CIVITAVECCHIA - ROMA (UnoNotizie.it)

MDC Civitavecchia continua nel suo impegno di organizzazione nel territorio e, mantenendo la logica di presentarsi al territorio con le sue iniziative, inaugura il sito www.osservambiente.org : l’osservatorio ambientale dei cittadini.
L’Ambiente rappresenta una delle più grandi preoccupazioni per i cittadini del comprensorio, data la presenza sul territorio di ben due centrali termoelettriche e di un Porto, con il suo intenso traffico marittimo.
Queste preoccupazioni poi, rischiano di aumentare quando i cittadini, che vorrebbero notizie sulla reale situazione, si trovano nell’impossibilità di reperire informazioni aggiornate.
Quest’impossibilità è causata soprattutto dal fatto che l’Osservatorio Ambientale Città di Civitavecchia, non riporta, da molto tempo, dati aggiornati sul sito istituzionale
www.ambientale.org .
Eppure l’Osservatorio era stato appositamente creato per avere una funzione di controllo, garanzia ed indirizzo, effettuando il monitoraggio continuo della situazione ambientale e sanitaria del comprensorio, avendo particolare riguardo all’informazione dei
cittadini e delle Autorità competenti.
Si legge sul sito, infatti, che: “la realizzazione del Sito Web è da intendersi come uno strumento pensato per avvicinare l’istituzione al cittadino e facilitare la diffusione dei risultati degli studi.”
Quali informazioni può dare il Sito Web se l’ultimo comunicato stampa presente risale al 2006 e se le sezioni riguardanti la newsletter, lo storico ed i dati giornalieri di rilevamento risultano inaccessibili?
MDC Civitavecchia non può, e non deve, sostituirsi ad organismi ufficiali, ma ha il suo motivo d’essere nel dovere di spingere la Pubblica Amministrazione e le aziende a porre sempre al centro dell’attenzione il cittadino/consumatore.
Proprio per questo invita tutte Istituzioni interessate a superare le difficoltà incontrate e, ponendo al centro l’interesse dei cittadini, invita chi di dovere a riattivare, e a mantenere
aggiornato il sito Istituzionale dell’Osservatorio Ambientale.
L’Osservatorio Ambientale però ha, a nostro parere, un limite intrinseco: risponderebbe, se funzionante, solo alla preoccupazione dei cittadini riguardo l’inquinamento atmosferico.
Ma non solo la qualità dell’aria è Ambiente!
“Ambiente” è il degrado in cui rischiano di cadere alcune zone della città.
“Ambiente” sono eventuali rifiuti abbandonati per strada e non raccolti da nessuno.
“Ambiente” sono tutte le problematiche collegate al ciclo dei rifiuti ed al ciclo dell’acqua.
“Ambiente” è l’inquinamento acustico.
Potremmo continuare a lungo con quest’elenco.
L’Osservatorio Ambientale Città di Civitavecchia trascura, a nostro parere, tutti quegli aspetti della nostra salute non connessi alla riconversione della Centrale. E questo è, secondo noi, un errore.
Proprio seguendo questo pensiero abbiamo creato il sito
www.osservambiente.org : uno spazio dove i cittadini possano segnalare TUTTO quello che li preoccupa, ovviamente le emissioni dalle centrali, o le navi con i motori accesi in porto, ma anche, ad esempio, il cassonetto dei rifiuti non svuotato da giorni.
MDC Civitavecchia invita quindi i cittadini, vero ed unico motore del Movimento, ad usare questo spazio per esprimere, sì, le proprie idee e le proprie preoccupazioni sulle centrali, sulla riconversione e sul porto, ma anche per segnalare le piccole/grandi situazioni di degrado che si nascondono negli angoli di questa città.
Speriamo, con quest’iniziativa, di aver fatto cosa utile per i cittadini

V I A B U O N A R R O T I 1 3 8 

C I V I T A V E C C H I A ( RM) 

0 0 0 5 3

T E L . : 0 7 6 6 / 0 3 7 0 1 5

F A X : 0 7 6 6 / 0 3 0 4 0 1

EMA I L C I V I T A V E C C H I A@MD C . I T

WE B WWW.MD C - C I V I T A V E C C H I A .O R G

 

- Uno Notizie Civitavecchia -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani smascherano speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...