Il Trasporto della Macchina di Santa Rosa protagonista al World Tourism Expo, ultime notizie Tuscia - 
Il Salone Mondiale del Turismo è dedicato alle città e ai siti Patrimonio Unesco in corso presso il Palazzo della Ragione a Padova durante questo week end. Una vetrina prestigiosa quella che la Regione Lazio ha offerto alla città dei papi, al patrimonio viterbese e ai siti Unesco del territorio laziale all'interno del padiglione 21.

Nei giorni scorsi, ad aprire la serie di incontri aperti al pubblico, tour operator e addetti ai lavori del settore turistico, é stata proprio la città di Viterbo con la Macchina di Santa Rosa. A parlarne é stato l'assessore del Comune di Viterbo Giacomo Barelli che, partendo dall'importante riconoscimento Unesco, ottenuto lo scorso 4 dicembre a Baku, in Azerbaijan, nell'ambito della Rete delle Grandi Macchine a Spalla italiane di cui fa parte la Macchina di Santa Rosa insieme ai Gigli di Nola, la Varia di Palmi e i Candelieri di Sassari, si é poi soffermato sulla storia che lega i viterbesi alla giovane Santa e alla Macchina che ogni 3 settembre attraversa le vie del centro della città sulle spalle dei Facchini di Santa Rosa.

"Una grande occasione di promozione internazionale - ha sottolineato l'assessore Barelli a conclusione dell'incontro - sia per la città sia per la Macchina di Santa Rosa e tutto quello che ruota attorno all'evento. Proseguiamo con questa attività di internazionalizzazione, un'attività che stiamo intensificando anche e soprattutto grazie al riconoscimento Unesco ottenuto dalla Rete, che ci consente di rivolgerci a un pubblico più ampio sia in Italia che all'estero. Il nostro auspicio é quello di far vivere sempre a più persone l'emozione del Trasporto della Macchina di Santa Rosa".

Fonte: Ufficio stampa Comune di Viterbo


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO ED ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ineguagliabili tesori

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

ETRUSCHI, MONTE DEL GRANDE DIO TINIA / Tarchna e Viterbo (Surna) luoghi magici

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

La più antica civiltà italiana, i Rinaldoniani vissero anche a Viterbo

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...