VITERBO (Uno Notizie.it)

Le avventure di Brancaleone e della sua armata sono al centro dello spettacolo teatrale che la compagnia “Eta Beta Teatro” in scena venerdì 22 e sabato 23 maggio alle ore 21 al Teatro dell’Unione di Viterbo. Drammaturgia e regia dello spettacolo sono affidati a Piepaolo Palladino, un gradito ritorno per i giovani di “Eta Beta” che già in passato ne hanno apprezzato le qualità artistiche.

Le avventure del cavalier Brancaleon da Norcia, dell’ebreo Abacucco, di Manigoldo di Teofilatto e dei loro compagni di avventura sono rievocati da una compagnia di straccioni che, come attori di piazza, raccontano le loro gesta paradossali, sprovveduti ma ricchi di spirito, in un mondo denso di pericoli.      “Il lavoro su Brancaleone – spiega Pierpaolo Palladino – è nato dall’esigenza di un lavoro di gruppo che portasse i ragazzi coinvolti nel laboratorio teatrale a confrontarsi con un immaginario medievale a loro familiare. Uno spettacolo basato su un linguaggio arcaico reiventato nei vari dialetti centroitaliani, in particolare il viterbese e ispirato al famoso film del ’71 che tanto successo ebbe, facendo diventare il neologismo “armata Brancaleone” di uso comune”. 

Come di consueto l’esibizione teatrale rappresenta l’atto finale di un laboratorio iniziato nel mese di novembre dove il costante lavoro del gruppo, composto da ragazzi diversamente abili e studenti delle scuole medie superiori di Viterbo e provincia. 

Il progetto del teatro integrato è realizzato dall’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Infantile della ASL di Viterbo, diretta da Marco Marcelli,  in collaborazione con l’Associazione “Eta Beta” che ormai da tempo collabora con questa tipologia di attività, caratterizzate da una forte valenza educativa e riabilitativa. Prova ne è la stretta collaborazione che si è creata tra gli educatori di Neuropsichiatria infantile e i volontari dell’Ass. “Eta Beta”, estesa agli educatori della Cooperativa “Gli Anni in Tasca”, ai giovani in servizio civile dell’Arci e agli gli studenti universitari tirocinanti delle facoltà di scienze dell’educazione. La supervisione educativa del laboratorio teatrale è di Gianpietro Brizi.

Per informazioni e biglietti: Ass.“Eta Beta” - Via Dora Riparia n. 22 – 01100 Viterbo Tel. 0761.250169.

 

Cosa è il teatro integrato

Per l’Associazione “Eta Beta” l’esperienza teatrale costituisce un punto cardine nelle attività di integrazione dei giovani diversamente abili, divenendo un punto di riferimento esperienziale nazionale. Avviato a Viterbo nel 1997 dal neuropsichiatra infantile Giorgio Schirripa, il teatro integrato prevede la compresenza sul palco e dietro le quinte di attori e musicisti, volontari e persone diversamente abili, educatori e costumisti.
Per le sue peculiarità il teatro rappresenta lo strumento ideale per il recupero e l’integrazione sociale, dove la valorizzazione della diversità e “non normalità” diviene veicolo di possibile comunicazione con l’altro. Nel teatro integrato la diversità del disabile, o di chi vive una particolare situazione di disagio, non viene annullata o repressa ma acquisita come valore non escludente e partecipe di una comunità espressiva più ampia di cui fanno parte anche persone normodotate.
In questa ottica ogni aspetto può assumere di volta in volta e per tutti i protagonisti forme inedite e imprevedibili: le prove, la lettura del testo, l’interpretazione mimica, i rumori e i silenzi, la memoria, l’organizzazione dello spettacolo, il contatto con il pubblico.
In 13 anni di laboratori teatrali, avviati con la collaborazione del Teatro di Roma sono stati prodotti 20 spettacoli, portati in scena in numerosi e prestigiosi teatri: IL DRAGO (da Eugenij Schwarz, libero adattamento di Pierpaolo Palladino, Maggio 1998); ROBIN HOOD (di Pierpaolo Palladino, Aprile 1999); LA ROSA DEL DESERTO (di Pierpaolo Palladino, Marzo 2000); IL MAGO DI OZ (a cura di Elda Martinelli, Giugno 2000); IL FANTASMAGORICO CIRCO MORFEO (scritto e diretto da Pascal La Delfa, Aprile 2001); LA TEMPESTA (di W. Shakespeare, adattamento e regia di Antonella Coppotelli, Maggio 2001); LE AVVENTURE DE IL BARONE DI MUNCHAUSEN (da Rudolf Erich Raspe, libero adattamento di Pascal La Delfa, Aprile 2002); MACBETH STORY (regia di Pierpaolo Palladino, Maggio 2002); IL GIUDIZIO UNIVERSALE (regia di Pascal La Delfa, Maggio 2003); LA MISERIA DI RE MIDA (testo e regia di Pascal La Delfa, Aprile 2004); SCENE DI BATTAGLIA da Sheakespeare (a cura di Riccardo Della Pietra Vannuccini, dicembre 2004); LA TEMPESTA (di W. Shakespeare, adattamento e regia di Riccardo Della Pietra Vannuccini, 2005); GIULIETTA E ROMEO da Skahespeare  (regia di  Maria Sandrelli, aprile 2006); UBU RE di Alfred Jarry (a cura di Scifoni Giovanni e Quaglia Cosma, maggio 2006); AMLETO da da Skahespeare (regia di  Maria Sandrelli, aprile 2007); IL PICCOLO PRINCIPE di Saint Exupéry (regia di Marco Paoli, giugno 2007); ODISSEA di Omero (regia di  Maria Sandrelli, maggio 2008); MY WAY, GLI ANGELI TRA NOI (regia di Marco Paoli, giugno 2008); ORLANDO FURIOSO di Ludovico Ariosto (regia di  Maria Sandrelli, aprile 2009); BRANCALEONE (drammatugia e regia di Piepaolo Palladino, maggio 2009)
A oggi sono oltre 300 i giovani diversamente abili e volontari  che hanno preso parte ai Laboratori di teatro integrato, esibendosi nei teatri delle città di: Viterbo, Roma, Frosinone, Orvieto, Carpi, Bologna, Pisa e Matera, con particolari performance negli istituti penitenziari di Viterbo, Latina e Rebibbia-Roma.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...