Le telecamere di MUKKO PALLINO si dividono a Giffoni tra interviste ai Vip e grandi proiezioniPiera Degli 
Esposti-attriceNicolas Vaporidis- attore

E’ sempre tempo d’amore al Giffoni Experience 2010 e, come sempre, anche questa puntata di MUKKO PALLINO si apre con la tenerezza dei tanti baci del Contabaci.
Mentre i baci scaldano l’atmosfera, l’amore diventa protagonista con Love is! Quesito del giorno è “Se l’amore fosse uno strumento, quale sarebbe”?  Risposte accattivanti quelle dei ragazzi: dalla voce perché “può rappresentare qualsiasi strumento” al violino perché “dà una melodia dolce e calma che fa pensare all’amore”; dalla gettonatissima chitarra perché “è uno strumento caldo ed emette un suono molto profondo” al classico pianoforte!
E se l’amore fa vibrare le ‘corde’, è ora tempo di abbandonare gli ‘strumenti’ e dirigersi in sala per il film “The Story of me”, la storia intensa di un ragazzino considerato “irrecuperabile”che pian piano recupererà fiducia nel futuro. Ed è proprio sulla fiducia che MUKKO PALLINO punta l’attenzione con i ragazzi!
La puntuale ironia del MASSIMOVIE, con la simpatica parodia di “Dirty Dancing” ed eccoci al momento dello Gnam Fest, un’iniziativa per educare i ragazzi ad una giusta e sana alimentazione. Dell’argomento hanno parlato ai microfoni di MUKKO PALLINO: Vito Amendolara, Assessore all’Agricoltura della Regione Campania, ed Evelina Flachi, esperta nutrizionista e membro del Comitato Tecnico e Scientifico Scuola e Cibo del Ministero dell’Istruzione (MIUR).
Spazio ora ai grandi ospiti come Piera Degli Esposti, attrice poliedrica e versatile di teatro e cinema, che davanti agli obiettivi di MUKKO PALLINO parla del duro lavoro dell’attore e dell’amore per la recitazione e per il mondo “sognante”del cinema.
Breve passaggio nell’Intervalley in compagnia del Mukkotto e si passa al ‘Teatro dell’assurdo’ con un docente d’eccezione: Pippo del Bono, regista ed esponente di spicco del teatro italiano che a MUKKO PALLINO racconta della crisi che vive il teatro e parla della possibilità di fare “cinema e d’arte”!
Si torna agli ospiti con la bella e brava attrice Caterina Murino, ex letterina e di recente “Bond Girl”, che alle telecamere discute della sua carriera e del potere della bellezza!
Ed è ancora tempo di cinema! Stavolta tocca al film “Blessed”, pellicola che esplora il delicato rapporto che lega madri e figli. Proprio su quest’argomento MUKKO PALLINO ha chiesto l’opinione dei ragazzi!
Dopo i divertenti GFF Frame, si scivola ancora sul Red Carpet con Nicolas Vaporidis, giovane attore idolatrato dalle teenagers, che ha parlato dei suoi progetti futuri, d’amore, di gelosia e del rapporto con i fans!
…Siamo alla fine! Non prima però della frase d’amore del giorno: “L’amore ha le sue ragioni che la Ragione non conosce” (B. Pascal)! E con i consueti saluti di Dario Nuzzo, si conclude anche questa puntata! Non resta che continuare a seguire MUKKO PALLINO per un altro esaltante appuntamento e, intanto, visitare il sito
www.mukkopallino.com per rivivere tutti i momenti più effervescenti del Festival!

MUKKO PALLINO entra nel mondo della creatività e della fantasia formato bimbo… MUKKO PALLINO entra nel mondo del Filangolo!



