“La Regione Marche è onorata di rivestire un ruolo nella promozione e nel sostegno di festival e attività che, come quella dell’UNESCO, valorizzano il tema della diversità culturale, tema che tocca tutti gli aspetti sociali, economici, culturali legati alla conservazione della pace e al miglioramento della nostra società”.

E’ questo il commento dell’assessore regionale alla Cultura, Pietro Marcolini, che parteciperà domani sera, a Parigi, alla Maison dell’UNESCO, alla presentazione dell’opera di Giorgio Battistelli, “Experimentum Mundi”, basata su testi scelti dall'Encyclopedie ou Dictionnaire raisonné des sciences des artes et des métiers di Diderot.

L’evento è collegato al Festival Poiesis di Fabriano, conclusosi domenica scorsa e sostenuto dalla Regione Marche, che quest’anno è stato scelto dall’UNESCO per rappresentare l’Italia al Festival delle Diversità Culturali, una manifestazione di prestigio che ha lo scopo di far accrescere la consapevolezza dei valori della diversità, della libertà e della dignità umana.

In questo ambito si inserisce la rappresentazione dell’opera di Battistelli che porta in scena per circa un'ora, sedici artigiani (più quattro voci femminili e percussioni) con i loro attrezzi, il loro lavoro, i loro suoni, la loro fatica, in un grande affresco scenico e musicale.

Alla presenza della direttrice generale dell’UNESCO, Irina Bokova, del responsabile Cultura UNESCO, Philippe Ratte, dell’ambasciatore d’Italia presso l’UNESCO, Luigi Serra, e di Francesca Merloni, direttore artistico di Poiesis, sarà l’occasione per far conoscere al pubblico e alla stampa parigini la Regione Marche e tutte le sue peculiarità culturali e turistiche, nel segno del fortunato spot, che ha come protagonista Dustin Hoffman, “Marche. Le scoprirai all’Infinito”, che verrà proiettato nel grande auditorium dell’UNESCO.

L’assessore Marcolini illustrerà lo spot dove si vede l’attore americano leggere una delle poesie più note della letteratura, l’Infinito di Giacomo Leopardi, la cui emozionalità è strettamente legata alle visioni, alle luci, ai colori della terra marchigiana: “Hoffman – dice l’assessore alla Cultura - diventa così il sublime demiurgo che interpreta e dà vita a una inedita e superiore immagine delle Marche, è simbolo mediatico del nuovo turista, colui che cerca l’esperienza nuova, una terra da scoprire e da amare, dove la cultura è primigenia, a monte della catena del valore perché, essendo millenaria, è stata interiorizzata nel modus operandi, nello stile di vita, nei prodotti finali del tessuto economico regionale. Le eccellenti produzioni marchigiane nascono infatti dalla creatività e dall’impegno quotidiano e da una vigorosa e consolidata tradizione che ha, quale elemento di base, la ricerca del gusto e della qualità”.

Marcolini, infine, parlerà degli altri eventi culturali promossi e sostenuti in via prioritaria dalla Regione Marche nel 2010: il Centenario di Giovan Battista Pergolesi e il progetto dedicato a Padre Matteo Ricci.


- Ultime notizie Ancona, Marche - Ultime news turismo e cultura Marche

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...