LAZIO -ROMA-  (UnoNotizie.it) Si è svolto in Roma il I° Forum Nazionale “LAVORO E FAMIGLIA” promosso dalla Cisl, dalla Compagnia delle Opere, da Confcooperative, da Confartiginato e dal MCL (Movimento Cristiano Lavoratori).   Presenti fra gli altri il Segretario Generale della Cisl Bonanni, il Presidente del CENSIS De Rita, S.E. Mons. Crepaldi della CEI, l’on. Pier Ferdinando Casini dell’UDC, l’on. Enrico Letta del PD,l’on. Natale Forlani del PDL ed il Ministro del Lavoro Maurizio Sacconi.   Presente la delegazioneper l’MCL della Provincia di Viterbo Mimma Arpini, Franco Trippanera, Sbarrato Giovanni, Tomassini Roberto, Catini Manuel, Loreti Valerio e Bicchierini Riccardo.   Il Forum sì è proposto di riunire tutto l’associazionismo cattolico per la riscoperta dei valori tradizionali del lavoro e della famiglia.  

L’iniziativa ha voluto rappresentare una risposta agli appelli fatti dal Papa Benedetto XVI affinché i cattolici impegnati nelle istituzioni e nel sociale si facciano classe dirigente attiva, propositiva, visibile nell’affrontare la grave crisi economica che riveste la nostra società.   Le Associazioni devono svolgere un ruolo rappresentativo di persone ed interessi che, ispirandosi alla Dottrina Sociale della Chiesa, siano protagoniste attivedi riforme e cambiamenti rispettosi della dignità dell’uomo ed imperniati sulla giustizia sociale.   Necessita mobilitare le forze e le risorse disponibili per salvaguardare lo straordinario patrimonio produttivo ed occupazionale che rischia di essere depauperato da una grave recessione economica.  

E’ dovere dei cristiani impegnati nel mondo del lavoro interrogarsi sui percorsi da intraprendere per rendere equo e sostenibile lo sviluppo economico in un’era di globalizzazione irrefrenabile.   Serve un nuovo protagonismo delle Associazioni e del militanti di ispirazione cattolica che concorra a rivitalizzare la qualità dell’azione sociale e della politica oltre che a ricostruire il “sistema dei valori” sui quali innestare una fase di sviluppo del nostro paese.   Deve essere formata, in modo trasparente una nuova classe dirigente italiana che si confronti con la politica e le istituzioni su programmi che rafforzino l’agire comune.  

Questo il tema del Forum su cui si sono confrontati i vari esponenti intervenuti.   Particolarmente il Segretario Bonanni, in sintonia col messaggio di Benedetto XVI, ha voluto soffermarsi sulle “condizioni per uscire dalla crisi economica, attraverso una maggiore coesione e solidarietà che ponga fine ad un capitalismo selvaggio e senza regole, non costruito sull’uomo, ma solo sulla logica del profitto. Bisogna ricostruire da queste macerie una nuova prospettiva che parta dalla collaborazione tra capitale e lavoro e che ponga la persona al centro di ogni processo produttivo.”   Il Forum da una parte intende quindi salvaguardare e potenziare il patrimonio di risorse umane e produttive del mondo del lavoro e dall’altra predisporre interventi a favore della famiglie, delle donne, dei diversamente abili e delle categorie più deboli ed emarginate della società.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...