Like a sea never dies (Come un mare che non muore mai). Questo il sottotitolo in inglese di un doppio live de i Nomadi del 1987, “Nomadi in concerto”.

E questa metafora descrive bene cosa sia questo gruppo rimasto in piedi per ben 47 anni di carriera, nonostante i rischi scioglimento più volte accennati e poi smentiti; dopo i continui cambi di etichetta e di componenti (ora il gruppo è formato da Danilo Sacco, Cico Falzone, Daniele Campani, Massimo Vecchi, Sergio Reggioli e Beppe Carletti, ma solo quest’ultimo è l’unico rimasto della band originaria). Un gruppo che sembra davvero indistruttibile e inarrestabile, con 55 album all’attivo (tra dischi in studio, dal vivo e raccolte varie). L’ultimo poco più di un anno fa. Si tratta di "Allo Specchio", undici inediti, uscito il 3 aprile 2009.

Il loro è un sound riconoscibile, allo stesso tempo rock e pop, romantici ma anche impegnati a trasporre in musica tematiche sociali sempre attuali, senza “trascendere” nella satira politica.
A marzo del 2005, ad esempio, tengono un concerto a Cesena per raccogliere fondi da utilizzare per la costruzione di un Centro Medico a Meulaboh / Sumatra (Indonesia) devastata dallo tsunami del 26 dicembre 2004. Precedentemente, il 20 settembre 1997, durante il concerto di Assisi (PG), in occasione del II° Festival per la pace, viene consegnato al gruppo il premio Artisti per la Pace 1997).
E, fra concerti in giro per il mondo e ore in studio di registrazione (sembra che sia in preparazione un nuovo album), il gruppo farà tappa a Oriolo Romano, il 21 agosto prossimo.

Ad aprire il concerto di piazza Umberto I sarà Martino Corti (giovane cantautore lanciato da Mara Maionchi e Alberto Salerno), una recente collaborazione che si va ad aggiungere a quelle più celebri e storiche del gruppo. Pensiamo, ad esempio, a Francesco Guccini, che ha composto per il gruppo alcune delle loro più belle canzoni.
L’evento sarà un’occasione per rivivere le emozioni di vecchi e nuovi successi. Naturalmente in scaletta non mancheranno brani che hanno fatto la storia de i Nomadi come: “Io vagabondo”, “Dio è morto”, “Marinaio di vent'anni”, “Lontano”, “Sangue al cuore”, “La libertà di volare”, “Lo specchio ti riflette”, “Io voglio vivere”, “Storie di mare”.
Quest’ultimo è organizzato dalla Sevensounds music entertainment di Roma, di Mirko Cucci e Mario Sperandei, con la collaborazione della “nuova” Pro Loco di Oriolo Romano.
Per le prevendite chiamare al: 345-4815288.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...