Percorrendo le strade di Trentola Ducenta ci siamo accorti che diverse fontane pubbliche (tra cui: Via Martino angolo Via 4 novembre , Via De Simone vicinanze civico n. 15 , Piazza Marconi , Piazza G.Paolo II , Piazza P.I.M.E.) non sono dotate di rubinetto a tempo, sprecando litri e litri d’acqua potabile. Tali fontane sono da noi ritenute utili perché garantiscono un servizio per tutta la cittadinanza. A chi non è capito di sporcarsi oppure assetato si è recato a ripulirsi o abbeverarsi ad una di queste fontane? Noi siamo anche genitori e cerchiamo di insegnare ai nostri figli il rispetto della natura e di queste risorse limitate faticando tutte le mattine perché, ad esempio, si chiudano i rubinetti.
 
Osservare tale inutile spreco d'acqua quindi ci indigna non solo per il pessimo insegnamento che diamo ai bambini, ma anche per lo spreco economico  che comporta una rivedibile gestione del bene acqua che riteniamo continui da parecchi anni. Come possiamo spiegare ai nostri figli (ed anche a certi adulti) che si devono impegnare a rispettare le risorse se poi si vedono fiumi di acqua sgorgare inutilmente dalle fontane pubbliche?
Con questa lettera le chiediamo di prevedere la sostituzione degli attuali rubinetti, con modelli a tempo. Riteniamo che tale spesa, che immaginiamo peraltro esigua, sarà coperta dal risparmio di soldi per la comunità che si potrebbe trasformare in bollette dell’acqua meno pesanti. Con questo semplice ma importante gesto contribuiremmo alla buona educazione delle generazioni presenti e future che noi sappiamo essere uno dei migliori investimenti che una comunità può effettuare.
Speranzosi di trovare in lei un appoggio, le auguriamo buon lavoro.
Trentola Ducenta, 15 settembre 2010
    
Le sezioni locali firmatarie:
Federazione della Sinistra (Michele Pirozzi)
Federazione dei Verdi (Salvatore Melillo)

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...