Al Giffoni Experience, i più  piccoli sono al centro di un bellissimo progetto come ci ha preannunciato il conduttore Dario Nuzzo!  Il nome che è tutto un programma è il ‘Filangolo’… Al Giffoni c’è  quindi un posto dove scatenare la propria fantasia tra un mare di colori! Un’iniziativa promossa da Fila / Giotto che  quest’anno fa il suo ingresso al Giffoni Experience  con un progetto tutto dedicato  ai bambini! A parlarne alle telecamere di MUKKO PALLINO, il Marketing Director Fila, Piero Frova. “Il connubio con il Giffoni Experience  nasce da una logica coerenza e vicinanza del mondo a cui ci rivolgiamo perché Giffoni si rivolge ai ragazzi e anche noi ci rivolgiamo ai bambini e ragazzi”, ha detto Frova.
Ha poi spiegato come  siano  tre le attività principali organizzate ma la più importante è la creazione di un premio detto Superbebè dedicato ai bambini  dai  tre ai  cinque anni… “Lo spazio in cui siamo in questo momento- ha detto- viene detto Filangolo, uno spazio pieno e movimentato, di bambini  che fanno tante attività, divertendosi,  giocando e… imparando anche come funziona il cinema. Difatti ci sono delle attività dedicate allo storyboard, quindi come viene creato il cinema… utilizzando prodotti molto comuni per loro…”
Tanto divertimento dove lo scopo è quello di preservare la gioia dei più piccoli! Raffaele Schiavullo Resp. della “Dot Mind in Motion” ha poi affermato al riguardo: “Stiamo realizzando in collaborazione con la Fila dei laboratori nei quali facciamo vedere ai bambini come dall’idea si passa alla pratica realizzazione di quello che è un lungometraggio o un cortometraggio con computer grafica 3 D.”
In ultimo il pensiero di Frova nei confronti dei bambini: “Il bambino non è solo al centro del nostro messaggio,  ma è il nostro messaggio perché chi meglio di lui può raccontare quello che vuole e che sogna! Noi non produciamo altro che strumenti che nelle mani del bambini divengono qualcos’ altro. I bambini  ci  raccontano attraverso i loro disegni il loro futuro e i loro sogni ed è questo il messaggio più bello che ci trasmettono!"
Dopo i consueti saluti in cui Frova si dice al fianco della trasmissione anche per il futuro,  vi ricordiamo che tutte le emozioni del festival sono sempre da viversi sul sito
www.mukkopallino.com!

Una trama forte   e  significativa che offre lo spunto a MUKKO PALLINO per chiedere ai giovani quanto sia importante dire loro sempre e comunque la verità.


Il conduttore Dario Nuzzo, con l’entusiasmo di sempre ha presentato la pellicola in concorso dal titolo 'Life above all’! La storia narra  della vita di Chanda,  una ragazza di dodici anni la cui vita cambia bruscamente con la morte della sorellina neonata.  La madre Lilian ha il cuore a pezzi e denuncia i sintomi di una grave malattia mentre il padrino alcoolista abbandona la famiglia lasciando a Chanda tutta la responsabilità  dei fratelli minori. Un’amica della madre convince Lilian a  lasciare la città mentre Chanda non trova nessuna  risposta alle sue  domande per cui  decide di lasciare la scuola per mettersi alla ricerca della madre e della verità. La domanda allora rivolta ai giurati all’uscita dalla sala è stata: “Quanto è importante essere sinceri con i ragazzi?”. I ragazzi hanno espresso i loro pareri favorevoli nei riguardi della verità perché con le bugie non si va avanti… Alcuni dicono che tutto l’amore è fondato sulla sincerità e sulla lealtà e che un rapporto si deve necessariamente basare sulla fiducia! E tra i saluti finali dei giurati,  vi rimandiamo alla pagina dello speciale Giffoni di 
www.mukkopallino.com!

La nascita di un amore che supera gli ostacoli... questa la trama del film oggi indagato insieme ai  giurati alle telecamere di MUKKO PALLINO


