Una cornice suggestiva per le collezioni di cinque stilisti emergenti, spettacolo e ospiti d’eccezione per la 12esima edizione di “Eur Moda”, la kermesse organizzata dall’Associazione “L’Arcobaleno è…”, da anni impegnata nella promozione di eventi culturali e benefici su tutto il territorio della Capitale. La manifestazione è inserita nel Calendario Ufficiale dell’Estate Romana 2010 ed è patrocinata dal Comune di Roma, dal XII Municipio e dalla Regione Lazio.

L’appuntamento è per domenica 18 Luglio, alle ore 21,00, ai piedi della scalinata della Basilica Ss. Pietro e Paolo, in viale Europa, quartiere Eur.
Speciale guest-star e presentatore della magica notte, sarà l’affascinante Sammy Barbot, cantante e ballerino francese, ormai italiano d’adozione, che con le sue hit regalerà momenti indimenticabili al pubblico presente.

MODA
Sul palcoscenico naturale della splendida scalinata si alterneranno le sfilate dei cinque giovani designer di moda, provenienti da tutta Italia e appositamente selezionati, intervallate da esibizioni musicali e di danza contemporanea, con protagonisti i talenti della Scuola “Roma Danza 80”. Sulla passerella, le modelle e i modelli dell’Alpa Model Agency. A impreziosire la serata come tocco finale, la collezione dedicata alla sposa dell’atelier di Elvira Gramano.
Una donna giovane e moderna quella che sfilerà nella notte romana, versatile e dinamica, in bilico, come le tutte le donne di oggi, tra desiderio di vestibilità e di ricerca dell’eleganza. Dall’immagine di figure immerse nella Roma Antica proposte da Ilaria Gozzani, ai giochi di bianco e nero, luce e oscurità dei vestiti di Giulia Di Bitonto, dalla raffinatezza dei fiori-simbolo degli abiti di Raffaella Critelli allo spettacolare abito da sposa creato da Alessandro Pasquale Gamella, ai colori del Moulin Rouge di Alessia Pitorri, gli spettatori di Eur Moda 2010 non rimarranno delusi dall’incredibile talento e passione che questi stilisti sono riusciti a imprimere nelle loro creazioni.
“Eur Moda 2010 anche quest’anno ha scelto come passerella la scalinata della Basilica dei SS. Pietro e Paolo, affacciata sul laghetto dell’Eur, offrendo una scenografia da mozzare il fiato e utilizzando al meglio il patrimonio storico del nostro territorio – sottolinea Pasquale Calzetta, Presidente del Municipio Roma XII, che patrocina l’evento - Portare le sfilate  in mezzo alla gente è un modo per far capire che il mondo della moda è alla portata di tutti, valorizzando così il complesso lavoro dei tantissimi professionisti del settore, esaltando oltremodo il gusto, l’eleganza ed il glamour di queste collezioni”.

LE MAISONS

Ilaria Gozzani: il fascino dell’antica Roma
Scevra da ogni fashion diktat attuale, la collezione di Ilaria Gozzani, si affida all’immagine di donna graziosa e sofisticata, fuori dal tempo. Immaginando una Roma antica immersa nella natura, disabitata, la stilista vi ha collocato all’interno la “sua” donna, in armonia con il contesto. Abiti flessuosi che cercano di coniugare elementi profondamente sartoriali, con la ricerca di strutture, tagli ed effetti nuovi, moderni, tra materiali preziosi in seta, come creponne, chiffon e voile, per la realizzazione di un suggestivo gioco di contrasti. I colori sono tutti naturali, dal classico ecru ad un più deciso caffè, dal tabacco al tè, in un divertente gioco di nuances sovrapposte a creare la varietà e la sorpresa che, appunto, si trovano in natura.

Romanticismo targato Raffaella Critelli
Fantasia e creatività, sono le qualità personali di Raffaella Critelli, trasmesse con professionalità e passione ai suoi abiti. Il lavoro svolto sulla collezione primavera/estate che presenta, si basa principalmente sul concetto di eleganza raffinata che si sposa a quello di vestibilità. Le stoffe, di satin, crepe, organza e macramè sono state scelte con cura per dare leggerezza e lucentezza. I particolari di strass, cristalli swarovky e perline, completano ogni abito dando un ulteriore tocco di eleganza e luminosità. Sono abiti elaborati e romantici: i fiori, tema portante, sono il fil-rouge dell’intera collezione, un motivo ricorrente ma mai stucchevole. Particolari ricordati anche nei colori vivaci, estivi e luminosi dei tessuti. Ultimo tocco, gli accessori della designer Cristina Vero, creati appositamente per la collezione.

Giulia Di Bitonto: un filo di luce per abiti-gioiello
Nel suo marchio “Aticia M”, Giulia Di Bitonto vuole imprimere lo spirito di ricerca della fusione delle differenze. Le sue creazioni sono come passi della luna nel cielo, che da oscura diventa piena. Come la luna crescendo prende luminosità, così gli abiti succedendosi si liberano, diventano morbidi, avvolgenti e fluidi. I tessuti si pressano, le sete diventano impalpabili, il gros grain di viscosa lucente avvolge i corpi come raggi lunari.  Dal nero al bianco, da oscurità a luce. Gli accessori riprendono il concept che sostiene la collezione: ogni abito si realizza intorno a un gioiello scultura, i cui elementi in terracotta sono realizzati dalla scultrice romana Maria Gagliardi. Come gli intarsi verticali degli abiti rimandano alla tastiera del pianoforte, così le note che li accompagnano attraversano i gioielli. Anche i modelli maschili trovano qui una forza lunare. Ammorbidito dalla luce, la dualità degli opposti si scioglie e nasce la forma perfetta, al di là del genere. Le dualità si riassorbono, buio/luce, morbido/scuro, femminile/maschile, bianco/nero.

