GENOVA (UnoNotizie.it) - Rischia di creare precedenti inediti e nuovi orizzonti per la lotta contro l'abusivismo edilizio la notizia - apparsa sul secolo XIX - in cui i vigili savonesi, dopo aver effettuato dei controlli, contestano ad Enel e Acquedotto di aver fornito servizi ad abitazioni abusive senza verificare se i richiedenti fossero in regola con i documenti.

Sulla questione dell'attribuzione di responsabilità, interviene anche il leader del movimento Italia dei Diritti per la regione Liguria, Maurizio Ferraioli: "E' vero che gli enti dovrebbero verificare per legge la bontà dei titoli urbanistici dei cittadini che presentano richiesta.

E' anche vero però che un controllo del territorio andrebbe effettuato al fine di verificare ed evitare l'insorgere di baracche o qualsivoglia costruzione abusiva". 

Traendo spunto dalla vicenda, Ferraioli auspica in futuro una sinergica cooperazione tra enti e vigili e conclude: "Se è vera la responsabilità degli enti erogatori, si richiede comunque alla polizia municipale di effettuare un più severo controllo del territorio attuando le opportune strategie per evitare gli abusi e sanzionando gli stessi".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Questa notte alle 01,30 idealmente a Viterbo Sotterranea grazie al Tg2

Tutti insieme a Viterbo Sotterranea grazie alle telecamere del Tg2, Sì Viaggiare, Diari...

Crisi economica coronavirus, sos dal Borgo Ragazzi Don Bosco di Roma

CRISI SOCIALE, BORGO RAGAZZI DON BOSCO CONTINUA IL SERVIZIO per i PIù DEBOLI ma lancia...

Coronavirus, consigli di Jobsora: come impostare il lavoro a distanza

Per la maggior parte, il lavoro a distanza è adatto a programmatori, copywriter, web designer,...

EMERGENZA COVID-19, aiuto di ENGIE Italia: a 93 ospedali energia gratis

  ENGIE, che assicura energia pulita a case, aziende e città, leader nei servizi per...

Coronavirus: M5S Lazio, dirottiamo fondi di bilancio 2020 su emergenza

t Roma, 1 aprile, ultime news Regione Lazio – “Stiamo vivendo un momento di emergenza che...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...