Ultime news - Unonotizie.it - Oggi è la Giornata mondiale contro l'omofobia e sono tanti gli appelli e le manifestazioni che si moltiplicano a livello nazionale ed internazionale.

Ieri il Consiglio d'Europa ha sottolineato che Gli Stati hanno l'obbligo di proteggere le persone Lgbti dagli atti di violenza e dalla discriminazione di cui sono vittime e che si stanno moltiplicando.

Per quanto riguarda l'Italia, nonostante gli inviti giunti da più parti è ferma in Senato da tempo la legge per contrastare questo fenomeno.

Il presidente della Repubblica Mattarella ha dichiarato che «L'omofobia e la transfobia violano la dignità umana, ledono il principio di eguaglianza e comprimono la libertà e gli affetti delle persone. A nessuno può sfuggire che qualunque forma di persecuzione in base all'orientamento sessuale costituisca, sempre e ovunque abbia luogo, una violazione inaccettabile dei diritti umani universali». Lo ha dichiarato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata mondiale contro l'omofobia.

«Gli atti di intolleranza - ha sottolineato Mattarella - si esprimono in violenze verbali o derisioni, altre volte danno luogo a minacce, fino a giungere, talora, ad aggressioni fisiche. Si tratta di manifestazioni che feriscono l'intera nostra società, che risulta indebolita nei suoi valori fondamentali di convivenza.

Quando le discriminazioni hanno come bersaglio ragazzi e adolescenti vi è il rischio grave di compromettere fragili equilibri, perché gli anni della giovinezza sono quelli in cui si costruisce l'accettazione di sé, che è parte importante della futura serenità».

«Molto giovani - ha proseguito il Presidente - sono spesso anche coloro che pongono in essere condotte omofobiche. Così, se alle giovani vittime va prestata un'attenzione particolare, nondimeno bisogna promuovere, soprattutto nei ragazzi, una positiva educazione all'incontro con l'altro. Senza una cultura dei diritti di ciascuno non si diventa pienamente cittadini».

«La considerazione del valore dell'altro, l'accettazione delle differenze, sono alla base di ogni convivenza. A un vigile e proficuo rispetto deve essere improntato ciò che dà forma alla vita comune: il linguaggio, la scuola, il discorso pubblico, le pratiche sociali, per una società pienamente solidale».


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

FACEBOOK, NUOVE REGOLE PER UNDER 15 / limitate alcune azioni sul social network per proteggere la privacy

Ultime news - unonotizie.it - Facebook in un documento ufficiale spiega che saranno introdotte...

LAVORO, CALA LA DISOCCUPAZIONE / Istat: oltre 100 mila persone in meno in cerca di lavoro

Ultime news - Unonotizie.it - Il 2017, nel complesso, si caratterizza per un nuovo aumento...

ELEZIONI 4 MARZO, I POLITICI SUI SOCIAL / analisi post e tweet durante campagna elettorale

Ultime news - unonotizie.it - Idee programmatiche (39%) e antagonismo (35%): sono queste le...

SOCIAL NETWORK, BOOM DI VERO / record di download per Vero, nuova app che vuole soppiantare Facebook e Instagram

Ultime news - Unonotizie.it - Boom per Vero, il social a pagamento che vuole soppiantare Instagram...

SANITA' REGIONE LAZIO / Silvia Blasi (M5S): situazione disastrosa in provincia di Viterbo

SANITA', SILVIA BLASI (M5S LAZIO): DISASTROSA SITUAZIONE IN PROVINCIA' - Ultime news -...

INTERNET / Save the Children: oltre il 50% dei bambini italiani tra 6 e 10 anni usa già il web

Ultime news - Unonotizie.it - Bambine e bambini accedono ad internet in età sempre più precoce,...

NAPOLI, BABY GANG / Ministro Minniti: le baby gang usano metodi di carattere terroristico

Ultime news - Unonotizie.it - "Non dico che le baby gang siano terroristi, ma usano metodiche di...

FACEBOOK, PIU' STRUMENTI ANTI MOLESTIE ONLINE / impedirà nuovi contatti da parte di utenti già bloccati

Ultime news - Unonotizie.it - Facebook intensifica la lotta alle molestie online sul social e sulla...