Ultime news- UnoNotizie.it - Toys"R"Us, è la più grande catena di negozi specializzati nella vendita di giocattoli e prodotti per l'infanzia con ipermercati del giocattolo sparsi in tutto il mondo e persino in Italia, dove si entra con enormi carrelli che vengono riempiti con tutti i tipi di giocattoli. Questo paese dei balocchi ha deciso di ritirare in Francia le armi giocattolo troppo fedeli alla realtà in modo che non sono "fonte di confusione" per le forze dell'ordine dopo gli attentati a Parigi, vista la loro somiglianza con quelle vere. Lo ha annunciato la direzione venerdì. La direzione di Toys"R" ha chiesto ai direttori dei magazzini in Francia di ritirare dagli scaffali 23 tipi di giocattoli assomiglianti ad armi da fuoco". "Questa decisione segue gli attacchi di Parigi ed è stata presa perché questi giocattoli erano simili ad armi da fuoco reali.

Questo potrebbe causare confusione per le forze dell'ordine", ha spiegato la direzione. La direzione non ha indicato la durata del ritiro. E' il segno di una svolta. osserva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Proprio in questi giorni a Roma si erano vissuti momenti di terrore dopo l'allarme scattato in centro per alcune armi, alcuni kalashnikov, dentro un Suv. In pieno centro: in corso Vittorio Emanuele, la strada a cavallo tra piazza Navona e Campo de’ Fiori, la Polizia aveva intercettao un Suv sospetto con all’interno tre Kalashnikov. Armi da guerra esattamente uguali a quella utilizzata negli attentati di Parigi, solo che dopo un'attenta analisi è emerso che le armi erano dei giocattoli. E dunque la speranza di "Toy R Us" che ha introdotto il ritiro è che possa servire a diminuire il livello di violenza, evitando incidenti come quello di Roma.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...