La compagnia sperimentale del Teatro Boni di Acquapendente va in scena con l’Anfitrione per il Teatro Diffuso. Venerdì 7 novembre a Gradoli presso il Palazzo Farnese e sabato 8 novembre a Onano presso Il Cantinone, sempre alle ore 21.00, l’Associazione Te.Bo presenterà al pubblico la commedia brillante di Plauto che ha per protagonisti gli Dei.
Il titolo “Anfitrione” prende spunto da uno dei protagonisti, il comandante dell’esercito tebano, mentre gli altri personaggi sono gli Dei Giove e Mercurio, i mortali Alcmena e Sosia, rispettivamente moglie e servo di Anfitrione, oltre a due personaggi di contorno: il pilota Blefarone e la serva Bromia. Lo spirito comico non viene mai meno, nemmeno quando tutto sembra precipitare nel tragico. Giove si innamora di Alcmena, sposa al generale Anfitrione che è in guerra. Sostituendosi al generale la mette incinta, mentre essa già è incinta del marito. Mercurio, per aiutare Giove, si sostituisce a Sosia, servo di Anfitrione. Ne nasce una gran confusione che solo gli Dei potranno sciogliere, proprio loro che l’hanno creata.
La regia dello spettacolo è di Cesare Cesarini, la scenografia di Gino Copelli; gli interpreti sono Andrea Brugnera, Cesare Cesarini, Loriano Ronca, Nadia Tizzi, Serena Tini, Silvia Araceli.
Inoltre, sabato 8 e domenica 9 novembre, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, a Gradoli presso il Palazzo Farnese Cesare Cesarini terrà un laboratorio su “Attore & voce nel teatro antico”: il panorama storico del Teatro Antico e del Teatro Romano; il ruolo del drammaturgo come protagonista letterario e come osservatore politico; il mestiere dell’attore ai tempi di Tito Maccio Plauto; attualità del testo antico; tragedia, commedia, tragicommedia; tecniche dell’attore, la voce, emissione e impostazione; letture di brani tratti da testi del teatro antico.
Il prezzo del biglietto per assistere agli spettacoli è di 5,00 euro l’intero, 4,00 euro il ridotto (minori 14 anni, Carta Giovani, over 65), abbonamento a 5 spettacoli euro 20,00; la partecipazione ai laboratori è gratuita. Per informazioni telefonare all’Associazione Te.Bo 0763/730246 o consultare il sito www.teatrodiffuso.com.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...