Ordinanza “sui cornetti”, l'Assessore Muroni  ribadisce la bontà del provvedimento e lo fa affidandosi ai fatti: “Respingo fermamente le accuse  che mi sono state rivolte in questi ultimi giorni. Il provvedimento vuole essere soltanto  un tentativo di mettere ordine nella vera e propria giungla degli orari che i pubblici esercizi  hanno osservato finora e una presa di posizione decisa sul mantenimento della quiete pubblica. Questo non significa che il Comune voglia calare la mannaia sul divertimento notturno , il cui rituale prevede anche l'acquisto dei cornetti. Infatti , fino all'una di notte  sarà possibile  acquistarli. Nel frattempo, i viterbesi che non fanno vita notturna potranno godere del loro riposo e magari ritrovarsi alle 5, loro che vanno a lavorare, con  i nottambuli più incalliti, a comprare cornetti nello stesso posto.  Cito ad esempio l'ordinanza  emessa dal comune di Firenze, città ben più grande e affollata della nostra, nella quale il sindaco Domenici stabilisce che  le imprese produttive artigianali  (la stessa tipologia  della nostra, per intenderci) possono restare aperte  dalle 7 alle 24  in inverno, e fino all'una d'estate , mentre per la somministrazione ( i bar) sono previste deroghe.”

“Non mi sembra poi  il caso” prosegue Muroni, “di preoccuparsi delle notti viterbesi “decapitate” dall'ordinanza comunale quale elemento di diminuzione del turismo:  in quale altra città l'accoglienza ai turisti si svolge principalmente di notte? “

Quanto poi alle lamentele espresse in merito da CNA” conclude Muroni, “vorrei capire  come mai si scaglia contro l'ordinanza, e poi allo stesso tempo chiede a questa amministrazione, attraverso la sua associazione Panificatori, di prendere provvedimenti contro l'apertura domenicale di un forno, che offre un utile servizio in un giorno festivo  e lo fa nelle ore diurne, senza particolare inquinamento acustico.  Credo proprio che sarebbe necessario, a questo punto, rileggere il provvedimento comunale con un po' di buon senso e affidarsi alla coerenza, come linea guida di futuri, ma mi auguro che non ve ne siano, interventi e dichiarazioni sull'argomento.”

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...