Eventi estate 2011, ultime notizie spettacoli Tuscia - Dal 20 al 24 luglio la Teverina si anima del ritmo e della passione delle GRANDI DIONISIACHE: cinque giorni densi di spettacoli, per riaccendere con il teatro, la musica e la danza, l�emozione e la passione per la vita e la natura.

Giunta alla sua terza edizione, la rassegna � prodotta dal Teatro Null, I porti della Teverina, Officina culturale della Regione Lazio, con la collaborazione dei Comuni di Castiglione in Teverina, Civitella d�Agliano, Lubriano, Sipicciano (Graffignano), Celleno, per la direzione artistica di Gianni Abbate. Non mancher� il buon vino da degustare prima e dopo gli eventi.

Si parte con una serata d�allegria e buon vino il 20 a Castiglione in Teverina, con �Io sono il prologo� di Vanni De Lucia, artista clown autore e regista, a seguire il Teatro Guascone di Pontedera che propone �Nel nome mio�, uno spettacolo molto dolce e troppo comico, un'immersione in un mondo onirico, allegro e malinconico con profumi di Istanbul e Praga, di e con Andrea Kaemmerle.

Il 21 ci si sposta a Lubriano con la compagnia Settimo Cielo di Roma in �Mio caro Scott, mia carissima Zelda� di e con Gloria Sapio e Maurizio Repetto, ispirato all�appassionante vicenda artistica e umana di una delle pi� celebri e controverse coppie della letteratura americana: Scott e Zelda Fitzgerald. Una coppia dannata ma dotata di una straordinaria capacit� di perdonare, dall'una e dall'altra parte, i fallimenti e le cadute di un matrimonio idealizzato, nel nome di una fede quasi commovente nell'unicit� reciproca e nel reciproco talento.

Il 22 e 23 luglio ci caleremo nella Grecia antica in compagnia di Omero. Prima con �L�Iliade cantata dalle donne� di e con Gianni Abbate e la danzatrice Caterina Genta, direttrice artistica del Balletto di Spoleto, a Sipicciano (Graffignano), uno spettacolo che mette in luce il lato femminile dell�Iliade e il suo profondo sentimento di pace. Mentre il giorno dopo, con i dinamiciteatri di Genova ci trasferiamo al Podere Porcino, sede del Teatro Null, dove assisteremo allo spettacolo sonoro �Odissea con DJ�. Un�Odissea in blues, quella proposta dai dinamiciteatri, che rid� contemporaneit� al viaggio di Ulisse come metafora dell�andare nel proprio tempo, del bisogno di cercare, rischiando di perdersi per ritrovarsi.

Chiude il festival, a Celleno, il Teatro delle Forme di Torino con la rievocazione di una mitica partita �Juve � Napoli 1 a 3, la presa di Torino�, rivincita per un�intera classe sociale. Il 9 Novembre del 1986, il Napoli "saliva" a Torino ed affrontava per l�ennesima volta i ricchi, gli imbattuti, i bellissimi Tacconi, Manfredonia, Cabrini, Serena e Laudrup, schierando in campo Garella, De Napoli, Bagni, Bruscolotti�ed almeno per una volta, come in una favola al contrario, non vincono quelli alti, con gli occhi azzurri ed i capelli biondi, ma vincono i poveri e i ricchi...piangono. Finalissimo con la comicit� di Vanni De Lucia in �Io son l�epilogo�.

Ritorna anche quest�anno l�originale Antologia dei moderni dionisiaci che intende ripercorrere alcuni dei nomi che hanno battuto i terreni del dio dell�ebbrezza: come Baudelaire, Poe, Neruda, Castaneda, Jodorowsky....tutte le sere, in chiusura, brevi letture impetuose e appassionanti.

Sabato 23 � proposta al Podere Porcino una �cena dionisiaca� su prenotazione. Un festival per ritrovare s� stessi, un saldo legame tra uomo e uomo, e anche tra uomo e Natura, la cui forza plasmante fa s� che ogni individuo partecipi dell'Uno-Tutto e diventi esso stesso opera d'arte.
Il festival raggiunger� spazi inconsueti, arene naturali, scorci affascinanti, piazzette dei piccoli centri, che mantengono ancora intatto il sapore e il segreto delle antiche tradizioni. Un percorso magico disseminato d�eventi artistici che daranno modo ad attori e spettatori di avere tra loro un rapporto diretto, avvolgente e coinvolgente.

Programma

Mercoled� 20 ore 21,30 Castiglione in Teverina
dove: Largo Teverina
Vanni De Lucia artista clown autore e regista  
in �Io sono il Prologo�
A seguire
Associazione Internazionale di Teatro Guascone
�Nel nome mio� di e con Andrea Kaemmerle

Gioved� 21 ore 21,30 Lubriano
dove: Parco Paime
Compagnia Settimo Cielo
�Mio caro Scott, mia carissima Zelda�
di e con Gloria Sapio e Maurizio Repetto
musiche a cura di Silvestro Pontani
proiezioni video di Matteo Rinaldi

Venerd� 22 ore 21,30 Sipicciano (Graffignano)
dove: Cortile Palazzo baronale
Associazione Teverina Arte
�L�Iliade cantata dalle donne�
di e con Gianni Abbate e la danzatrice Caterina Genta
musiche di Ελένη Καραΐνδρου


Sabato 23 Civitella d�Agliano Casenuove
dove: Podere Porcino
ore 20,30 Cena dionisiaca
ore 22,00 dinamiciteatri
�Odissea con DJ�
Ideatore e narratore Luigi Marangoni
suoni, voce e djset Alberto Bobby Soul De Benedetti

Domenica 24 ore 21,30 Celleno
dove: Celleno vecchio
Teatro delle Forme
�Juve � Napoli 1-3� La presa di Torino
Dal testo di Maurizio De Giovanni
Drammaturgia, Ideazione e Regia Antonio Damasco
Con Alberto e Antonio Damasco
In chiusura
Vanni De Lucia artista clown autore e regista  
in �Io son l�Epilogo�


Tutti gli spettacoli sono gratuiti.
La cena dionisiaca costa � 14,00 e bisogna prenotarsi


Info: Teatro Null tel 0761 948963 � 347 1103270 � 3480306158
info@tusciafactory.it
tusciafactory.it � iportidellateverina.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...