarie al raggiungimento della pensione. E’ necessario quindi ricostruire la propria posizione assicurativa al fine di esercitare il diritto al pensionamento verificando la sussistenza dei requisiti necessari, per i quali concorre anche la contribuzione figurativa del servizio militare e del periodo di maternità fuori dal rapporto di lavoro, nonché la contribuzione versata per il lavoro svolto nei Paesi esteri.

 L'Inps ha avviato un piano operativo per l'accertamento del diritto che prevede l'invio individuale di circa 60mila lettere a potenziali aventi diritto. Si tratta di un lista di nominativi incompleta, predisposta dall'Inps sulla base della sua banca dati, a cui saranno aggiunti gli altri fino alla compensazione dei 65mila, per i quali non si è in possesso di adeguate informazioni sulle posizioni assicurative. In questa prima fase, perciò, non tutti gli aventi diritto riceveranno una comunicazione dall'Istituto previdenziale.

Non riceveranno comunicazione dall’Inps i dipendenti pubblici in esonero dal servizio, i lavoratori in congedo per assistere figli con disabilità, i lavoratori che hanno risolto il rapporto di lavoro in ragione di accordi individuali o collettivi di incentivo all’esodo. Questi lavoratori dovranno presentare domanda alla Direzione Territoriale del Lavoro competente entro il prossimo 20 novembre.

Il Patronato Inca Cgil è a disposizione dei lavoratori e delle lavoratrici interessati per fornire assistenza e tutela presso le sedi di Viterbo , Via Saragat, 8 e presso tutte le sedi distaccate della provincia. Per tutte le informazioni necessarie contattare il numero 0761352583 o inviare una email a Viterbo@inca.it





FONTE = Miranda Perinelli
Segretario Generale Cgil Viterbo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...