Le Officine Culturali di Tuscania, capitanate dall’ass. Tuscania d’Arte, in collaborazione con il Centro Universitario Teatrale La Torre di Viterbo, presentano l’ultimo appuntamento teatrale di quest’anno, presso il Supercinema: Ricordo di Maria A.

Lo spettacolo nasce in seno ad un laboratorio teatrale del CUT, nell’inverno del 2008 dalla poesia, “In ricordo di Maria A.”, di Bertold Brecht in cui l’autore narra l’incontro con una sua amante di gioventù, della quale non ricorda più neanche il volto, ma ricorda di averlo baciato, sottolineando come tutto nella vita sia legato al fluire e al ricordo.

Da questo nucleo primario, la regista Ilaria Passeri, ha mosso i passi per una ricerca più approfondita sul tema del ricordo dando vita ad uno spettacolo che è una drammatizzazione poetica.

L’introduzione allo spettacolo, tratta da “Il libro delle devozioni domestiche” del medesimo autore, ci conduce nel dramma della Germania degli anni ’20. In poche battute lo spettatore rivive l’atmosfera di contrasto tra la cruda realtà della guerra e l’affettazione del mondo borghese educato alla lettura del galateo e dei breviari religiosi.

La voce dell’autore è interpretata da quella delle quattro attrici: quattro volti, quattro donne, che riflettono sul senso del ricordo: il ricordare diventa presente nel momento in cui si mette in scena la poesia che narra l’incontro. Mentre in Brecht, il testo è legato più all’immagine che alla parola, Cesare Pavese, altro poeta preso in considerazione dalla regista, sviscera la poesia in uno spessore più vivo.

La musica incornicia le azioni delle attrici, con la presenza in scena di una nota cantautrice viterbese Maria Laura Ronzoni che interpretando le parole di Brecht in lingua originale tedesca, da spazio al canto e al suono armonico.

Uno spettacolo tutto al femminile da non perdere, dove a calcare la scena saranno: Raffaella Fiumi, Elisa Calistri, Valeria Pinzi e Francesca Mazzone che nella loro interpretazione sviluppano con la parola poetica un legame personale.

 

Lo spettacolo, inserito nel cartellone delle Officine Culturali, è un’occasione per tornare all’interno del magico spazio del Supercinema e per godere ancora della meraviglia teatrale.

L’appuntamento è per il 21 dicembre alle ore 18. 30 con “Ricordo di Maria A.”, sempre a Tuscania.

 

Ingresso allo spettacolo è di 5 euro e per tutte le info si può scrivere a tuscaniadarte@gmail.com.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

SPOLETO, LA MUSICA AL CENTRO DEL FESTIVAL DEI DUE MONDI 2021

La sessantaquattresima edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto, la prima a firma della...

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...