Il conduttore
Dario Nuzzo ha annunciato un’altra pellicola in concorso su una bella storia d’amore dal titolo ‘Same same  but different”.  Finita la scuola, Benjamin, un giovane tedesco parte insieme al suo amico Ed per un viaggio in Cambogia. Lì Ben incontra una ragazza del posto e si innamora di lei che lo guida nella realtà esotica incantevole… Tornato in Germania, Ben non riesce più dimenticare la ragazza che poco dopo però gli rivelerà di essere sieropositiva.  Temendo di aver contratto il virus HIV, Ben si sottopone al test ma il risultato è negativo. Tuttavia la sua vita piomba in un abisso di dubbi ed incertezze finchè Ben capisce di voler dare il suo destino all’amata. “Come capisci di essere innamorato?” è stato chiesto ai Generators! Tra i ragazzi qualcuno ha sostenuto che in realtà  non si capisce molto di essere innamorati… e che quando lo si è, batte forte il cuore, si sentono le farfalle o il buco nello stomaco e non si pensa ad altro che a quella persona! Ed emozionarsi quando si vede la persona oggetto di interesse chiude il cerchio dell’essere  innamorati… E voi come siete messi con l’amore? Intanto gustate l’amore in tutte le sue forme su www.mukkopallino.com… nella pagina interamente dedicata allo speciale Giffoni!


MUKKO PALLINO a tu per tu con Gianni Minà, Giovanna Mezzogiorno, Carlo Buccirosso e i Lost!I LostCarlo Buccirosso- attore


L’appuntamento quotidiano con il Giffoni Experience 2010, prende il via anche oggi con la dolcezza dei tanti baci dispensati dalla simpatica rubrica Contabaci, per poi continuare con Love is e la domanda del giorno: “Se l’amore fosse un film, quale sarebbe?” Sempre originali le risposte dei ragazzi: da ‘Scusa ma ti chiamo amore’  a ‘Titanic’; da ‘Avatar’ a ‘Vai e Vivrai’ perché “in questo film c’è la storia d’amore tra una ragazza e un ragazzo di colore”; da ‘Shall we dance’ “per il connubio perfetto tra amore e danza” a ‘Bianco e Nero’ “perché dimostra che l’amore non ha confini ed è indomabile”!
Ma lasciamo spazio ora al cinema del Giffoni con “Life, above all”, la storia di una ragazzina disposta a tutto per trovare sua madre e scoprire la verità. La trama del film consente a MUKKO PALLINO di carpire le riflessioni dei ragazzi sull’importanza della sincerità! 
E dopo un divertente passaggio con il MASSIMOVIE di oggi ,“Ufficiale e Gentiluomo”, si passa a parlare di giornalismo e cinema con Gianni Minà, ospite d’onore della sezione Masterclass, grande comunicatore ed esperto di linguaggio televisivo, qui anche per ricevere il “Premio Speciale Vittorio Mezzogiorno”. Intervistato da MUKKO PALLINO, Minà discute di comunicazione e giornalismo ma anche di amore!
Dalle lezioni di giornalismo alla fantasia del progetto Filangolo, laboratorio creativo destinato alle giurie degli Elements e promosso dall’azienda FILA/GIOTTO. Del progetto hanno parlato ai microfoni di MUKKO PALLINO, Piero Frova, Marketing Director Fila e Raffaele Schiavullo, Responsabile della “Dot Mind in Motion” che ai bambini  ha mostrato come si realizza un corto o un lungometraggio in grafica 3D.
E’ il momento dei grandi ospiti! Tra questi, l’attrice Giovanna Mezzogiorno, qui per presenziare al riconoscimento dedicato dal Giffoni Experience a suo padre, il Premio Vittorio Mezzogiorno! L’attrice, intervistata da MUKKO PALLINO, parla del Premio e dell’amore, il tema appunto di quest’edizione.
Veloce giravolta nellIntervalley, alle prese con le incursioni del simpatico Mukkotto, e si torna in sala con “Same Same but different”, un’emozionante storia d’amore, che offre l’occasione di discutere con i ragazzi dei sintomi dell’innamoramento!
Dopo i pensieri e le emozioni del Giffoni Diary, è tempo di calcare il Red Carpet con Carlo Buccirosso, attore comico impegnato sia a teatro che al cinema. Conosciuto dal grande pubblico per aver lavorato con Vincenzo Salemme e Maurizio Casagrande, alle telecamere di MUKKO PALLINO, Buccirosso parla di cinema e teatro, dispensando consigli ai giovani sulla carriera da intraprendere per diventare attori!
Dagli irriverenti e spiritosi GFF Frame al concerto dei Lost! La giovane rock band italiana, ai microfoni di  MUKKO PALLINO racconta dei suoi esordi, del potere emozionante della musica e invita i giovani a farsi strada in questo campo con impegno e preparazione!
E con la consueta pillola d’amore, si conclude anche questa puntata: “L’amore è un canovaccio fornito dalla natura e ricamato dall’immaginazione” (Voltaire)!
MUKKO PALLINO e il conduttore Dario Nuzzo vi danno appuntamento alla prossima. Intanto, per approfondire e rivivere tutti i momenti più elettrizzanti del festival, provate a cliccare sul sito
www.mukkopallino.com! Buona Visione!  
 

