Ultime news - UnoNotizie.it -  Sergio Mattarella ha celebrato il 220° anniversario della nascita del Primo Tricolore a Reggio Emilia.

 Al suo arrivo il Presidente è stato accolto dal Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dal Sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, dal Prefetto di Reggio Emilia, Raffaele Ruberto, e dal Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto, Amedeo Sperotto.

Le celebrazioni hanno preso il via in piazza Prampolini, con la tradizionale cerimonia dell'Alzabandiera e l'esecuzione dell'inno nazionale. 

Il Capo dello Stato si è recato quindi nella Sala del Tricolore, la sala che ha visto nascere il Tricolore, dove è avvenuta la consegna della Costituzione italiana a una delegazione di studenti e insegnanti di diverse scuole reggiane, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e delle autorità locali.

Mattarella ha poi partecipato al Teatro Valli alla cerimonia del 220° anniversario della nascita del Primo Tricolore nel corso della quale hanno preso la parola il Sindaco, Luca Vecchi, il Presidente della Provincia, Giammaria Manghi, il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini e lo storico Ernesto Galli della Loggia.

"Il Tricolore - ha detto Mattarella - ha accompagnato con continuità, esprimendo il valore dell'unità nazionale, le varie fasi della storia unitaria del nostro Paese, dal Risorgimento alla costruzione della concreta unità di vita dell'Italia, per arrivare fino alla Resistenza, alla Repubblica e alla sua Costituzione, attraverso una lunga trama di vite, di storie, di aspirazioni, di luoghi, di eventi in cui si è svolta la vita del nostro Paese in questo lungo periodo".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO ED ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ineguagliabili tesori

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

ETRUSCHI, MONTE DEL GRANDE DIO TINIA / Tarchna e Viterbo (Surna) luoghi magici

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

La più antica civiltà italiana, i Rinaldoniani vissero anche a Viterbo

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...