Sarà una festa! Sabato 28 giugno alle ore 17 si inaugurerà la Cantina del Museo della Città e del Territorio di Vetralla, ultima parte dello spazio espositivo del Museo, frutto del lavoro di oltre dieci anni di amore e dedizione di Enrico Guidoni ed Elisabetta De Minicis, omaggio alla terra di Vetralla. Ad un anno dalla scomparsa di Enrico vogliamo ricordare così, brindando alla sua memoria, l’uomo di scienza e di profonda umanità che ha voluto condividere con il popolo vetrallese la sua passione per quegli oggetti propri della vita quotidiana e delle arti di mestiere, riconoscendo in ogni individuo un artista del proprio sapere.

Enrico parlava con gli oggetti come parlava con quegli uomini semplici con cui riusciva ad avere un dialogo unico ed insospettato; lontano dall’accademia ogni piccolo gesto, ogni dono era una vera festa, un’emozione, una scoperta, una scelta di vita.

Semplicemente lo ricorderemo così e, seguendo quanto promesso a chi lo ha seguito, a chi ha donato gli oggetti in esposizione, a chi ha saputo capire il significato della frase “valorizzare la propria memoria storica”, gusteremo quel vitigno vetrallese che tanto lo incuriosiva, simbolo della città, cara a Sant’Ippolito.

Il Museo, nato anche con la finalità di conservare e diffondere i lavori scientifici di tanti giovani studiosi anche attraverso la creazione di due Collane editoriali (Museo della Città e del Territorio dell’Editore Kappa di Roma; Quaderni del Museo della Città e del Territorio dell’Editore Davide Ghaleb di Vetralla)  è stato donato, per lascito testamentario, all’Università della Tuscia nella speranza che le future generazioni di studiosi sappiano conservare la memoria del lavoro svolto e far sempre vivere quello che è stato il doictat principale di questo progetto museale: conoscenza del passato per capire il presente, calarsi nella storia per proiettarsi verso il futuro (memoria, rispetto, rivisitazione, interpretazione, rivoluzione, innovazione, progettazione).

Con questo spirito e in omaggio alla sua immagine sempre vicina ai giovani, all'evento prenderà parte anche l'emergente studio di architettura BiCuadro Architects (composto dagli architetti  Massimiliano Brugia,  Valerio Campi e Francesco Bezzi) che esporrà il Progetto terzo classificato al Concorso Internazionale per il Padiglione Italiano all'Expo Universale 2010 che si terrà a Shanghai. La proposta dello studio sarà presentata in 12 pannelli che hanno come soggetto “La  forma contemporanea della piazza storica stratificata”, tema caro alla poetica guidoniana.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...