Greenpeace sostiene la performance di Massimo Catalani, ultime notizie ambiente -
Dal 1° al 7 settembre 2014, a Barga (Lucca) Massimo Catalani, artista romano di fama internazionale, sarà protagonista di una performance dal vivo nel centro storico.

Per l’intera settimana Catalani scolpirà un blocco di marmo di risulta, destinato alla “Casa dei Pesci”, un parco di scultura sottomarina situato nel mare di Talamone (Grosseto), ideato per combattere la pesca a strascico illegale, purtroppo ancora praticata.

“Greenpeace sostiene con convinzione questo progetto che mira a difendere non solo i fondali ma soprattutto quei pescatori onesti che sono sistematicamente derubati delle loro risorse, e del loro futuro” dichiara Alessandro Giannì, direttore delle Campagne di Greenpeace.

La pesca a strascico illegale, sotto costa, distrugge habitat di importanza fondamentale per i cicli vitali di numerose specie marine, anche di interesse commerciale. I fondali rocciosi e le praterie di posidonia sono un esempio di habitat delicati, protetti anche da specifiche direttive europee, che nel nostro Paese continuano a essere distrutti per l’incapacità di fermare pochi pescatori disonesti.

Il progetto della “Casa dei Pesci”, curato da Riccarda Bernacchi Lucia Morelli e Nicola Salotti, ha ricevuto importanti patrocini, tra cui quello di Greenpeace.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minacciano un territorio ricco di biodiversità ed archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territorio in pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...

COORDINAMENTO NO TRIV REPLICA A UIL: Crisi sanitaria in Basilicata e royalties petrolifere

Lo scorso 8 Aprile, sulle pagine de “Il Quotidiano del Sud”, a cura di Eugenio Furia, è...

[RI]COSTRUIRE L’ITALIA animati da solidarietà democratica, appello NO-TRIV

“Tutti sanno che nulla potrà tornare come prima, ma è adesso che dobbiamo, insieme, darci da...