ROMA (UnoNotizie.it) Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 e la conseguente invasione dell'Italia da parte della Germania nazista, liberi individui, partiti e movimenti organizzati in formazioni partigiane combatterono a fianco degli Alleati.

Le giornate decisive:

Il 25 aprile 1945 il Comitato Nazionale di Liberazione proclama l'insurrezione e lo sciopero generale. Milano viene liberata.

Il 27 Aprile i partigiani della Brigata Garibaldi intercettano e bloccano una colonna tedesca che sta lasciando l'Italia. A bordo di un camion si trova Benito Mussolini vestito da soldato tedesco, che viene riconosciuto e immediatamente arrestato.

Il 28 Aprile Benito Mussolini e Clara Petacci vengono fucilati  a Giulino di Mezzegra (Como) dai partigiani, lo stesso giorno  i tedeschi, lasciano Torino, il 1 Maggio gli alleati entrano nella città.

Il 29 Aprile nella Reggia di Caserta, la Germania sottoscrive con l'Italia la resa incondizionata. 

Per commemorare questa  nostra storia, si è scelto il 25 aprile  che ci ricorda la Costituzione e la lotta di liberazione come momenti fondativi della nostra democrazia. 

Il presidente della Repubblica Napolitano sul giorno del ricordo della Liberazione, ha dichiarato: "La Resistenza fu un fenomeno che abbracciò tutta la nazione. Ci fu quella dei partigiani, quella dei militari e quella del popolo. Quindi è importante che quest'anno il 25 aprile sia celebrato in qualsiasi modo e in qualsiasi luogo ricordando l'una o l'altra delle componenti della Resistenza. L'importante è che ci unisca la consapevolezza e lo stesso impegno per conservare i valori della Resistenza che si sono tradotti nella Costituzione repubblicana".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO ED ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ricchi tesori

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

La più antica civiltà italiana, i Rinaldoniani vissero anche a Viterbo

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...