Figlia d’ arte e non solo, la Mezzogiorno parla a MUKKO PALLINO dell’importanza che sottende il premio, di cinema e di amore!





Il conduttore Dario Nuzzo, nella cornice fantastica del Giffoni Experience, ci ha preannunciato una vip altrettanto fantastica! Parliamo della bella e brava attrice Giovanna Mezzogiorno! Stessi occhi chiari e profondi, stesso sorriso  del padre ma soprattutto stesso  talento! Giovanna Mezzogiorno  ha presenziato al premio che il Giffoni Experience ha dedicato a suo papà Vittorio! Quale messaggio ci vuole lanciare Giovanna Mezzogiorno con questo premio? “Vorrei, semplicemente,  attraverso la sua  figura, far passare un messaggio fondamentale   che oggi come oggi è quello dell’ importanza della terminazione, passione e senso di missione in un mondo  nel quale,  a mio avviso, sembra che avere successo sia troppo facile, invece non è affatto così, soprattutto averlo con qualità!” L’amore, il tema di quest'anno è applicabile a tutto, soprattutto a quelli che sono i sentimenti più veri e profondi! “Io non ho una verità assoluta: credo che l’amore sia la capacità di continuare a far fluire la comunicazione, la curiosità, l’interesse per gli altri  e quindi non chiudere valvole nell’interazione con il mondo circostante…", questo è quanto ha affermato, a proposito dell’amore, Giovanna Mezzogiorno che ha poi salutato MUKKO PALLINO  dal mondo magico del Giffoni Experience… un mondo da vedere e rivedere su
www.mukkopallino.com, nello speciale Giffoni!


Dagli esordi ai primi successi: i Lost si raccontano a MUKKO PALLINO





Il conduttore Dario Nuzzo  ha invitato tutti ad ascoltare la musica dei… Lost! Sì, perché stavolta sono stati loro i veri protagonisti sul palco del “Giffoni Experience”!... Ma non solo sul palco! Sorpresi dalle telecamere di MUKKO PALLINO hanno piacevolmente raccontato di loro, della loro esperienza al Giffoni e della loro carriera tutta in ascesa…

“E’ il secondo anno che siamo al  Giffoni… l’anno scorso siamo riusciti ad aprire il concerto di Cremonini, un artista molto bravo e quest’ anno siamo noi il gruppo principale! E’ una bella esperienza e speriamo, non dico di essere d’esempio per qualche musicista e neoband, però comunque di motivarli e poter dar loro qualcosa!”
Hanno poi parlato dei loro esordi: ore ed ore in sala prova, tra gli amici, al bar a parlare di musica e soprattutto a suonare tantissimo, dalle quattro alle otto ore al giorno.
“Il modo migliore per fare musica- hanno poi aggiunto- è stare insieme e continuare a lavorare per uno scopo comune! Noi l’abbiamo fatto e dopo sette anni ci ritroviamo con 3 dischi e un dvd da appena due anni e mezzo! E’ una gran conquista e speriamo di farne ancora molta! A noi piace dire che la musica non è altro che emozioni tradotte in musica! Vogliamo emozionare le persone perché il bello  dell’arte è la soggettività, quindi ognuno può vedere quello che vuole nelle nostre canzoni… Non vogliamo dare una  linea base ma vogliamo semplicemente emozionare chi ci ascolta”
In queste parole, tutto il loro amore per la musica… amore come quello che si respira al Giffoni, rivissuto giorno dopo giorno sul sito di
www.mukkopallino.com... sezione festival!



Redazione MUKKO PALLINO
cell 329 6369402
www.mukkopallino.com
redazione@mukkopallino.com

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...