Dopo lo straordinario, e per certi versi sorprendente, successo dello spettacolo dedicato all'opera di Giorgio Gaber che ha visto i protagonisti della Compagnia "Le Vignacce" di Canale Monterano più volte richiamati sul palcoscenico da un  pubblico entusiasta, torna la comicità napoletana con un altro degli autori più conosciuti: Samy Fayad. Nato a Parigi da genitori libanesi, dopo un'infanzia vissuta in Venezuela, si trasferì a 13 anni a Napoli e nella napoletanità trova terreno fertile per i suoi personaggi e l'ambiente ideale delle sue esilaranti commedie. Inizia la sua carriera in radio, alla RAI scrivendo copioni radiofonici, ma subito dopo aver vinto un concorso nazionale diventa rapidamente uno degli autori più rappresentati del teatro napoletano: Peppino De Filippo, Nino Taranto, Beppe Barra, Gigi Reder sono solo alcuni dei grandi attori che si cimentano con le commedie di Fayad i cui testi vengono tradotti e portati in scena nei teatri di tutta Europa e anche negli Usa e in Sudamerica. A presentare questo autore con "Il Papocchio", una delle sue più riuscite commedie, sarà sabato 8 novembre alle ore 21.00 e domenica alle ore 17.00 una delle compagnie amatoriali più apprezzate a livello nazionale, protagonista anche del Festival Nazionale di Teatro Amatoriale in corso di svolgimento in questi giorni a Viterbo: la Compagnia "Colpi di Scena" di Gravina di Puglia. Lo spettacolo è una commedia brillante in tre atti che fu rappresentata per la prima volta a Napoli nel 1970 dalla compagnia di Nino Taranto. L'azione si svolge nello studio dell'avvocato Russolino, incredulo testimone di situazioni paradossali che porteranno al parziale dipanarsi di una ingarbugliata matassa, in un susseguirsi di momenti comici che lasciano di tanto in tanto spazio alla riflessione sull'amarezza della condizione umana. La compagnia che la presenta, pur di recente costituzione, ha già partecipato con successo a decine di festival e rassegne nazionali dalla Lombardia alla Sicilia e si arricchisce della presenza di attori che rappresentano un punto di riferimento del teatro pugliese ricco come non mai di iniziative e talenti. Ma siamo solo all’inizio di una stagione di livello nazionale con ben 13 spettacoli: un cartellone appositamente allestito per festeggiare degnamente i 30 anni dell'Associazione Culturale GIAD Teatro che, oltre a gestire il Teatro Bianconi (una delle poche realtà artistiche stabili ed efficienti del nostro territorio), è ormai une delle realtà artisticamente e organizzativamente più apprezzate della nostra Regione. Efficienza e serietà riconosciuti anche dall'ATCL (Associazione Teatri dei Comuni del Lazio) che ha recentemente stipulato un accordo di collaborazione con il Teatro Bianconi grazie al quale sono stati inseriti per il mese di aprile altri due appuntamenti di assoluto valore artistico e professionale che vanno ad impreziosire ulteriormente un cartellone già fitto di allettanti proposte.
Per prenotazioni e informazioni e aggiornamenti sugli spettacoli di questa appassionata e appassionante stagione teatrale potrete trovarli sul  sito: www.teatrobianconi.it o al telefono 0761613695

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...