Primo appuntamento domenica 11 luglio per vivere Vulci nei diversi modi che la Natura e l'Archeologia  offrono ai visitatori di ogni età. Archeologia, Sport e Divertimento … questi i temi delle giornate estive al Parco, con una novità che piacerà agli amanti del vivere nella natura: escursioni sensoriali, tiro con l'arco e attività acquatiche al Laghetto del Pellicone e lungo il Fiora con gli istruttori delle associazioni Thesan Dimensione Avventure e della Masa Kayak.

Gli appuntamenti settimanali prendono il via il lunedì con i piccoli ospiti del parco, che potranno sperimentare l'archeologia nel laboratorio  “Archeologi si nasce!”, che li vedrà alle prese con la ricerca dei reperti antichi e con la realizzazione di piccoli capolavori proprio come gli antichi vasai di Vulci.

Torna anche quest'anno l'appuntamento più atteso, quello delle visite guidate in notturna,  con il suggestivo itinerario del martedì sera,  che si snoda alla scoperta delle piùbelle tombe etrscuhe di Vulci, dalla Tomba François alla Tomba delle Iscrizioni fino al maestoso Tumulo della Cuccumella, e quello del giovedì agli scavi della città etrusco-romana: per entrambi gli appuntamenti la partenza è alle 21,00 dalla biglietteria del Parco, è necessaria la prenotazione (0766.89298). Le tombe etrusche della Necropoli orientale saranno visitabili anche il venerdì e la domenica pomeriggio, alle ore 17,00.

Il mercoledì è dedicato alla riscoperta dei sensi e allo sport all'aperto: alle 10,30 si inizia con il risveglio sensoriale e con attività acquatiche, si prosegue dopo pranzo con la pratica del tiro con l'arco. La sera, dopo cena, si potrà passeggiare al chiaro di luna  alla scoperta dei suoni della Notte e stendersi con il naso all'insù per ammirare le costellazioni ed ascoltare  i “Racconti di Stelle” (per la sera prenotazione obbligatoria allo 0766.89298 – 328.4689226).
Ancora acqua, ancora sport all'aperto: sabato mattina gli ospiti del Parco di tutte le età potranno provare al Laghetto del Pellicone l'emozione della canoa mentre i più esperti potranno cimentarsi la domenica mattina in itinerari in kayak lungo il Fiora (prenotazione allo 0766.89298 - 380.2501882)

Infine, tornano alcuni appuntamenti ormai “di casa” a Vulci: venerdì 13 agosto alle ore 21,00 si svolgerà la Serata di Osservazione degli Astri, con gli astrofili dell'Associazione TAU di Tarquinia mentre sabato 21 agosto si disputerà il II  Trofeo di Vulci, che vede Vacche, Cavalli e Uomini della Maremma a confronto nella splendida cornice dell'Area delle Tradizioni Maremmane. Per gli amanti del trekking l'appuntamento è per le ultime due domeniche di agosto, quando alle 9,00 partirà l'Archeotrekking, un percorso con guida alla scoperta degli angoli più nascosti del Parco di Vulci.


Per informazioni e prenotazioni: www.vulci.it – 0766.89298 – 0766.879729

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...