Lazio, Tuscia, Viterbo, alla scoperta di piazza della Morte, dei suoi monumenti e della Viterbo Sotterranea, ultime news Turismo - UnoNotizie.it - Piazza della Morte è una delle piazze più belle del centro storico di Viterbo. Vicinissima al quartiere medievale di San Pellegrino e tappa obbligata per chi si dirige verso il Palazzo dei Papi, la piazza è dominata da una delle fontane più antiche della città. Al contrario di quanto molti viterbesi pensano, il nome della piazza non ha nulla a che vedere con passate uccisioni o esecuzioni capitali. Chiamata inizialmente San Tommaso, dal nome di una vicina chiesa ora sconsacrata, la piazza assunse l’attuale denominazione solo a partire dal XVI secolo, quando all’interno della stessa chiesa si insediò la Confraternita dell’Orazione e Morte. Scopo della confraternita era dare una giusta sepoltura ai cadaveri abbandonati nella campagne viterbesi poiché i contadini non avevano disponibilità economica per provvedere alle onoranze funebri.

In uno slargo della piazza sorge la chiesa di Santa Giacinta che, ricostruita in seguito ai bombardamenti del 1944, conserva all’interno le spoglie della santa, copatrona di Viterbo. Originaria di Vignanello, paese vicino Viterbo, Giacinta nasce nel 1585 nella nobile famiglia Marescotti. Fu costretta dal padre a prendere i voti contro la sua volontà ed entrò così nell’adiacente monastero di San Bernardino. Costruito intorno al 1460, il monastero a partire dal XVI secolo ospitò giovani donne appartenenti a nobili famiglie, oltre i Marescotti, i De Medici, gli Sforza e i Farnese.

Ma piazza della Morte nasconde molto altro ancora. Sotto la piazza infatti si snoda l’unico tratto per ora visitabile della Viterbo Sotterranea, aperto ormai da circa due anni grazie all’impegno di Tesori d’Etruria, il nuovo centro di servizi turistici di Viterbo. Il suggestivo percorso, completamente scavato nel tufo, è composto da un centinaio di metri disposti su due livelli, rispettivamente a 3 e 8 metri di profondità. Potete effettuare una visita guidata tutti i giorni della settimana ogni 30 minuti, per conoscere l’affascinante storia di queste antiche gallerie risalenti forse all’epoca etrusca. Alla visita di Viterbo Sotterranea è possibile abbinare anche una visita guidata nella Viterbo medievale.

Per informazioni  e prenotazioni:
Tesori d’Etruria, piazza della Morte 1, Viterbo
Tel. 0761 22 08 51
welcome@tesoridietruria.it
Per avere maggiori informazioni  sulle altre visite guidate con le guide turistiche abilitate della Tuscia e sugli altri servizi offerti da Tesori d'Etruria anche a Civita di Bagnoregio visitate il sito www.tesoridietruria.it o seguiteci su Facebook.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

TURISMO, FIUMICINO / dal 12 giugno il nuovo volo Roma - Hangzhou operato da Air China

Dieci destinazioni cinesi connesse con Fiumicino. Roma è tra le capitali europee meglio collegate...

VITERBO SOTTERRANEA / 1 maggio alla scoperta di Viterbo Sotterranea

Tesori d'Etruria e la sua Viterbo Sotterranea si preparano a festeggiare il lungo ponte festivo...

PASQUA IN UMBRIA / Umbria: arriva la Pasqua con riti religiosi, mille sapori e il ritmo della black music

Ultime news - unonotizie.it - L’Umbria è una regione invitante tutto l’anno, ma lo è ancora...

VILLA LANTE, BAGNAIA / visite guidate a Villa Lante con la guida turistica di Viterbo

ultime news - UnoNotizie.it - Villa Lante si trova a Bagnaia, frazione di Viterbo, ed è  uno...

VILLA LANTE VITERBO / giorni e orari di apertura per visitare la splendida Villa Lante di Bagnaia

Ultime news - UnoNotizie.it - Villa Lante a Bagnaia, frazione di Viterbo è, assieme a...

TURISMO, COSA VEDERE A VITERBO / ammalianti visite guidate alla scoperta della Citta’ dei Papi

Ultime news - unonotizie.it - Tesori d’Etruria offre una vasta gamma di servizi volti...

GUIDE TURISTICHE VITERBO / tour medievali per grandi e piccoli accompagnati dalle guide turistiche di Viterbo

Ultime news - Unonotizie.it - Un modo interessante e piacevole per conoscere Viterbo è...

TURISMO / settore sempre più volano per l’occupazione, 250mila posti di lavoro

Il turismo? Un motore per la crescita, i consumi e anche l’occupazione: entro il 2023, infatti,...