Lazio, Tuscia, San Martino al Cimino, ultime notizie cultura – UnoNotizie.it -  Una passeggiata turistica a San Martino al Cimino, situato in provincia di Viterbo, nel cuore della Tuscia, è sicuramente di grande interesse sia per la posizione del paese, immerso nella cornice dei Monti Cimini, sia per gli aspetti storico-artistici che offre ai visitatori. Il borgo è dominato dalla solenne abbazia eretta all’inizio del XIII secolo dai monaci cistercensi di Pontigny. Prima della fine del secolo fu terminato tutto il complesso monastico con la costruzione del chiostro, della sala capitolare, del refettorio, della biblioteca, dell'infermeria e di altri laboratori.

L’abbazia però non ebbe uno sviluppo felice: fu abbandonata per diverso tempo e rischiò di cadere in rovina fino al XVII secolo quando venne recuperata grazie all’interessamento di papa Innocenzo X Pamphili. Egli nel 1645 donò le terre di San Martino alla cognata Olimpia Maidalchini che ne fece una sorta di principato personale. Assecondata da famosi architetti, restaurò completamente la chiesa, fece costruire un palazzo di grandi dimensioni sulle rovine delle strutture monastiche e si occupò anche della ricostruzione del borgo, affidando all'architetto Marcantonio De Rossi il disegno delle mura perimetrali, delle porte e delle abitazioni, senza dimenticare altre strutture pubbliche quali lavatoi, forni, teatro e piazza pubblica.

La razionale pianificazione del nucleo cittadino, che presenta una delle prime forme di case popolari a schiera, è un piccolo capolavoro di urbanistica barocca. La cinta muraria ha due uniche aperture, una a monte e l’altra a valle, in direzione di Viterbo. Entrambe le porte si aprono sulle strade principali che conducono ai due centri, religioso e politico, della città: la chiesa ed il palazzo.

La facciata della chiesa, in cui si apre una grande polifora gotica, è affiancata da due torri campanarie progettate dal Borromini con la funzione di contrafforti. Il solenne interno a croce latina ha il soffitto con volte a crociera e tre navate divise da archi ogivali sorretti alternativamente da pilastri e colonne. Molto particolare è l’abside di forma poligonale, con doppio ordine di monofore. Nel presbiterio è visibile una lapide marmorea, posta sulla tomba della principessa Olimpia, morta di pestilenza nel 1657. Per i suoi evidenti caratteri gotico-cistercensi l’abbazia di San Martino influenzò lo sviluppo dell’architettura medievale viterbese di cui rappresenta uno dei più singolari esempi.

Palazzo Pamphilij fu completamente ristrutturato nel 1652 da vari maestri tra cui il Bernini e presenta al suo interno pregevoli sale affrescate, saloni con ricchi soffitti lignei, una notevole scala in peperino ed un camino monumentale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...