VITERBO (UnoNotizie.it)

“Vi inFORMIAMO Noi", questa mattina all’Orto botanico il presidente della Provincia, Alessandro Mazzoli, insieme all’assessore all’Ambiente, Tolmino Piazzai, ha premiato le sette scuole vincitrici della campagna di informazione e sensibilizzazione per la corretta gestione dei rifiuti, promossa da palazzo Gentili. Erano presenti il direttore dell’Orto botanico, Anna Scoppola, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Romolo Bozzo, il presidente nazionale del Wwf, Stefano Leoni, il consigliere provinciale Maurizio Palozzi e i responsabili provinciali della Croce rossa.

Il progetto per l’anno scolastico 2008/2009 prevedeva che le classi partecipanti realizzassero materiale informativo (manifesti, brochure, dépliant, volantini, materiale multimediale) relativamente al tipo di raccolta differenziata attuata nel paese in cui vivono. Per ogni categoria, sono stati premiati i lavori più significativi e per ognuno l’assessorato all’Ambiente garantirà la stampa in numero sufficiente per una distribuzione alla popolazione del comune di appartenenza della scuola vincitrice.

Oltre 4.000 gli studenti delle primarie e delle secondarie – di primo e secondo grado – che hanno partecipato al progetto e più di mille quelli presenti questa mattina alla premiazione.

Il presidente Mazzoli, prima di procedere alla consegna della targhe premio, ha sottolineato “la grande valenza formativa del progetto elaborato dall’assessorato all’Ambiente, alla scopo di promuovere la modifica degli stili di vita e la promozione della differenziata, per rapportarci all’ambiente nel modo migliore sin da giovani”.

Le scuole primarie premiate sono: le classi IV B e V B di Canepina, la IV A e la IV B della “Don Bosco” di Civita Castellana, la II A e la II B della “Celestini” di Vasanello, la V A e la V B della “Carducci” di Bassano Romano. Per le secondarie di primo grado, hanno ottenuto la targa la I B, la II A e la III B di Canepina, la II C e la II E della “Manzoni” di Montefiascone. Infine, per le superiori è stata premiata la IV A del liceo scientifico “Leopardo Da Vinci”  di Acquapendente. Mazzoli ha anche consegnato una targa ai rappresentanti della Cri, come riconoscimento e ringraziamento per il loro centrale contributo alla manifestazione.

L’assessore Piazzai, promotore dell’iniziativa, ha ricordato come il programma sia da inserirsi nel contesto delle politiche avviate per diffondere la differenziata. “I rifiuti – ha dichiarato – non vanno più considerati come un problema, bensì come una risorsa. Con iniziative come questa, vogliamo promuovere la cultura del riuso tra i giovani affinché se ne facciano portavoce e promotori nelle loro famiglie, nei confronti degli amministratori locali e della comunità in cui vivono”.

Soddisfatto anche Palozzi, consigliere provinciale e sindaco di Canepina. “Quello di oggi – ha commentato - è un premio alla sensibilità e al lavoro fatto dagli insegnanti e al presidente dell’istituto comprensivo di Canepina che hanno partecipato a questo bando per essere da stimolo e monito per i cittadini e l’amministrazione per la salvaguardia dell’ambiente con una corretta differenziazione dei rifiuti. In questo senso, il Comune di Canepina ha iniziato da due anni a fare la raccolta differenziata raggiungendo il 30%. Siamo convinti che la sensibilità dei ragazzi e degli insegnanti sarà di aiuto e stimolo per sensibilizzare tutti i cittadini quando faremo il passaggio, speriamo entro un anno, per la raccolta differenziata porta a porta”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...