La donna secondo Alessandro Pasquale Gamella
Alessandro Pasquale Gamella arriva dal calore e dalla vivacità della terra napoletana. Veste la donna dei giorni nostri e la sua passione più grande si riflette sugli abiti da sposa che confeziona per il sogno di una vita. È la seconda volta che porta le sue incredibili creazioni sulla passerella di Eur Moda. La sfilata che presenterà ai piedi della storica scalinata, ha come tema la donna glamour ma giovane, insomma una donna dei nostri giorni. Spettacolari gli abiti da sera in jersey, fantasiosamente impreziositi da uniche applicazioni di strass e pietre: e, infine, il suo gioiello di punta, l’abito da sposa, nel segno della classicità ma con tocchi di moderno, ideale per le spose del nuovo millennio. 

Alessia Pitorri: la vivacità del Moulin Rouge
Scene dal “Moulin Rouge” per la collezione di Alessia Pitorri. Un mondo che l’ha ispirata, come ama dire la stilista, un mondo apparentemente fuori dalle regole, ma pieno ancora di amore, di fantasia ed eleganza. La sua moda è come un laboratorio di sperimentazione, sempre in via di mutamento per la creazione dell’immagine di una donna semplice ed elegante al tempo stesso. Il Moulin Rouge di Alessia è nato proprio volando con il pensiero ad un mix di passione, rabbia sensualità...gli stessi ideali predominanti di quell’epoca.  Dai fianchi stretti in bustier e tailleur rigorosi ma pratici, a gonne gonfie e spumeggianti, che si alternano a gonne rigorosamente classiche. Abiti da sera che avvolgono il corpo in soffici cady colorati e pizzi . Le sue creazioni sono pensieri, stati d’animo che si concretizzano addosso ogni donna.


SOLIDARIETA’
“Eur Moda” lega da sempre il suo nome alla solidarietà. L’Associazione “L’Arcobaleno è…”, oltre a sostenere i giovani talenti, durante il corso della serata promuoverà una raccolta fondi a offerta libera: il ricavato andrà, vista la nobile missione di cui è investita, all’illustre “Fondazione Alberto Sordi”, che lo utilizzerà per l’acquisto di un ecografo. Istituita dall’amatissimo attore nel 1992 e riconosciuta come Ente Morale da Decreto Ministeriale, la Fondazione promuove la ricerca scientifica sulle patologie dell’età avanzata e l’assistenza qualificata alle persone anziane, nel rispetto prima e nella valorizzazione poi della dignità della persona umana e del suo diritto alla vita e alla salute. Nelle passate edizioni i fondi raccolti sono stati devoluti all’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, all’Associazione Capo D’Arco, ad Agape-Adozione a distanza, al C.a.v. Centro aiuto per la vita e tante altre onlus.


L’ARCOBALENO E’…
“L’Arcobaleno è…” è un’associazione culturale non a scopo di lucro, con sede ad Acilia (XIII Municipio di Roma), in via Prato Cornelio 186. È nata nel 1999 dall’amore incondizionato della presidente Anna Pia Favero per l’arte e la cultura. Fin dall’inizio lo scopo dell’ente è sempre stato lo stesso: promuovere i giovani talenti di qualunque espressioni artistica. Giovani di alta preparazione professionale, che con il palco di Eur Moda, hanno trovato negli anni la meritata visibilità per le loro incredibili creazioni. L’associazione segue ogni tappa del processo creativo: dall’aiuto nella confezione degli abiti, fino alla scelta della migliore colonna sonora e all’allestimento coreografico della magica notte. Negli 11 anni di edizioni, la kermesse ha potuto contare su padroni casa d’eccezione, tra cui i conduttori Tiberio Timperi, Tania Zamparo, Sebastiano Somma, Lorena Forteza, Marco Ferradini, Stefano Sani, Jonis Bascir, Sara D'Amico, Fernando Lopez, Andrea Perroni e tanti altri.
Numerosi gli eventi promossi negli anni da L’Arcobaleno: dalla manifestazione del giugno 2003 “I giovani e le due ruote”, voluta per promuovere il contatto con la natura; al 2° trofeo “Bench press supersalute”, realizzato con i comuni di Guidonia e Montecelio; da “Canzoni per sognare in una… notte bianca”, manifestazione musicale con canzoni revival anni ’70 inserita nel palinsesto della Notte Bianca di Roma nel 2005; a “Capodanno insieme”, spettacolo musicale svoltosi a Ostia nel 2005. 

IL SOGNO DI ANNA. “L’obiettivo di Eur Moda – spiega l’organizzatrice Anna Pia Favero – è quello di ricreare suggestioni e atmosfere legate al mondo della moda, attraverso la creazione artistica dell’evento, intesa nella sua totalità, dalle luci alla musica, dagli abiti alle coreografie. E insieme offrire un palcoscenico unico per i giovani talenti. Un modo anche per permettere a tutti i romani di partecipare ad un evento di alta moda, settore spesso elitario e riservato a pochi”.

PATROCINI
Regione Lazio – Comune di Roma – XII° Municipio di Roma - Estate Romana – Ama – Fondazione Alberto Sordi.
PARTNERSHIP
La manifestazione è sostenuta da varie aziende: Progedil 90, Progedil Case, Ugf Assicurazioni Divisione Aurora, Caffè Circi.


Uno Notizie, Roma - ultime news Moda & Spettacolo nella Capitale

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...