Ultime news - UnoNotizie-.it - “La mafia punta a fare business con l’ambiente, un settore che da sempre fa gola alla criminalità. Le indagini di questi giorni dimostrano che rinnovabili e end of waste non ne sono esenti. Ma non abbasseremo mai la guardia e non permetteremo che accada”. Così il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa commenta gli arresti disposti nei giorni scorsi dalla procura di Palermo e il sequestro di otto società che operano nel campo delle energie rinnovabili.

“Il mio impegno da Ministro, così come l’impegno del Movimento 5 Stelle, è stato da sempre quello di contrastare l’illegalità e i fenomeni di corruzione che bloccano l’economia e la crescita del nostro Paese, e fanno ammalare l’ambiente. Saremo ancora più vigili – continua Costa – perché gli appetiti sono diventati più famelici”.

“Queste dinamiche, questi giri oscuri vanno condannati apertamente – conclude Costa riferendosi anche all’inchiesta giornalistica di Fanpage - Non ci stiamo, e faremo sempre quanto in nostro potere per impedire ai corrotti, ai mafiosi, ai criminali, di mettere le mani sull’ambiente”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minacciano un territorio ricco di biodiversità ed archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territorio in pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...

COORDINAMENTO NO TRIV REPLICA A UIL: Crisi sanitaria in Basilicata e royalties petrolifere

Lo scorso 8 Aprile, sulle pagine de “Il Quotidiano del Sud”, a cura di Eugenio Furia, è...

[RI]COSTRUIRE L’ITALIA animati da solidarietà democratica, appello NO-TRIV

“Tutti sanno che nulla potrà tornare come prima, ma è adesso che dobbiamo, insieme, darci da...