Ultime news - Unonotizie.it - In questi giorni sui media si parla molto di Blue Whale. Ofcs.report si è chiesto: come hanno reagito i ragazzi alla notizia? E’ cambiato il loro rapporto con internet? E ancora: cosa possono fare i genitori? Ne devono parlare con i propri figli? E, se sì, in che termini?

Nel video abbiamo posto queste e altre domande ai ragazzi stessi e alla dottoressa Maura Manca, psicoterapeuta e psicologo clinico, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza.
“Innanzitutto parlare con calma e tranquillità – ha spiegato l’esperta – anche se ci sono preoccupazioni e ansie, che è giusto che ci siano perché stiamo attraversando un momento storico dove nella rete ci sono tanti pericoli e tanti rischi per i ragazzi che sono soli, in un certo senso, a confrontarsi con tante persone che approfittano della loro vulnerabilità e della loro fragilità”.

Bisogna spiegare loro che, anche se sembrerebbe che sia molto semplice entrare a far parte di questi gruppi e di questi “giochi”, “tendenzialmente questi ragazzi vengono adescati attraverso degli hashtag, attraverso dei link specifici, oppure entrando in gruppi, ma stiamo parlando di gruppi i cui contenuti sono già relativi o all’autolesionismo o al suicidio e, quindi, parliamo già di adolescenti sensibili a queste argomentazioni, a queste tematiche, che interagiscono con persone che parlano di depressione, di vuoti”, ha aggiunto Manca.

Se accade di essere contattati bisogna uscirne immediatamente e segnalarlo sempre e comunque, perché “non è un gioco. E’ purtroppo adescamento e si entra in un meccanismo estremamente grave di manipolazione mentale”.

“Però tendenzialmente non vanno a bussare a chi gli può chiudere la porta in faccia, vanno a bussare alla porta purtroppo di chi gli ha dato dei segnali. Tutto quello che digitiamo, gli hashtag i link i contenuti sono una sorta di codice identificativo nostro. Ai ragazzi dobbiamo dire attenzione a cosa digitate, attenzione agli hashtag, attenzione, soprattutto, con chi interagiamo”.

Fonte OFCS Report

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...