LAZIO ultime notizie VITERBO – www.unonotizie.it - Si terrà a Viterbo, domani, Domenica 16 Settembre, alle ore 18.30, il concerto di strumenti antichi dal titolo “Anche il Bello deve morire”. Ad animare la Sala Regia di Palazzo dei Priori con affascinanti musiche barocche sarà Simone Vallerotonda che eseguirà dei brani del seicento e del settecento per tiorba e chitarra spagnola. L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’XI edizione del Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi.
 
La consapevolezza barocca del disordine e dell'opacità del destino dell'uomo, trova nell'esasperazione della forma musicale e nella sperimentazione, la modalità espressiva più rappresentativa della caducità umana, del limite, della fusione dello Spirituale col Materiale.
 
Ecco, di seguito l’elenco dei brani che verranno eseguiti:

Bellerofonte Castaldi (1581-1649)
(Capricci a due stromenti, Modena, 1622)
- Tasteggio soave
 
Hieronimus Kapsberger (1580-1651)
(Libro IV d'intavolatura di Chitarone, Roma, 1640)
- Toccata II
- Capona
- Passacaglia
 
Robert de Visée (1650-1725)
(Manuscript Vaudry de Sainzenay, Paris, 1699)
- Prelude
- Les Sylvains
- Menuet
- La Monsernill rondeau
 
Marin Marais (1656-1728)
(Livre IV de pièces de viole, Paris, 1717)
- Muzette
- Le Badinage
 
Robert de Visée
- La Villanelle
 
Francesco Corbetta (1615-1681)
- Folias
(Varii capricii per la ghittara spagnuola, Milano, 1643)
- Passacaglia per la X
(Varii scherzi di sonate per la chitara spagnola, Bruxelles, 1648)
 
Francesco Corbetta
(La Guitarre Royale, Parigi, 1674)
- Preludio
- Caprice de chacone
- Sarabande
 
Santiago de Murcia (1673-1739)
(Codex Saldivar, Mexico, 1730)
- Jacaras
- Cumbees
 
 
Simone Vallerotonda (Liuto, Arciliuto, Tiorba, Chitarra barocca, Mandolino)
Nato a Roma ha iniziato gli studi musicali sulla chitarra moderna. Affascinato dalla musica antica ha intrapreso lo studio del liuto con Andrea Damiani al Conservatorio S. Cecilia di Roma, dove si è diplomato col massimo dei voti.

Ha successivamente conseguito il diploma di Master su Tiorba e Chitarra barocca con il massimo dei voti presso la Staatliche Hochschule fur Musike di Trossingen, sotto la guida di Rolf Lislevand.

Ha suonato in importanti rassegne concertistiche tra le quali: Festival Internazionale di Musica Antica di Urbino, Festival Flatus di Sion, Sferisterio Opera Festival, Lufthansa Festival of Baroque Music di Londra, Roma Festival Barocco, Settimane Musicali di Stresa, Festival di Beaune, Festival Barocco di Viterbo, Festival Soli Deo Gloria Braunsweig, Festival Ambronay, Festival Sinfonia en Périgord, Festival di Ribeauvillé, Musikefestspiele Potsdam, Festival Toscano di Musica Antica, Opera Barga Festival, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Festival di Mezza Estate di Tagliacozzo, Festival Cantar Lontano, MA Festival di Bruges, Festival Oude Muziek di Utrecht, Festival Grandezze & Meraviglie di Modena, Festival Hactus Humanus Danzig, Festival Opera Rara Kracow, Poznan Festival Barocco, Innsbrucker Festwochen der Alten Musik e presso prestigiose sale da concerto come il Teatro Regio di Torino, l'Auditorium de Espinho, Vlamsee Opera di Gent e Anversa, il Teatro Municipal de Santiago del Chile, l'Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, Salle Poirel Nancy, Casa da Musica Oporto, Academiezaal di Sint Truiden, la Herkulessal di Monaco, la Philarmonic Concert Hall di Lodz, l'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma, Warsaw Lutoslawski Studio, Theater an der Wien.

Si è laureato in Filosofia col massimo dei voti presso l'Università Tor Vergata di Roma e si è specializzato in Estetica col massimo dei voti e la lode, dedicandosi ai rapporti tra la musica e i Philosophes.

Nel 2011 è risultato miglior classificato, nella sezione Solisti, al Concorso Nazionale di Musica Antica “Maurizio Pratola” (AQ) e vincitore, in formazione Duo B.L.U. ensemble, della selezione italiana REMA (Réseau Européen de Musique Ancienne).

Ha registrato per importanti emittenti radio e televisive quali: BBC, RAI, France Musique, Radio4, Radio Clara, Kulturradio, Radio Vaticana e ha inciso per Naïve, Amadeus, E Lucevan Le Stelle Records, Tesori Musicali di Roma.

Collabora in qualità di solista e continuista con vari ensembles tra cui: Modo Antiquo, Cantar Lontano, Le Parlement de Musique, EUBO (European Baroque Orchestra), Academia Montis Regalis, Musica Antiqua Roma, Les Ambassadeurs, Soqquadro Italiano, Il Pomo D’Oro.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...